Vincere senza allenarsi? Si può, in Premiership

Se ti chiami Exeter Chiefs

Vincere senza allenamento, si può

Vincere senza allenamento, si può – ph. XAVIER LEOTY / AFP

Si può vincere senza allenarsi, a livello di Premiership Rugby? Se ti chiami Exeter Chiefs, sei la squadra Campione di tutto in carica, e probabilmente la più forte in assoluto – parlando di club – del momento, la risposta è affermativa.

Leggi anche: I campi da rugby più belli del mondo

Bloccati dai casi covid prima della partita in Champions Cup contro Tolosa – costati peraltro la sconfitta a tavolino 28-0 agli inglesi -, Stuart Hogg e compagni, di fatto, negli ultimi 15 giorni, non hanno mai potuto allenarsi assieme, tra giocatori fermi ai box, auto isolamenti ed altre misure di prevenzione. Lo ha svelato, nella conferenza stampa post partita del quarto turno di Premiership, vinto 28-20 contro Gloucester – priva di Varney e Polledri -, l’head coach Rob Baxter.

“Non è stata una gran partita di rugby, e mai avrebbe potuto esserlo. Anche perché la squadra che ha giocato quest’oggi (ieri, ndr) non si allenava assieme realmente da due settimane. Non avevamo energie per 80′ di grande partita, la cosa che ci ha dato grande vigore è stato il nostro carattere: abbiamo mostrato cosa abbiamo dentro. Alcuni dei ragazzi non scendevano in campo da 15 giorni, eppure siamo riusciti a vincere una partita di rugby contro un team di Premiership, marcando pure 4 mete (Devoto, J. Gray e doppietta del solito incommensurabile Sam Simmonds, terza linea per ora ignorato da Eddie Jones in nazionale”; ha spiegato entusiasta l’head coach del team del Devon.

Nelle altre sfide di giornata, netto successo casalingo di Northampton contro i Warriors, con Biggar grande protagonista, e colpo esterno dei Bears, corsari sul campo dei Quins.

I risultati del boxing day

Exeter Chiefs v Gloucester 28-20
Harlequins v Bristol Bears 19-27
Northampton v Worcester Warriors 29-10

Partite del quarto turno di Premiership in programma oggi
Sale Sharks-Wasps, ore 16

Classifica (gare giocate)

Exeter 20 (4)
Bristol Bears 15 (3)
Newcastle Falcons 12 (3)
Sale Sharks 10 (3)
Harlequins 10 (4)
Northampton Saints 7 (4)
Bath 6 (3)
London Irish 5 (3)
Leicester Tigers 5 (3)
Wasps 5 (3)
Gloucester 5 (4)
Worcester Warriors 4 (4)

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Un paradenti: ecco il segreto dietro le rimonte che sono valse il titolo agli Harlequins

Una tecnologia che oggi è impiegata da tutte le squadre del massimo campionato inglese

4 Dicembre 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Campionati esteri: a che punto sono la Premiership e il Top 14

Il punto sui principali tornei europei dopo la fine del mese di novembre

1 Dicembre 2021 Emisfero Nord
item-thumbnail

Premiership: rinviata la sfida tra Newcastle e Worcester per un motivo insolito

La tempesta Arwen ha costretto allo spostamento della gara valida per la nona giornata del massimo campionato inglese

26 Novembre 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: George Ford cambia maglia e lascerà i Leicester Tigers per spostarsi un po’ più a nord

Colpaccio dei Sale Sharks che dalla prossima stagione avranno a disposizione uno dei numeri 10 più in forma d'Inghilterra

17 Novembre 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Galles: Taulupe Faletau pronto a tornare in patria?

Sembra imminente l'annuncio del suo addio al Bath alla fine della stagione. Cardiff prontaad accoglierlo

2 Novembre 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Italiani all’estero: 19 punti per Garbisi, tornano in campo Minozzi e Varney

Bene l'apertura azzurra nella vittoria del suo Montpellier, mentre tornano in campo alcuni italiani chiave in ottica nazionale

25 Ottobre 2021 Emisfero Nord / Premiership