Zebre: la splendida meta di Marcello Violi nel match contro Brive

Il mediano di mischia finalizza il lavoro di tutta la squadra: una segnatura da cineteca

Zebre Rugby - meta Marcello Violi

Zebre Rugby: il video della meta di Marcello Violi nella sfida contro il Brive (ph. Massimiliano Carnabuci)

Ritmo, dinamicità e precisione: quando questi tre elementi si condensano in un’azione pressoché perfetta il risultato non può che portare a una segnatura eccezionale. E’ il caso questo delle Zebre e della meta di Marcello Violi che nel match valido per la seconda giornata della Challenge Cup 2020/2021, contro Brive, ha marcato al termine di un multifase dove molti giocatori della franchigia emiliana sono stati coinvolti.

Dal raggruppamento, al tredicesimo minuto: trasmissione proprio di Violi, palla a Canna, ancora all’esterno per Bisegni che assorbe un paio di difensori mettendo l’ovale a disposizione per Giammarioli, il numero 8 fa lo stesso liberando a sua volta Biondelli che si mette in moto percorrendo rapidamente una decina di metri prima di scaricare al largo per lo sprint di Bruno, il quale prima litiga un po’ con l’ovale ma poi innesta le marce alte facendo il vuoto sull’out di destra.

E’ il momento finale dell’azione: elusione di un placcaggio disperato da parte di un avversario e scarico interno, per chi? Ma proprio per Violi, abile nel seguire l’azione che lui stesso aveva cominciato finendola con una corsa praticamente in mezzo ai pali. Conversione comoda per Carlo Canna, che non sbaglia mettendo a referto due punti che, al termine del match, si riveleranno molto importanti, visto che poi le Zebre – sempre grazie al piede dell’apertura campana – riusciranno a imporsi in Francia col risultato di 16-18.

 

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Il rebranding delle Zebre

Nuovo logo e nuovi colori sociali per la franchigia di Parma, nel tentativo di legarsi sempre di più alla città

item-thumbnail

Nicolò Teneggi è un nuovo giocatore delle Zebre

L'apertura dell'Italia under 20 passa alla franchigia ducale

item-thumbnail

Zebre, la ricetta di Aldo Birchall: “Cambiare la mentalità dei ragazzi, difesa più aggressiva e cose semplici”

L'allenatore della difesa: "L'ambiente è migliorato sotto tutti i punti di vista"

item-thumbnail

United Rugby Championship: le date e gli orari delle partite delle Zebre

Tutti i dettagli su quando giocherà la franchigia ducale nell'URC della prossima stagione

item-thumbnail

Zebre: operazione e lungo stop per Dennis Visser

Il seconda linea sudafricano dovrà saltare la prima parte dello United Rugby Championship

item-thumbnail

Zebre, Fabio Roselli: “Obiettivo vincere le partite che perdevamo per pochi punti. Entusiasmo parola chiave”

L'allenatore della franchigia ducale ha fatto il punto dopo la prima settimana di lavoro collettivo verso la prossima stagione