Autumn Nations Cup, esperimento già finito?

La Scozia ha annunciato due avversarie per il novembre 2021, e hanno sembianze molto diverse dalle squadre europee appena affrontate…

COMMENTI DEI LETTORI
  1. mistral 7 Dicembre 2020, 17:23

    “…La festa appena cominciata è già finita…” 🙂

  2. gian 7 Dicembre 2020, 17:40

    Si potrebbe valutare un torneo con chi vuole partecipare, magari un’Italia potrebbe farsi la ANC, e magari un TM contro i uno squadrone australe, facendo giocare alla seconda squadra una partita, approfittando, così, di fare venire giù un po’ di isolani e delle europee anche di fascia 2.
    Poi i 5N vogliono farsi i loro TM fatti loro, per quanto una seconda squadra un paio di nazioni potrebbero mandarla senza grossi problemi

    • mistral 7 Dicembre 2020, 20:17

      … gian, il torneo covid è stato un esperimento, forse l’unico possibile nell’emisfero nord, per vedere come andava il format… la mia impressione è che si voglia prossimamente sperimentare un 5N+1, e che le 5N boreali, (come un po’ spregiativamente le definisci) si faranno i loro test match con le pari grado australi, invitando una-tantum anche le sorelle povere (italia compresa) tanto per rispettare lo spirito pseudo-egualitario del rugby moderno…

      • gian 8 Dicembre 2020, 11:52

        Chiaro che fosse un ripiego rispetto ai TM classici, e, se vogliamo pure noiosetto, visto che era un 6N in salsa diversa con un TM in mezzo, e neanche con una squadra blasonata, io dico che il torneo, di suo, non era una cattiva idea e che a certe squadre, tipo a noi, potrebbe far solo bene, quindi tenerlo in piedi avrebbe un senso, poi, magari le anglosassoni e la Francia, che io ho chiamato 5N solo per distinguerli dal 6N e non in termini dispregiativo, possono non trovare interessante a livello tecnico ed economico, giocare con fiji, Georgia, Giappone o Spagna o Tonga, invece che con NZ, AUS, SA o anche, ormai, ARG, o magari solo con la seconda squadra.
        A questo punto si potrebbe pensare di riproporre questo torneo con le isolane, Giappone, Georgia, USA, CAN o qualche europea al posto di queste e, in una pausa, fare un TM contro una tier1, a noi, una cosa del genere potrebbe essere un toccasana, due/tre partite con squadre al ns livello ed un TM per fare cassa e testardi contro una top.
        Poi sono certo che nessuno lo farà, perché non conviene a nessuno.
        Quando scadrà il contratto, vedremo cosa faranno del 6N, se ogni anno faranno un 5+1 ad invito, noi siamo fregati, perché ne chiamano altre 4 prima di noi, ma non so a livello di contratti televisivi, la cosa sia conveniente

  3. Gremo 7 Dicembre 2020, 18:19

    Meglio così. Preferisco i buoni vecchi test match, e poi il Sei Nazioni basta e avanza come torneo.

  4. Ventu 7 Dicembre 2020, 18:40

    Anche a me non ha convinto… è stato un 6N con georgia e alla fine una puntata delle Fiji.
    Inoltre le nostre franchige hanno sofferto troppo

  5. mic.vit 7 Dicembre 2020, 22:25

    però una finale così dei normali test match non te la danno…se metti un altra squadra alle tre già menzionate e fai un altro girone con chi vorrà esserci, potrebbe venire fuori una seconda diversa dalla prima ma comunque avvincente

    • Ventu 8 Dicembre 2020, 10:07

      anche questa è una buona idea

    • gian 8 Dicembre 2020, 11:58

      Puoi fare 4 gironi da tre, semifinali e finali, 4 partite in tutto, o usare la formula della JWC con solo 3 partecipanti per girone, sempre 4 partite, in pratica un giro di TM, poi in mezzo fai una pausa e giochi contro una delle australi

Lascia un commento

item-thumbnail

Os Du Randt torna sul campo per allenare la mischia della Russia

Il leggendario pilone sudafricano si rimette in discussione per provare a rialzare la Russia dopo un periodo di risultati poveri

item-thumbnail

Dopo tre anni, nel 2022 l’Argentina tornerà a giocare in patria: ecco l’avversaria di luglio

I Pumas sfideranno la Scozia in una serie di tre test match, uno dei quali sarà disputato in una città che mai aveva visto la Nazionale

28 Dicembre 2021 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Dick Muir è il nuovo head coach della Russia

Ex assistente degli Springboks e head coach degli Sharks proverà a risollevare il movimento dalla crisi che sta attraversando

24 Dicembre 2021 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Eddie Jones sorprende tutti: “Rassie Erasmus? Aveva ragione sugli arbitri, ma è mancato il rispetto”

Il tecnico dell'Inghilterra ha analizzato quello che è successo con il Director of Rugby degli Springboks

22 Dicembre 2021 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Gli higlights di Paesi-Bassi Spagna. Giocatore iberico in fin di vita per un incidente dopo la partita

Vittoria a due facce per la Spagna, che chiude il torneo in quarta posizione ma è molto preoccupata per uno dei suoi equiparati

21 Dicembre 2021 6 Nazioni – Test match / Test Match