Autumn Nations Cup: ecco le 4 mete in lizza per la “Try of the Round”

Nominations per la meta azzurra di Carlo e quella georgiana di Giorgi Kveseladze

Autumn Nations Cup: Canna giocherà numero 12 contro la Francia. Ph Sebastiano Pessina

Autumn Nations Cup: la meta di Canna in lizza per la “Try of the Round” . Ph Sebastiano Pessina

Al termine di ogni fine settimana di gioco, continua la tradizione dell’Autumn Nations Cup di lasciar scegliere ai propri fans qual è stata la miglior meta dell’ultima giornata disputatasi sul campo.

Per questo terzo round di partite, quello che ha chiuso sostanzialmente, sono 4 le segnature in lizza per il premio di “Try of the Round”, andiamo a scoprirle.

Leggi anche: Il tabellone delle finali di Autumn Nations Cup, con anche l’orario di Galles-Italia di sabato

1. La meta di Johnny Williams contro l’Inghilterra: il centro gallese usufruisce dell’intercetto di Biggar, prima con le mani e poi (completato) coi piedi, per involarsi verso l’area di meta inglese e consegnare ai Dragoni il parziale vantaggio nella sfida contro gli uomini di Eddie Jones.

2. La meta di Gabin Villiere contro l’Italia: l’ala transalpina riceve un pallone “sporco”, uscito da una rimessa laterale eseguita non in maniera perfetta dagli azzurri, bucando a tutta velocità quel che resta della rete difensiva degli uomini di Franco Smith. Un missile: termina la sua corsa baciando l’ovale e buttandosi in tutto quasi in mezzo ai pali.

3. La meta di Carlo Canna contro la Francia: per gli Azzurri era stata la marcatura pesante del temporaneo sorpasso, nel primo tempo, sui rivali d’oltralpe. Brillante azione alla mano all’esterno di Garbisi che con un paio di finte fa secche tutte le guardie francesi posizionate al largo, per rientrare e servire all’accorrente Canna la palla di una meta spettacolare.

4. La meta di Giorgi Kveseladze contro l’Irlanda: i primi punti dei caucasici nell’Autumn Nations Cup sono di una bellezza abbacinante. Il secondo centro dei Lelos riceve palla in mezzo al campo mettendosi in moto con uno slalom degno del miglior Alberto Tomba: più di 50 metri di corsa per lui, con lo sprint finale oltre “la linea della felicità”.

Autumn Nations Cup: ecco le 4 mete in lizza per la “Try of the Round”

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Video: le due mete di Louis Lynagh in Sale Sharks-Harlequins

Doppietta per l'ala azzurra nel primo tempo della partita di Premiership

22 Aprile 2024 Foto e video
item-thumbnail

Video: la meta “d’impatto” di Mori in Stade Français-Bayonne

Il centro Azzurro vince lo scontro fisico e schiaccia di prepotenza l'ovale, ma la sua marcatura non basta

21 Aprile 2024 Foto e video
item-thumbnail

Sei Nazioni: la diretta streaming di Italia-Scozia

La diretta del match delle Azzurre al Lanfranchi di Parma

20 Aprile 2024 Foto e video
item-thumbnail

Serie A Elite: gli highlights della 18esima giornata

Le azioni più belle e le mete delle ultime quattro partite della stagione regolare

17 Aprile 2024 Foto e video
item-thumbnail

Sei Nazioni Femminile 2024: gli highlights di Francia-Italia

Le transalpine superano le ragazze di Giovanni Raineri al termine di una gara piena di mete

15 Aprile 2024 Foto e video
item-thumbnail

Challenge Cup: gli highlights del successo del Benetton contro Connacht

Le immagini della grande prestazione dei biancoverdi, che a Monigo conquistano la semifinale

14 Aprile 2024 Foto e video