Autumn Nations Cup: ecco le 4 mete in lizza per la “Try of the Round”

Nominations per la meta azzurra di Carlo e quella georgiana di Giorgi Kveseladze

Autumn Nations Cup: Canna giocherà numero 12 contro la Francia. Ph Sebastiano Pessina

Autumn Nations Cup: la meta di Canna in lizza per la “Try of the Round” . Ph Sebastiano Pessina

Al termine di ogni fine settimana di gioco, continua la tradizione dell’Autumn Nations Cup di lasciar scegliere ai propri fans qual è stata la miglior meta dell’ultima giornata disputatasi sul campo.

Per questo terzo round di partite, quello che ha chiuso sostanzialmente, sono 4 le segnature in lizza per il premio di “Try of the Round”, andiamo a scoprirle.

Leggi anche: Il tabellone delle finali di Autumn Nations Cup, con anche l’orario di Galles-Italia di sabato

1. La meta di Johnny Williams contro l’Inghilterra: il centro gallese usufruisce dell’intercetto di Biggar, prima con le mani e poi (completato) coi piedi, per involarsi verso l’area di meta inglese e consegnare ai Dragoni il parziale vantaggio nella sfida contro gli uomini di Eddie Jones.

2. La meta di Gabin Villiere contro l’Italia: l’ala transalpina riceve un pallone “sporco”, uscito da una rimessa laterale eseguita non in maniera perfetta dagli azzurri, bucando a tutta velocità quel che resta della rete difensiva degli uomini di Franco Smith. Un missile: termina la sua corsa baciando l’ovale e buttandosi in tutto quasi in mezzo ai pali.

3. La meta di Carlo Canna contro la Francia: per gli Azzurri era stata la marcatura pesante del temporaneo sorpasso, nel primo tempo, sui rivali d’oltralpe. Brillante azione alla mano all’esterno di Garbisi che con un paio di finte fa secche tutte le guardie francesi posizionate al largo, per rientrare e servire all’accorrente Canna la palla di una meta spettacolare.

4. La meta di Giorgi Kveseladze contro l’Irlanda: i primi punti dei caucasici nell’Autumn Nations Cup sono di una bellezza abbacinante. Il secondo centro dei Lelos riceve palla in mezzo al campo mettendosi in moto con uno slalom degno del miglior Alberto Tomba: più di 50 metri di corsa per lui, con lo sprint finale oltre “la linea della felicità”.

Autumn Nations Cup: ecco le 4 mete in lizza per la “Try of the Round”

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Foto del giorno: a Mogliano, chi gioca contro chi?

Un unico grande protagonista nel sabato di Top10 trevigiano: il fango

23 Gennaio 2021 Foto e video
item-thumbnail

Gli highlights del nuovo Leone Rhyno Smith

Vediamo le spettacolari giocate del'ultimo acquisto del Benetton Rugby che sarà a disposizione per la prossima stagione

22 Gennaio 2021 Foto e video
item-thumbnail

Video: se la regola 50:22 fosse inserita al Sei Nazioni. Il calcio di liberazione di Anthony Bouthier

Un'autentica bomba quella sparata dall'estremo transalpino. Vedere per credere

21 Gennaio 2021 Foto e video
item-thumbnail

Top14: è questo l’errore più clamoroso della stagione?

Durante Racing92-Tolone Vakatawa ha la strada spianata verso la meta, ma Villiere non era proprio d'accordissimo...

19 Gennaio 2021 Foto e video
item-thumbnail

Video: il drammatico finale di Francia-Italia Under 20, a Bastia

Il drop a tempo rosso costato il successo agli azzurrini

item-thumbnail

Top10: gli highlights della nona giornata

Le azioni salienti del pomeriggio di ieri

17 Gennaio 2021 Foto e video