Il weekend degli italiani all’estero, con il ritorno in campo di Marco Fuser

Esordio con vittoria di spessore per i Newcastle Falcons della seconda linea

Marco Fuser ha esordito in Premiership – ph. Ettore Griffoni

Il contingente di giocatori italiani di stanza all’estero in questo fine settimana è stato in azione soprattutto in Francia, durante questo fine settimana, ma è dall’Inghilterra che arriva una attesa novità.

Con i suoi Newcastle Falcons è entrato in campo sin dal primo minuto della nuova stagione di Premiership Marco Fuser. Un avvio di stagione subito positivo per la squadra neopromossa, vincitrice sul campo di quel Bath quarto classificato della scorsa stagione.

Un 12-19 sudato dai Falcons: decisiva la meta dell’ala Ben Stevenson a metà della ripresa. Per Fuser 80 minuti in seconda linea e un’ottima prestazione: “non potevo chiedere di meglio per il mio debutto in Premiership!” ha scritto il giocatore sul suo account Instagram.

Sergio Parisse e il suo Tolone cadono invece a Bayonne nel recupero della settima giornata di Top 14, nonostante le quattro mete segnate contro le due degli avversari. Partita caotica, con 5 cartellini gialli, dove il numero 8 azzurro si è distinto per il suo comportamento nei confronti dei compagni.

La truppa tricolore in ProD2

Edoardo Iachizzi gioca 62′ con Vannes. Per la terza volta su quattro partenze da titolare, l’ex Azzurrino gioca in terza linea con la maglia numero 7. Nonostante la sconfitta casalinga per 19-21 contro Perpignan, Vannes mantiene il primato in classifica generale con due punti di vantaggio su Oyonnax.

Collabora alla conservazione della posizione il pareggio in cui incorre Oyonnax contro il Colomiers di Edoardo Gori, che gioca 72 minuti nel 16-16 fra le due squadre. Sesta presenza da titolare in otto giornate per il mediano di mischia. Il Colomiers è sesto in ProD2.

Vince invece il Grenoble contro Rouen in una sfida decisiva per allontanarsi dalle paludi della lotta salvezza. Ange Capuozzo gioca 80 minuti nell’inedita posizione di mediano di apertura, anche se la partita si è sviuppata soprattutto in un confronto ruvido fra i due pack, lasciando pochi palloni da giocare all’ex Azzurrino.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

L’Italia under 20 beffata allo scadere: un drop premia la Francia 25-24

A Bastia Azzurrini migliori in campo per 70 minuti, poi subiscono 17 punti nel finale ed escono sconfitti

item-thumbnail

Under 20: la diretta streaming di Francia-Italia

Si gioca a Bastia, kick-off alle 15

item-thumbnail

Benetton: Thomas Gallo rimarrà tre anni in biancoverde

Il pilone argentino classe 1999, che ha anche passaporto italiano, ha firmato un lungo contratto dopo 4 mesi a Treviso

16 Gennaio 2021 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Top10: la diretta streaming della nona giornata

Ultima giornata del girone d'andata del massimo campionato. Big match fra Petrarca e Valorugby

16 Gennaio 2021 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

Video: i pupazzetti di Wayne Barnes

L'arbitro inglese si adopera per una migliore e più diffusa comprensione delle regole del gioco con metodi anticonvenzionali

16 Gennaio 2021 Foto e video