Autumn Nations Cup: i 5 motivi per seguire Galles-Georgia

A Llanelli i Dragoni con l’obbligo di vincere, possibilmente in maniera larga. La Georgia invece vuole trasformarsi nell’avversario più scomodo possibile

COMMENTI DEI LETTORI
  1. jazztrain 21 Novembre 2020, 16:30

    Rugby Europe contro 6 Nazioni

  2. Bariddu 21 Novembre 2020, 16:41

    Ricordiamoci che la volta scorsa il Galles mise in campo 14 che non erano mai partiti da titolare su 15, e di questi 8-9 esordienti totali. E il titolare l’han sperimentato in un altro ruolo…e un pochino han sofferto.
    Stavolta sembrano fare un po piu sul serio. E comunque per quanto sia per i dragoni un momento no, la Georgia di questi ultimi tempi (il Jap di recente le dette un bel 25 a 0 mi pare) non dovrebbe impensierire nessuno. A parte forse noi un pochino…

  3. RFC 21 Novembre 2020, 18:26

    Ore 18.26 ancora tutto tace da sport Mediaset…
    Ottimo!!!!!!!!!

    • Oblio 21 Novembre 2020, 18:31

      È una vergogna… bisognerebbe segnalare la questione…

      • Oblio 21 Novembre 2020, 18:36

        Eccoli, al diciannovesimo… imbarazzante

      • Anto2 21 Novembre 2020, 19:02

        https://mediasetitalia.com/contattaci

        io ho provato a scrivergli:

        Buona sera, vi scrivo perchè vorrei lamentarmi del pessimo servizio offerto riguardo al copertura del torneo Rugby Autumn Nations Cup. Non è possibile che, durante la prima giornata, durante Irlanda – Galles, lo streaming si sia interrato ad un minuto dalla fine del primo tempo, mentre per quanto riguarda la seconda, lo streming sia partito con 15 minuti di ritardo per quanto riguarda Inghilterra – Irlanda e 18 minuti per quanto riguarda Galles – Georgia.

        Mi auguro che per le prossime partite il servizio sia più preciso, altrimenti non capisco per quale motivo vi siate assicurati i diritti della competizione. Dopo il pessimo servizio offerto il Pro 12 2013/14, ecco che la storia si ripete. Se non siete interessati al Rugby, lasciate stare e continuate pure con il calcio.

        vediamo se e cosa mi rispondono

        • Bimbubam 21 Novembre 2020, 19:10

          Scritto, per quello che vale. Avrei davvero preferito che rimanesse invenduta, tanto la qualità non poteva essere peggiore

        • aries 21 Novembre 2020, 19:12

          Anche io gli ho scritto, un po’ peggio di così però…??

          • Toto 21 Novembre 2020, 20:48

            Scusate ma dov’è il link “contattaci”? io non lo trovo..

  4. Bariddu 21 Novembre 2020, 18:28

    seconda mischia di fila che vince la Scozia, se i caucasici non hanno nemmeno quel set piece li, cosa gli resta?

  5. Toto 21 Novembre 2020, 18:35

    h 18:33, puntuale come un orologio svizzero masticato, digerito e … da un tyrannosurus rex, su Sportmediaset.it compare il link a Galles-Georgia

    • LiukMarc 21 Novembre 2020, 18:38

      Più che altro anche se parti in ritardo, falla partire dall’inizio e si perde relativamente. Ma farla partire dal 20′ è un po’ una cavolata

      • Toto 21 Novembre 2020, 19:00

        Vrro, il danno sarebbe minore. Invece sono proprio pessimi perché ti fanno perdere una bella fetta
        .
        Tanto è rugby, chissenefrega! Sono incavolatissimo!

  6. Toto 21 Novembre 2020, 18:39

    Ragazzi, non so voi, io per ritorsione, per parecchio tempo non guarderò più l’unico canale Mediaset che, finora, aveva interesse per me: Focus. Guarderò i docu sulle altre reti. Vi invito tutti a disertare i canali mediaset. In qualche modo dobbiamo farci sentire, sarà un bruscolino nell’occhio di mediaset, ma qualcosa dobbiamo inventarci

  7. Bariddu 21 Novembre 2020, 18:41

    ancora un po e i barbuti caucasici si prendono un giallo di squadra

  8. aries 21 Novembre 2020, 18:49

    Boh… Al trentunesimo, dopo 14 min di partita (fuso orario mediaset) non so se preferirei che gli azzurri incontrassero la Georgia o il galles

    • Bariddu 21 Novembre 2020, 18:56

      direi la Georgia. Il Glles fa bene le fasi statiche, ha possesso, fa girare la palla, allarga bene come nella meta…i caucasici son persi, zero iniziativa in attacco, zero regia…non si capisce che game plan abbiano, perdono anche le mischie a favore, quindi…

      • aries 21 Novembre 2020, 19:10

        I gallesi mi sembrano spenti, almeno che non abbiano deciso di giocare un tempo, il secondo. Meglio secondo me un Galles spento e perdere contro di loro o magari fare pure una bella prestazione, visto il momento pessimo. Stile sud africa a Firenze

        • Bariddu 21 Novembre 2020, 19:14

          si ma come sappiamo, battere la Georgia ha il vantaggio di metterli un po a tacere riguardo a il loro solito pretendere il turnover del 6N, adesso anche il Pro14 dove vogliono entrare. Non devono aver ben chiaro il concetto di “invito”.

          • Fabio1982 21 Novembre 2020, 19:37

            Il problema è che ultimamente sono più i britannici a parlare che i georgiani stessi (era Haig a cui piaceva straparlare). Quindi in realtà ci servirebbe disperatamente uno scalpo britannico

  9. Fabio1982 21 Novembre 2020, 19:06

    Che partitaccia. Il Galles peggiore del decennio???

  10. Bariddu 21 Novembre 2020, 19:06

    mah! Galles con 65% possesso e 75% territorio conclude pochino. Si è fatto fare un paio di turnover da somari e concede qualche punizione nei breackdown di troppo. Ma tutto sommato basta e avanza a tenere a bada una georgia sterile e svogliata, senza nemmeno quell’impatto fisico a cui ci ha abituati.
    Partita che, a prescindere dal risultato striminzito, sembra gia non avere storia.
    Vediamo il 2° tempo…

  11. Nickkkkk 21 Novembre 2020, 19:12

    Georgia che con poco/niente riesce a farsi preferire al Galles più di quanto dica il punteggio. Partita di livello basso, sono sempre più convinto che con questo Galles in crisi possiamo avere molte possibilità di farcela. Sicuramente sono uno step sotto la Scozia, ed è incredibile di quanto siano peggiorati in così poco tempo

    • aries 21 Novembre 2020, 19:17

      Sono d’accordo. al 99% incontreremo loro. Il problema è che la data del risveglio degli animi gallesi corrisponderà sicuramente con la data della partita contro di noi, su quello ci posso mettere la mano sul fuoco.

  12. Fabio1982 21 Novembre 2020, 19:16

    Comunque ad occhio la Georgia che battemmo a Firenze era sicuramente più forte di questa. Aspettiamo il secondo tempo

  13. Bariddu 21 Novembre 2020, 19:30

    mammaia il 4 georgiano che porta la palla fuori in touche…

  14. Bariddu 21 Novembre 2020, 19:35
  15. aries 21 Novembre 2020, 19:37

    Ma c’è la Neville tmo?

  16. Fabio1982 21 Novembre 2020, 19:38

    X me giallo ingiustificato

    • Bariddu 21 Novembre 2020, 19:39

      eh? what? ma hai visto il relpey? c’è contatto con al testa. gli è andata bene che non è rosso

      • Fabio1982 21 Novembre 2020, 19:42

        Ma Tipuric era nettamente in caduta, il georgiano stava andando a placcare e non poteva svanire nel nulla.

        • Bariddu 21 Novembre 2020, 19:44

          è il regolamento nuovo, la caduta gli ha dato la mitigazione, senno era rosso. Chi placca adesso è sempre e comunque responsabile.

    • Anto2 21 Novembre 2020, 19:42

      il giallo non è stato per il placcatore(n°8), ma per il secondo georgiano(n°7), che è andato direttamente a colpire la testa del gallese con il braccio/spalla. non ha dato il rosso solo perchè il gallese stava andando giù per il placcaggio precedente, ma il georgiano non ha fatto nessun movimento vagamente simile ad un tentativo di placcaggio

      • Bariddu 21 Novembre 2020, 19:46

        per me era da rosso, ci ho visto l’intenzione di colpire e non di assistere al placcaggio.

  17. aries 21 Novembre 2020, 19:44

    Mi dispiace perché non nascondo una certa simpatia per loro, ma i gallesi sta sera stanno proprio messi maluccio

  18. Bariddu 21 Novembre 2020, 19:57

    certo che non riuscire ad approfittarsi (ma neanche un minimo) di questo Galles…

    • aries 21 Novembre 2020, 20:00

      E come scrivevo sopra, dopo la lavata di capo che si prenderanno sta sera, ce li ritroviamo incazzati neri contro gli azzurri! Potevamo esserci noi al posto della Georgia? Non ce ne va bene una porca…

  19. Nickkkkk 21 Novembre 2020, 19:59

    Un Galles di una pochezza disarmante che vince solo perché la Georgia gioca a casaccio e non sa cosa fare nella metà campo gallese

    • aries 21 Novembre 2020, 20:04

      A tratti sembra il mini rugby, solo che si tirano delle scoppole pazzesche

  20. Bariddu 21 Novembre 2020, 20:05

    non è ancora finita, ma anche le statistiche danno un idea di una partita (per quanto scondita) a senso unico:
    metri palla in mano : 293 a 196
    difensori battuti 13 a 5
    passaggi 159 a 88
    placcaggi 69 a 118

  21. jazztrain 21 Novembre 2020, 20:05

    Partita bruttissima…Non capisco perché la Georgia deve giocare il 6 Nazioni, se la Georgia è la più forte non oso immaginare a che livello sono le altre.

  22. Bariddu 21 Novembre 2020, 20:07

    vinca il migliore! …o forse il meno peggiore….

  23. Bariddu 21 Novembre 2020, 20:09

    sempre a zero, Giappone a zero, Ing a zero, qui a zero. Questi non riescono a costruire niente, ma proprio neinte

Lascia un commento

item-thumbnail

Irlanda: i convocati verdi per i test estivi, con 11 possibili esordienti

Mancano ovviamente i Lions, ed alcuni veterani di rilievo come Sexton, a cui è stata concesso una finestra di riposo

item-thumbnail

Australia: i convocati per la serie con la Francia

Sono 38 i giocatori scelti da Dave Rennie per Australia-Francia, con tanti giovani e una struttura di esperienza a fare da contraltare

13 Giugno 2021 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Inghilterra: i 34 convocati per lavorare in vista dei test match estivi

Sono ben 21 i potenziali esordienti nel primo gruppo di lavoro selezionato da Eddie Jones per le sfide a USA e Canada

item-thumbnail

Mornè Steyn, rileggiamo la carriera di un mito del rugby mondiale

Contro i Lions potrebbe tornare a vestire la maglia degli Springboks uno dei più grandi giocatori degli ultimi 20 anni

item-thumbnail

Il calendario ufficiale di tutti i test match estivi del 2021

Dal prossimo 26 giugno al 18 luglio saranno ben 23 le partite ufficiali a livello internazionale distribuite tra i due emisferi