Autumn Nations Cup: la formazione della Francia per Edimburgo

Fabien Galthié opera una serie di cambiamenti rispetto all’ultima partita, oramai tre settimane fa

Fabien Galthié ha scelto la formazione della Francia per la seconda giornata di Autumn Nations Cup – ph. FRANCK FIFE / AFP

Domenica, in conclusione del secondo turno di Autumn Nations Cup, la Francia se la dovrà vedere con la Scozia ad Edimburgo, in una riedizione della partita che lo scorso marzo costò caro ai transalpini: la sconfitta di Murrayfield negò la vittoria del Sei Nazioni.

Ora Scozia e Francia si ritrovano di fronte nel match decisivo per il controllo del girone di Autumn Nations Cup: le probabilità che chi esce vittorioso dallo scontro di domenica sia il finalista del torneo sono alte.

Fabien Galthié ha dato una spolverata al proprio XV, cambiando qualcosa rispetto a quello che ha giocato a Parigi contro l’Irlanda tre settimane fa, nell’ultima giornata proprio del Sei Nazioni 2020.

Leggi anche: Autumn Nations Cup, Francia: i 31 convocati per la partita contro l’Italia

Assente Romain Ntamack per un non meglio precisato infortunio, nella formazione della Francia la maglia numero 10 sarà vestita da Matthieu Jalibert, alla sua seconda da titolare con la nazionale francese. Il mediano di apertura del Bordeaux giocò 72 minuti nella sconfitta di marzo, anche quella volta per un infortunio a Ntamack. Da allora non ha più avuto opportunità in maglia Bleus.

Gael Fickou si sposta a centro, con Arthur Vincent in panchina. Alle ali tornano Vincent Rattez e Teddy Thomas, la coppia che aveva giocato le prime partite dell’era Galthié. Ad estremo ecco Thomas Ramos, che sostituisce l’infortunato Bouthier.

Allo stesso modo nel pacchetto di mischia Dylan Cretin rimpiazza François Cros, mentre in seconda c’è Romain Taofifenua per Paul Willemse: un gigante per un gigante, visto che entrambi misurano comodamente oltre 130 chili.

Infine, maglia numero 3 accordata a Demba Bamba. Mohamed Haouas, che con un pugno e conseguente cartellino rosso incise assai sulla gara di marzo, sarà in panchina.

Francia: 15 Thomas Ramos, 14 Teddy Thomas, 13 Virimi Vakatawa, 12 Gael Fickou, 11 Vincent Rattez, 10 Matthieu Jalibert, 9 Antoine Dupont, 8 Gregory Alldritt, 7 Charles Ollivon (c), 6 Dylan Cretin, 5 Romain Taofifenua, 4 Bernard Le Roux, 3 Demba Bamba, 2 Camille Chat, 1 Jean-Baptiste Gros
A disposizione: 16 Julien Marchand, 17 Cyril Baille, 18 Mohamed Haouas, 19 Paul Willemse, 20 Cameron Woki, 21 Baptiste Couilloud, 22 Louis Carbonel, 23 Arthur Vincent

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Dal Sudafrica: “Gli Springboks entreranno di sicuro nel Sei Nazioni”

L'amministratore delegato degli Sharks non ha dubbi, e torna a parlare del sistema promozione-retrocessione citando l'Italia

24 Luglio 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni under 20: la diretta streaming di Galles-Scozia

I padroni di casa possono superare gli Azzurrini, gli scozzesi vogliono evitare di finire a 0. Collegamento alle 20:45

13 Luglio 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni under 20: la diretta streaming di Irlanda-Francia

Le due squadre si giocano il secondo posto nel Torneo. Collegamento alle 17:30

13 Luglio 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni Under 20: Italia coraggiosa ma l’Inghilterra passa 27-17

Dopo un primo tempo difficile gli azzurrini tengono duro e poi mettono sotto gli inglesi, che vengono fuori solo nel finale e vincono partita e Sei Na...

13 Luglio 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Italia Under 20: la formazione per la gara con l’Inghilterra

Andreani guida una formazione che vede in mediana la coppia Garbisi-Ferrarin. Kick off previsto per domani alle ore 14.45

12 Luglio 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni Under 20: programma e dirette tv e streaming della quinta giornata

Il torneo si chiude martedì 13 luglio, con alcuni cambiamenti orari rispetto ai primi quattro turni

11 Luglio 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni