Tri Nations: la rinnovata formazione dell’Australia per la sfida con l’Argentina

Le scelte di Dave Rennie per una partita decisiva nella corsa al titolo

Bledisloe Cup

Tri Nations formazione Australia (Photo by Marty MELVILLE / AFP)

Dopo aver visto gli All Blacks tornare a standard superbi nella seconda e terza sfida di Bledisloe Cup, sembrava veramente difficile ipotizzare lo scenario venuto improvvisamente a crearsi negli ultimi 15 giorni. I tuttineri hanno infilato due brutte sconfitte consecutive, con Wallabies e Pumas – fatto che non accadeva dal lontano 2011 -, aprendo così la porta, in ottica trionfo finale nel Tri Nations ad entrambe le compagini in grado di batterli nei due weekend appena andati in archivio.

La sfida di sabato a Newcastle tra Argentina ed Australia, così, assume importanza capitale per quanto concerne la classifica finale della competizione. Una ‘pivotal’ game, come direbbero gli anglo-sassoni, in grado di indirizzare in maniera pesante le sorti del torneo.

Una sfida alla quale Dave Rennie si presenta dando continuità alla formazione vista contro gli All Blacks, con un cambio forzato in terza linea, dove Ned Hanigan prende il posto (vicino a Harry Wilson e capitan Hooper) dello squalificato Lachlan Swinton, ed un paio in prima, con Scott Sio e Taniela Tupou, devastante contro i tuttineri, che sostituiscono, dal 1′, rispettivamente Brandon Paenga-Amosa e l’infortunato James Slipper. Stante l’assenza di James O’Connor, invece, confermato a numero 10 Reece Hodge, che ha dimostrato di poter ricoprire con costrutto il ruolo a livello internazionale, schierato ancora una volta al fianco di Nic White, per attivare una linea arretrata di classe e sostanza, con Paisami-Petaia in mezzo al campo, ed un triangolo allargato elettrico (Wright, a segno dopo pochi istanti dal debutto con gli All Blacks e Koroibete alle ali, Banks a estremo).

Leggi anche: Rugby in diretta, il palinsesto tv e streaming del weekend dal 21 al 22 novembre

“Come gruppo, sappiamo che il rispetto si guadagna giorno dopo giorno: siamo consci dell’importanza di dare seguito alla nostra ultima prestazione contro gli All Blacks con un’altra partita di qualità sabato sera a Newcastle. Il torneo è equilibrato e la possibilità di vincerlo è nelle nostre mani. Abbiamo visto, tuttavia, con quanta passione sia scesa in campo l‘Argentina contro la Nuova Zelanda, lo scorso fine settimana. Non vediamo l’ora di affrontare questa nuova con i Pumas, a Newcastle”, ha dichiarato Dave Rennie, commentando le sue scelte di selezione per il terzo appuntamento dei suoi nel Tri Nations 2020.

Leggi anche: World Rugby Ranking, rivoluzione nella classifica mondiale

La formazione dell’Australia per la sfida contro l’Argentina

15 Tom Banks
14 Tom Wright
13 Jordan Petaia
12 Hunter Paisami
11 Marika Koroibete
10 Reece Hodge
9 Nic White
8 Harry Wilson
7 Michael Hooper (C)
6 Ned Hanigan
5 Matt Philip
4 Rob Simmons
3 Taniela Tupou
2 Brandon Paenga-Amosa
1 Scott Sio

A disposizione: 
16 Folau Fainga’a
17 Angus Bell
18 Allan Alaalatoa
19 Rob Valetini
20 Liam Wright
21 Jake Gordon
22 Noah Lolesio
23 Filipo Daugunu

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Rugby Championship in sede unica: un’ipotesi che potrebbe tornare in voga anche nel futuro

Andy Marinos non ha escluso la possibilità di riproporre quanto visto in questo inedito 2020

8 Dicembre 2020 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Tri Nations: highlights di Australia-Argentina

Tutte le emozioni del match giocato a Sydney: una meta per parte, e un calcio che avrebbe potuto cambiare tutto...

5 Dicembre 2020 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Tri Nations: Incredibile, Australia e Argentina pareggiano ancora!

Questa volta la rimonta è messa a segno dai Wallabies. Partita dura, una meta per parte e equilibrio totale

5 Dicembre 2020 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Tri Nations: la formazione dell’Argentina dopo il caos-Matera

Un nuovo capitano, ben 11 cambi, e gli occhi del mondo ovale addosso: ecco i Pumas che sfidano l'Australia

4 Dicembre 2020 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Tri Nations: la formazione dell’Australia per l’ultimo duello contro l’Argentina

James O'Connor torna dal 1'. Petaia-Paisami in mezzo al campo

3 Dicembre 2020 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

La storia del tributo degli All Blacks a Maradona

Chi ha avuto l'idea della maglietta numero 10? Gli argentini sapevano cosa sarebbe successo prima della Haka? Ne parlano i capitani

30 Novembre 2020 Emisfero Sud / Rugby Championship