Jake Polledri dovrà operarsi chirurgicamente al ginocchio

Il forte terza linea azzurro rimarrà fuori per alcuni mesi dopo l’infortunio riportato contro la Scozia

Jake Polledri impegnato con la Nazionale. PH Sebastiano Pessina

Jake Polledri impegnato con la Nazionale. PH Sebastiano Pessina

La situazione di Jake Polledri, vista anche con gli occhi di Gloucester, è tutt’altro che buona. Il terza centro azzurro infatti dovrà sottoporsi a un intervento chirurgico ai legamenti del ginocchio destro, infortunatosi a Firenze nella sfida contro la Scozia valida per la Autumn Nations Cup. Un danno serio che, se il Sei Nazioni rimanesse nella sua collocazione originale, vedrebbe lo stesso Polledri tagliato fuori. Dopo i primi esami sostenuti con lo staff della Nazionale italiana, l’azzurro era poi volato in Inghilterra per rapportarsi col il suo club.

Guarda anche: Il simpatico spot della Autumn Nations Cup con Polledri e Nigel Owens

Le notizie purtroppo hanno confermato la gravità della situazione, e ne ha parlato anche l’head coach di Gloucester George Skivington: “Jake dovrà restare fermo per almeno sei mesi. Stiamo analizzando al meglio i rapporti degli esami che ha fatto, poi verrà operato ma sono sicuro che tornerà più forte di prima. È un enorme dispiacere, perché lui aveva lavorato tantissimo per crescere nel suo gioco. Polledri è un elemento chiave del nostro futuro, ora dobbiamo valutare se ingaggiare qualcun altro al suo posto”. Anche il nuovo capitano dei cherry & whites Lewis Ludlam ha sottolineato la durezza del colpo ricevuto dalla squadra inglese: “Davvero grave perdere Jake, gli ho parlato nella giornata di domenica per rassicurarlo, perché anche io ho avuto un problema serio al ginocchio. Rientrare sarà lunga ma si può assolutamente recuperare, e anche se abbiamo tanto talento in terza linea lui ci mancherà”.

Guarda anche: Una delle più belle mete della scorsa Premiership è firmata dall’azzurro

Infine, va sottolineato come non sia certo il momento più fortunato per Gloucester, che ha perso anche il mediano di mischia Willi Heinz. Per lui la causa dello stop è un infortunio al polpaccio rimediato in allenamento con la Nazionale inglese, e il tempo di recupero è stimato in un mese. Questo venerdì però inizia la nuova Premiership, dunque serve riassettarsi.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Nazionale Italiana Rugby: unà novità nelle convocazioni per i test match

Ci sarà un debutto mancato nella selezione "A" e dunque lo staff azzurro ha fatto una modifica tra i trequarti con un nome in aggiunta

19 Ottobre 2021 Rugby Azzurro
item-thumbnail

Italia “A”: ufficializzato un nuovo test internazionale il 14 novembre

La seconda selezione azzurra giocherà al Plebiscito di Padova la sua seconda partita autunnale dopo il debutto in Spagna

item-thumbnail

Italia: un cambio di capitano all’orizzonte?

Kieran Crowley sta valutando l'opzione in vista dei Test Match di novembre

19 Ottobre 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia, Kieran Crowley: “Nazionale A funzionale alla crescita dei giovani. Ci serve trovare identità. Importanti gioco al piede e limitare gli errori”

Abbiamo parlato con l'head coach azzurro, a cinque giorni dal via del raduno in vista di novembre

19 Ottobre 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale