Autumn Nations Cup: l’Irlanda perde due cardini

Due infortuni pesanti nella linea dei trequarti irlandese, coi verdi che vedono complicarsi l’avvicinamento alla grande sfida con l’Inghilterra

Autumn Nations Cup: Sexton non giocherà a Londra sabato prossimo. Ph. Sebastiano Pessina

Autumn Nations Cup: Sexton non giocherà a Londra sabato prossimo. Ph. Sebastiano Pessina

Per l’Irlanda è già tempo di pensare alla seconda giornata di Autumn Nations Cup, quando i verdi saranno impegnati nel big match contro l’Inghilterra a Twickenham. Una trasferta che già di per se si preannuncia complicata, vista l’avversaria, e che lo diventa ancora di più dopo le ultime notizie nel raduno di Dublino. A Londra infatti non ci saranno Jonathan Sexton e Robbie Hesnhaw, fermati da due problemi fisici.

Leggi anche: Siete d’accordo con queste scelte per il miglior XV della prima giornata di Autumn Nations Cup?

Il capitano e numero 10 dei verdi si è infortunato al tendine del ginocchio nel successo di venerdì contro il Galles, mentre il centro ha riportato un problema al muscolo adduttore. Andy Farrell dovrà così per forza di cose ridisegnare la sua linea dei trequarti, ma potrebbe contare sul recupero di Iain Henderson e Jacob Stockdale, dichiarati out all’ultimo prima dell’esordio di venerdì ma sulla via del recupero. Il primo torna ad allenarsi oggi, mentre il secondo sta si sta velocemente riprendendo dal problema al polpaccio.

Leggi anche: La situazione in Autumn Nations Cup dopo la prima giornata di gare

Non ci sono buone notizie nemmeno per Billy Burns, che ha preso proprio il posto di Sexton, e che a partita in corso è dovuto uscire per via di un problema alla testa. Dovrà ora sostenere il protocollo per le concussion prima di poter rientrare, e nel caso sabato prossimo potrebbe ottenere il primo cap dall’inizio di un match. Attenzione però a una possibile terza soluzione, provata nel finale di match: Conor Murray, mediano di mischia di Munster, è stato infatti schierato all’apertura proprio al posto di Burns. Il commento di Farrell? “Si è trattato di una vera opzione a numero 10”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Ecco il Giappone che sfida i Lions a Murrayfield

I Brave Blossoms tornano in campo dopo il Mondiale 2019 con una formazione sicuramente da tenere d'occhio

item-thumbnail

Due cambi forzati nei Lions che affrontano il Giappone

Sabato a Murrayfield spazio a Tipuric e Furlong in mischia al posto di due "Highlanders" fermati da problemi fisici

item-thumbnail

Australia: Nic White out per la Francia, O’Connor e Toomua a rischio

I Wallabies potrebbero dover fare a meno di tutti i playmakers più esperti nella serie contro i Bleus

item-thumbnail

I Lions senza inglesi di Gatland: “Solo una coincidenza”

Il tecnico ha scelto un XV senza giocatori della Rosa, che trovano spazio soltanto in panchina

item-thumbnail

British & Irish Lions: la formazione per il Test Match contro il Giappone

Alun Wyn Jones capitano, Murray e Biggar in mediana, Farrell partirà dalla panchina

item-thumbnail

British & Irish Lions: Warren Gatland accoglie in ritiro due nuovo giocatori

Va componendosi la squadra completa in vista della partenza per il Sudafrica