Galles: Wayne Pivac, c’è il rischio di un esonero?

Una clausola contrattuale, il momento di pressione e confusione tecnica: il ct dei Dragoni ha bisogno di una vittoria

COMMENTI DEI LETTORI
  1. Mr Ian 10 Novembre 2020, 17:12

    La stagione vittoriosa degli Scarlets è iniziata all epoca con tre sconfitte consecutive, molti iniziavano ad avere malumori su Pivac, ma col tempo la squadra si è comportata attorno all allenatore e a fine stagione sono arrivati i risultati. Qualche gola profonda dice che nello spogliatoio il buon Pivac non si sia ben visto in quanto ha un passato troppo schierato ed un appeal poco internazionale. Il tifo gallese è molto umorale, si sta tenendo poco conto sia del momento attuale che del periodo di cambio generazionale che la squadra sta attraversando. I risultati di oggi un po sono figli anche degli anni burrascosi tra wru e franchigie, che terminò con l accordo tra le parti che tra l altro scade a fine anno. Molti inoltre lamentano poca attenzione verso il grassroots rugby e troppe risorse convogliate verso le franchigie. Da un lato però i conti danno ragione alla wru visti i fatturati degli ultimi anni, mentre i risultati sul campo si possono misurare con le prestazioni delle stesse franchigie in questi anni. Di sicuro è che anche in Galles il professionismo sta diventando u problema difficile da gestire, l Inghilterra mette tanta pressione sui giovani che sempre più lasciano il paese da teenagers e difficilmente poi fanno ritorno in patria.
    Quanto alla questione Edwards, il tecnico della difesa chiedeva un contratto secco di 4 anni, la wru gli proponeva un 2 + 2 come tutto lo staff…in questo caso forse Pivac doveva imporsi un mondo più…

  2. F.A.L 10 Novembre 2020, 19:35

    Una cosa è certa, allenare questa Nazionale dopo la gestione Gatland no dev’essere affatto, anzi proprio per niente semplice.

Lascia un commento

item-thumbnail

Summer Series: i convocati della Francia per il tour sudamericano

Selezione decisa da coach Galthié ancor più larga e ricca di novità rispetto alla precedente

item-thumbnail

Test Match: i Barbarians battono le Fiji 45-32

A Twickenham la selezioni a inviti segna sette mete contro le quattro degli isolani

item-thumbnail

Test Match: a Twickenham il Sudafrica supera il Galles 41-13

Cinque mete per i campioni del mondo in carica che travolgono i dragoni nel secondo tempo

item-thumbnail

L’Inghilterra maltratta il Giappone di Eddie Jones

Gli uomini di Borthwick segnano otto mete e si impongono con un netto 17-52

item-thumbnail

Galles: un giocatore lascia il ritiro volontariamente e Warren Gatland finisce al centro delle polemiche

Il tallonatore Sam Parry è andato via dal camp di allenamento perchè si è sentito non rispettato

item-thumbnail

Barbarians: l’ultima di Sam Whitelock e la reunion fra Gael Fickou e Virimi Vakatawa

La formazione del club a inviti per la gara contro le Fiji arbitrata da Gianluca Gnecchi