Francia: si fermano anche l’élite 1 femminile e il Nationale

Proseguono regolarmente solo le due serie Pro maschili, ed il torneo degli Espoirs

Francia: Elité 1 femminile - Romagnat v Grenoble

Francia: Elité 1 femminile e Nationale si fermano – Romagnat v Grenoble

Anche in Francia, dopo alcune consultazioni degli ultimi giorni tra i club – dirigenza, staff e parco giocatori – ed i responsabili medici della federazione con delega all’emergenza covid, restano attivi – almeno sino al 3 gennaio prossimo – solamente i tornei ovale a livello totalmente professionistico (Top14 e ProD2, e resiste anche la competizione degli Espoirs), mentre si arrestano con effetto immediato élite 1 femminile e Nationale, dopo che la scorsa settimana erano già stati congelati sino al prossimo anno tutti i campionati dalla quarta serie in giù.

Leggi anche: Rugby in diretta: il palinsesto tv e streaming del weekend dal 7 al 9 novembre

“Nonostante ci fossero anche alcuni club che avrebbero voluto proseguire, il problema è che le ragazze coinvolte, nella stragrande maggioranza dei casi, hanno una vita professionale oltre all’attività rugbistica. Alcune intervengono anche negli ospedali, alla luce del loro studio o del loro lavoro. Non volevano che chi li circondava prendesse dei rischi”, ha spiegato Brigitte Jugla, vicepresidente in carica del rugby femminile, sul sito web della FFR, dettagliando la decisione di fermare l’attività del massimo campionato in rosa, fino al 3 gennaio prossimo, evitando di richiedere l’esenzione al governo – tutto il rugby amatoriale è fermo, ma elite 1 – in cui militano diverse ragazze azzurre, torneo che stava faticosamente procedendo tra una selva di rinvii (ancora 8 partite da recuperare, su 40, nonostante siano già andati in scena 2 weekend già dedicati ai recuperi) – e Nationale avrebbero potuto richiedere ed ottenere un’esenzione per proseguire) -, a cui avrebbero avuto potenzialmente diritto.

Scelta speculare, con motivazioni molto simili, quella presa anche per la suddetta Nationale, nuova terza divisione – lanciata proprio in questo ’20/’21 – a cavallo tra il rugby Pro e quello Amateur, in cui milita anche David Odiete con il suo Digione.

Resterà invece aperto il campionato degli Espoirs, torneo dei team under 21 delle squadre Pro, che manterrà attive, regolarmente, le proprie attività, nel ferreo rispetto dei rigidi protocolli sanitari.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Non c’è pace per i Saracens in questo 2021

Cancellata la seconda partita stagionale dei Sarries, rimasti praticamente senza giocatori a disposizione

22 Gennaio 2021 Emisfero Nord
item-thumbnail

Premiership: “No alla retrocessione in questa stagione!”

Da Gloucester si chiede di bloccare la discesa nel Championship per l'ultima classifica, in una stagione già delicata di suo

22 Gennaio 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

ProD2: ufficializzata la (lunga) squalifica al fijiano che ha sollevato l’arbitro

L'ala Josaia Raosuqe era stata espulsa al termine della vittoria del suo Nevers ai danni di Beziers

21 Gennaio 2021 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Leicester: un altro internazionale argentino sbarca a Welford Road

Aumenta la colonia Pumas in casa Tigers

20 Gennaio 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Top 14: i risultati e gli highlights dei recuperi

Durante lo scorso weekend recuperate quattro partite del massimo campionato francese: e il Tolone si avvicina alla vetta

20 Gennaio 2021 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Chris Ashton è un giocatore ancora molto ambito sul mercato

L'ala inglese stuzzica le fantasie di molti club che vorrebbero metterlo sotto contratto per la prossima stagione

19 Gennaio 2021 Emisfero Nord / Premiership