Tri Nations 2020: gli highlights di Australia-Nuova Zelanda

Rivediamo la gara di Syndey dove gli All Blacks l’hanno fatta da padroni, trascinati da un grandissimo Richie Mo’unga

Il Tri Nations 2020 si è aperto con il largo successo della Nuova Zelanda in Australia

Il Tri Nations 2020 si è aperto con il largo successo della Nuova Zelanda in Australia

Doveva essere un match quantomeno combattuto dopo i primi due episodi della Bledisloe Cup in Nuova Zelanda, ma il primo duello del Tri Nations 2020 non ha avuto letteralmente storia. Troppo superiore la squadra tutta nera, troppo acerba e imprecisa l’Australia, travolta a domicilio di fronte al pubblico di Syndey. È bastato il primo tempo agli All Blacks per prendersi tutto, cioè vittoria, punto di bonus e Bledisloe Cup: 40 minuti giocati a enorme intensità sia in fase di possesso che difensiva, conditi da quattro mete che avrebbero anche potuto essere sei viste le due sfiorate e annullate dal TMO a Coles e Clarke. Nella ripresa poi i tutti neri si sono limitati a controllare la sterile manovra Wallabies, togliendosi comunque la soddisfazione di piazzare un bell’uno-due con Rieko Ioane e Jordie Barrett. Ecco gli higlights con le giocate decisive della sfida di Sydney:

Leggi anche: L’Argentina esordirà nel Tri Nations 2020 il 14 novembre, intanto ieri ha battuto una selezione australiana

Italia-Inghilterra (sabato 31 ottobre, ore 17.45) e le altre due sfide di giornata del Sei Nazioni 2020 maschile, oltre che su DMAX e DPlay saranno visibili anche in diretta streaming su OnRugby. Quindici minuti prima del calcio d’inizio troverete in homepage la notizia contente il player per poter vedere le dirette.

Il tabellino di Australia-Nuova Zelanda 5-43, prima giornata del Tri Nations 2020:

Australia: 15 Dane Haylett-Petty, 14 Filipo Daugunu, 13 Jordan Petaia, 12 Irae Simone, 11 Marika Koroibete, 10 Noah Lolesio, 9 Nic White, 8 Harry Wilson, 7 Michael Hooper (c), 6 Ned Hanigan, 5 Matt Philip, 4 Lukhan Salakaia-Loto, 3 Allan Alaalatoa, 2 Brandon Paenga-Amosa, 1 James Slipper

A disposizione: 16 Jordan Uelese, 17 Scott Sio, 18 Taniela Tupou, 19 Rob Simmons, 20 Fraser McReight, 21 Tate McDermott, 22 Reece Hodge, 23 Hunter Paisami

Marcatori Australia:

Meta: Lolesio (41’)

Nuova Zelanda: 15 Beauden Barrett, 14 Jordie Barrett, 13 Anton Lienert-Brown, 12 Jack Goodhue, 11 Caleb Clarke, 10 Richie Mo’unga, 9 Aaron Smith, 8 Hoskins Sotutu, 7 Sam Cane (c), 6 Shannon Frizell, 5 Samuel Whitelock, 4 Patrick Tuipulotu, 3 Ofa Tu’ungafasi, 2 Dane Coles, 1 Karl Tu’inukuafe

A disposizione: 16 Codie Taylor, 17 Alex Hodgman, 18 Tyrel Lomax, 19 Scott Barrett, 20 Dalton Papalii, 21 TJ Perenara, 22 Ngani Laumape, 23 Rieko Ioane

Marcatori Nuova Zelanda:

Mete: Tu’inukuafe (5’), Mo’unga (20’, 26’), Coles (30’), Ioane (71’), J.Barrett (73’)

Trasformazioni: Mo’unga (6’, 27’, 31’, 72’, 74’)

Calcio piazzato: Mo’unga (59’)

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Gli highlights della seconda giornata di Autumn Nations Cup

Tutte le immagini e le mete delle tre partite del torneo

23 Novembre 2020 Foto e video
item-thumbnail

Faccia a faccia durante la haka in Black Ferns-NZ Barbarians

Faccia a faccia fra le due selezioni neozelandesi nel secondo test che le ha viste di fronte

23 Novembre 2020 Foto e video
item-thumbnail

Sergio Parisse e Ma’a Nonu “rimettono a posto” il giovane Théo Dachary

E' servito tutto il carisma dell'ex capitano azzurro per evitare una sicura sanzione a Théo Dachary

22 Novembre 2020 Foto e video
item-thumbnail

Autumn Nations Cup: la sensazionale meta di Johnny May

L'ala di Gloucester ha riscritto i libri dei record della selezione inglese, nonché regalato agli appassionati ovali una marcature di bellezza storden...

22 Novembre 2020 Foto e video
item-thumbnail

Il momento in cui John Kirwan è andato in tv con la maglietta dei Pumas

La leggenda neozelandese e il prezzo da pagare dopo la sconfitta degli All Blacks

19 Novembre 2020 Emisfero Sud
item-thumbnail

Autum Nations Cup: la meta di Minozzi è la più bella della prima giornata

L'azione degli azzurri, concretizzata dall'estremo con un tuffo alla bandierina, è stata quella più apprezzata dai fans

18 Novembre 2020 Foto e video