Sei Nazioni 2020: Francia-Irlanda, una “finale” del Torneo

Partita decisiva allo Stade de France, con due mediane fortissime a confronto e tanti chili in mischia. Healy taglia il traguardo dei 100 caps

Sei Nazioni 2020, Cian Healy taglia il traguardo dei 100 caps con l'Irlanda. Ph OnRugby.it

Sei Nazioni 2020, Cian Healy taglia il traguardo dei 100 caps con l’Irlanda. Ph OnRugby.it

L’ultimo appuntamento nel calendario del Sei Nazioni 2020 sarà Francia-Irlanda, che dalle 21.05 renderanno lo Stade de France il catino dove si deciderà a chi andrà il Torneo. Al netto di una possibile vittoria dell’Inghilterra a Roma con punto di bonus, sarà comunque l’Irlanda ad avere in mano le sue carte da giocare, visto che una vittoria con bonus dei verdi farebbe mettere via calcolatrici varie e regalerebbe loro il torneo. Tutt’altro che scontato però sbancare Parigi contro questa Francia, e allora l’obiettivo per i Bleus sarà una larga vittoria con bonus, che permetta loro di restare davanti agli inglesi anche nella differenza punti.

Francia-Irlanda (sabato 31 ottobre, ore 21.05) e le altre due sfide di giornata del Sei Nazioni 2020, oltre che su DMAX e DPlay saranno visibili anche in diretta streaming su OnRugby. Quindici minuti prima del calcio d’inizio troverete in homepage la notizia contente il player per poter vedere le dirette.

Leggi anche: Tutte le possibili combinazioni per vincere il Sei Nazioni, messaggio riservato a tre squadre

Tutto vero, ma le calcolatrici, le addizioni e le sottrazioni non giocano in campo, dunque quali possono essere le chiavi del match? Per la Francia sicuramente la mediana Dupont-Ntamack, compagni di squadra anche nel club (Tolosa) e superbi contro il Galles una settimana fa. Loro puntano ad essere la coppia 9-10 del futuro, e sicuramente saranno galvanizzati dall’avere di fronte un duo che tanto ha fatto nel passato e nel presente come Murray e Sexton, che possa essere la volta buona per un passaggio di consegne? Attenzione massima anche a Vakatawa, assoluto mattatore della linea difensiva gallese una settimana fa, e giocatore capace di inventare qualcosa anche contro le difese più serrate, come può ad esempio essere quella irlandese. Vero comunque che in partite come queste la conquista in mischia sarà quantomeno fondamentale, e la qualità dei due pack fa davvero spavento. Sarà da tenere sott’occhio il duello tra colossi Alldritt-Stander, due potenziali man of the match in ogni gara, attesi a una grande partita.

Leggi anche: La formazione della Francia per il match decisivo contro l’Irlanda

Passando all’Irlanda, va prima di tutto sottolineato come Cian Healy giocherà la sua 100esima partita con la maglia verde (non ha disputato nessun test coi Lions pur avendo preso parte al tour del 2013), un traguardo che (parole di Sexton) “Lo mette nell’elenco dei giocatori leggendari del nostro paese”. Poco dietro di lui giocherà Will Connors, che è stato Man of the Match contro l’Italia, e che di lavoro in fase di placcaggio ne avrà sicuramente anche contro i francesi. La coppia di centri Aki-Henshaw garantisce sicuramente qualità difensiva, da vedere cosa riusciranno a fare contro la linea francese, potendo contare anche su un triangolo allargato composto da schegge impazzite come Stockdale-Conway-Keenan.

Leggi anche: Le scelte irlandesi in vista di Parigi, dove con una vittoria con bonus i verdi vincerebbero il Torneo

Quando verso le 23 il match sarà concluso si chiuderà la serranda del Sei Nazioni più lungo della storia, ma al contempo anche uno dei più emozionanti con questa finale thrilling di Parigi.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Autumn Nations Cup: la formazione della Francia per Edimburgo

Fabien Galthié opera una serie di cambiamenti rispetto all'ultima partita, oramai tre settimane fa

20 Novembre 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: cancellate le partite rimanenti

Il torneo si è così chiuso nella notte di Parma, con il successo dell'Inghilterra

10 Novembre 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Galles: si dimette il tecnico della difesa Byron Hayward

Alla vigilia della Autumn Nations Cup, qualcosa inizia a scricchiolare nella gestione Pivac?

8 Novembre 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni: si ponderano ipotesi di spostamento del torneo

La necessità di riaprire gli stadi al pubblico è il principio che guida le discussioni sul tema al momento

6 Novembre 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2020: Antoine Dupont eletto miglior giocatore del Torneo

Il mediano di mischia della Francia è il primo transalpino ad aggiudicarsi il titolo. Emily Scarratt miglior giocatrice.

6 Novembre 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni, Italia-Inghilterra: al via il rimborso dei biglietti

Scatta oggi la procedura che consentirà ai possessori dei tagliandi di avere diverse possibilità in vista del futuro

3 Novembre 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni