Sei Nazioni 2020: l’ultima giornata del torneo perde due grandi protagonisti per infortunio

Inghilterra ed Irlanda non potranno contare su un paio di stelle

Sei Nazioni 2020 - Jack Nowell

Sei Nazioni 2020 – Jack Nowell mentre si scalda sul prato dell’Olimpico (Ph. Sebastiano Pessina)

Il super sabato finale del Sei Nazioni 2020 – che ha riaperto i battenti nella giornata di ieri con il recupero della quarta giornata tra Irlanda ed Italia, vinto nettamente dai padroni di casa – perde due potenziali grandi protagonisti, come Garry Ringrose, trequarti centro dell’Irlanda, e Jack Nowell, trequarti della nazionale inglese, costretti al forfait per seri infortuni.

Leggi anche: World Rugby Ranking, la Francia vola dopo il successo sul Galles

Il 25enne giocatore di Leinster, provincia che ha guidato alla vittoria da capitano nella finale del Pro14 2020, uscito nel corso della sfida contro l’Italia dopo uno scontro fortuito con Edoardo Padovani, ha riportato la frattura della mascella e dovrà stare fermo almeno per le prossime sei settimane – addio quindi alla partita di Parigi del 31 ottobre -, chiudendo così con largo anticipo il proprio autunno internazionale. Ringrose si aggiunge così, nella lista degli infortunati di Farrell, a Jordan Larmour e Max Deegan, rispettivamente utility back e terza linea di Leinster.

Niente Italia v Inghilterra, invece, per Jack Nowell. Il centro degli Exeter Chiefs, che ieri si sono laureati campioni d’Inghilterra, infatti, ha subito un brutto infortunio al piede, che aveva già avuto grossi problemi nel corso della semifinale di Champions Cup, vinta contro Tolosa. Rotti tutti i legamenti di un dito, il forte giocatore inglese – che non entrerà nella nuova lista di Eddie Jones, che domani aggiungerà ai 32 presenti in raduno anche giocatori di Exeter, Wasps e Bristol -, dovrà sottoporsi ad un’operazione, con annesso lungo stop. Anche per lui, dunque, autunno finito senza essere neppure iniziato.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Dal Sudafrica: “Gli Springboks entreranno di sicuro nel Sei Nazioni”

L'amministratore delegato degli Sharks non ha dubbi, e torna a parlare del sistema promozione-retrocessione citando l'Italia

24 Luglio 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni under 20: la diretta streaming di Galles-Scozia

I padroni di casa possono superare gli Azzurrini, gli scozzesi vogliono evitare di finire a 0. Collegamento alle 20:45

13 Luglio 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni under 20: la diretta streaming di Irlanda-Francia

Le due squadre si giocano il secondo posto nel Torneo. Collegamento alle 17:30

13 Luglio 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni Under 20: Italia coraggiosa ma l’Inghilterra passa 27-17

Dopo un primo tempo difficile gli azzurrini tengono duro e poi mettono sotto gli inglesi, che vengono fuori solo nel finale e vincono partita e Sei Na...

13 Luglio 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Italia Under 20: la formazione per la gara con l’Inghilterra

Andreani guida una formazione che vede in mediana la coppia Garbisi-Ferrarin. Kick off previsto per domani alle ore 14.45

12 Luglio 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni Under 20: programma e dirette tv e streaming della quinta giornata

Il torneo si chiude martedì 13 luglio, con alcuni cambiamenti orari rispetto ai primi quattro turni

11 Luglio 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni