Benetton Rugby: il XV che attende gli Scarlets

Crowley sceglie Brex e Benvenuti come centri, in avanti il trio Quaglio-Faiva-Alongi. Sgarbi giocherà da flanker

COMMENTI DEI LETTORI
  1. giangian 22 Ottobre 2020, 13:28

    Ancora Sperandio estremo? Ma Riera non era stato preso per questa necessità?

    • kinky 22 Ottobre 2020, 13:34

      Riera rientra nella lista infortunati! Invece quello che per ora è messo un po’ da parte è Gallo!

  2. madmax 22 Ottobre 2020, 14:12

    sempre un’ottima formazione, nonostante infortuni e nazionale.

  3. LiukMarc 22 Ottobre 2020, 14:25

    Considerando i tipo 14 convocati in nazionale non è certo male. Speriamo che Sperandio si riesca a destreggiare meglio da estremo rispetto alla scorsa stagione, e forse avrei dato una chance a Pettinelli dal 1′ (magari con Ruzza in seconda e Snyman in panca).
    Dai che magari un risultato diverso dalle prime due si riesce a tirarlo fuori.

    • massimiliano 22 Ottobre 2020, 14:35

      Sgrat sgrat sgrat…tecnicamente anche 0-28 sar bene un risultato diverso dalle altre volte?
      Speriamo bene!
      La terza linea mi sembra un poco leggera, mi auguro di venire smentito

      • LiukMarc 22 Ottobre 2020, 16:13

        Più che leggeri ci sono due giocatori che terze proprio non sono (uno può giocarci, ma anche in quel caso per me meglio 8 che flanker, l’altro ci gioca perchè è una macchina da guerra e gli piace pure giocare li, ma sarebbe un centro), quando ne hai due di ruolo in panchina, e almeno ad una avrei dato spazio.
        Poi speriamo paghi ovviamente, KC sa quel che fa

        • massimiliano 22 Ottobre 2020, 16:28

          Certamente, magari il piano è buttare u cagnacci dentro nel secondo tempo per fare sentire un po’ la pressione crescente.

    • Dusty 22 Ottobre 2020, 14:50

      come leggera? Tutti e tre i giocatori superano i 100 kg ciascuno.

      • massimiliano 22 Ottobre 2020, 16:27

        Mi sono espresso male intendevo abrasiva. Ammappala che precisino

    • try 22 Ottobre 2020, 15:15

      Erbest e Snyman sono due cagnacci come dovrebbe essere una seconda che si rispetti. Ruzza in terza va benissimo.

    • kinky 22 Ottobre 2020, 18:54

      Per me Snyman e Herbst per ora sono insostituibili e panchinabili solo per turnazione programmata!

  4. onit52 22 Ottobre 2020, 14:57

    Fatto di necessità virtù….
    Si nota terza leggerina nel complesso…
    Panchinari rapporto avanti/difesa sta volta cambiato …
    Estremo : esordio Sperandio , bene !…ma una domanda sorge spontanea : Padovani è stato acquisito per fare la riserva o tribuna in nazionale??
    Siamo esattamente come l’ anno scorso di questi tempi …cioè solo a ottobre rischio stagione pro 14 /12 già compromessa ??
    Conclusione:
    È del tutto evidente che Treviso non può ” suonare l’ organo e cantare in chiesa contemporaneamente”……traduco : giocare per se stesso e per la nazionale.

    • try 22 Ottobre 2020, 15:12

      si ma il fatto che ci siano una quindicina di giocatori in nazionale lo sappiamo da sempre. Non può essere una scusa. Treviso prende 4.8 cucuzzi dalla fir anche per questo motivo (poi magari discutiamo sul far giocare i giocatori con continuità cosa che la fir non ha mai fatto e che Treviso si è arrangiato…).
      Ma leggendo questa formazione e quella delle Zebre la differenza è lampante. Una, brancaleoni (non me ne vogliono e con massimo rispetto per i giocatori) e l’altra comunque competitiva.
      Sgarbi in terza mi lascia sempre perplesso e avrei messo Pettinelli dall’inizio e inserito Favretto in panchina (tutto sommato è un nazionale…), ma sono scelte.
      Sperandio estremo? io lo pregferisco ala ma lì c’è tanta concorenza e inoltre gli preferisco Esposito come estremo. Ma contro gli scarlets che sono una squadra più dinamica e meno tattica (non che non lo sappia fare) Sperandio potrebbe fare la sua figura. Almeno lo spero 🙂 🙂
      Forza Leoni sempre!

      • madmax 22 Ottobre 2020, 15:27
      • Amedeos 22 Ottobre 2020, 15:52

        Perdonami, ma levata la mediana e Ioane tutta sta superiorità, rispetto ai brancaleoni (come li chiami tu) non è che la veda…..

        • try 22 Ottobre 2020, 16:09

          rispetto la tua opinione, ma io la differenza la vedo eccome, ma non tanto nei singoli, piuttosto nell’alchimia della squadra.

      • onit52 22 Ottobre 2020, 18:00

        …evidentemente il contributo fir mi è noto , nonostante non si può non notare che lo “sforzo” cui è chiamato Tv non è sostenibile ,
        (..questo a prescindere dal risultato di domani) .
        Temo fortemente che alla fine della fiera sarà che avremo poche soddisfazioni ” al quadrato “.
        Soluzioni : boh !

    • Bimbubam 22 Ottobre 2020, 19:26

      Beh in realtà contro l’Irlanda Padovani è titolare…

      • Bimbubam 22 Ottobre 2020, 19:27

        Poi sì avrei preferito Sperandio ala in nazionale e Padovani estremo al Benetton

        • massimiliano 22 Ottobre 2020, 21:10

          Concordo. Più logico, più rispettoso delle caratteristiche dei giocatori

      • onit52 22 Ottobre 2020, 20:26

        …Allan , non disponibile per Tv ,ma cooptato per la nazionale…
        Cambia nome ma problema rimane ..Smith ne ha presi 4 su 4 !!!!!
        Allan, garbisi, J.h., è padovani …se Rizzi fosse ancora a tv avrebbe tenuto pure lui???

  5. Mr Ian 22 Ottobre 2020, 15:50

    Le assenze dei nazionali vale per entrambe le compagini, gli Scarlets non hanno una tradizione positiva a Treviso, si è vinto poche volte e sempre soffrendo un sacco.
    L ultima vittoria che mi ricordi è stata in Champions cup ma è passato qualche anno..
    Vediamo domani cosa succederà, speriamo in ogni caso di divertirci nonostante tutto…

  6. cammy 22 Ottobre 2020, 16:39

    Senza 14 nazionali.. ma con 9 giocatori su 15.. che se fossero italiani.. probabilmente sarebbero titolari nella nazionale di sabato prossimo.. come negli anni passati, nei periodi internazionali.. a Treviso viene a mancare di più la quantità rispetto che la qualità(gran lavoro della società).. la cosa singolare è che entrambe le franchigie sono un pò corte in prima, in terza reinventate un pò così come capita e come centri.. treviso con 2 secondi centro mentre le Zebre con due prime centro..

  7. Toto 22 Ottobre 2020, 17:04

    E Sarto in panchina. Quel ragazzo è andato a dare il meglio di sé stesso all’estero e a noi è ritornata l’ombra di quel che era

  8. Toto 22 Ottobre 2020, 17:05

    Sia chiaro che non gliene faccio una colpa, ma un po’ d’amaro in bocca rimane.

    • try 22 Ottobre 2020, 17:13

      Davanti ha due top player che lascierebbero in panchina parecchi giocatori gallesi, irlandesi e scozzesi.
      A Treviso nello spot di ala c’è grande concorenza.

Lascia un commento

item-thumbnail

URC Awards: il Benetton Rugby è il club più innovativo della stagione 2023/24

Il club biancoverde è stato premiato per gli ottimi risultati raggiunti fuori dal campo

item-thumbnail

Marco Bortolami racconta i rapporti con Quesada, il mercato del Benetton e la difficoltà di “tagliare” i giocatori

Il tecnico dei biancoverdi nella seconda parte dell'intervista rilasciata a OnRugby: "Lasciar andare via o tagliare dei ragazzi che stimi è dolorissim...

item-thumbnail

Bortolami: “Benetton, stagione da 8. Il successo più bello è la crescita di Izekor, Spagnolo, Marin e gli altri”

Nella prima parte della lunga intervista rilasciata a OnRugby il tecnico traccia un bilancio della stagione: "I Bulls ci hanno fatto i complimenti. La...

item-thumbnail

Benetton, Pavanello: “Miglior torneo celtico di sempre. I Bulls? Ho più rimpianti per Gloucester”

Il direttore generale dei biancoverdi: "A Pretoria la squadra ha dato tutto. Il mercato? Un altro paio di arrivi e saremo a posto"

item-thumbnail

URC: Alessandro Izekor conquista un prestigioso premio individuale

Il flanker del Benetton Rugby e della Nazionale si è messo in luce accumulando percentuali difensive rilevanti

item-thumbnail

URC: il Benetton sfiora l’impresa. A Pretoria vincono i Bulls 30-23

Non basta un secondo tempo positivo per entrare in semifinale. Per Treviso in meta Ratave, Albornoz e Fekitoa