Calvisano e Fiamme Oro divertono e si divertono. L’amichevole va ai bresciani (21-17)

In casa Petrarca sfida in famiglia tra ‘bianchi’ e ‘neri’. Oggi Lyons Piacenza a Milano

Calvisano v Fiamme Oro

Calvisano v Fiamme Oro ph. Rugby Calvisano

Al ‘San Michele’ di Calvisano si sono affrontate, nel pomeriggio di ieri, Calvisano e Fiamme Oro, due delle squadre di Top10 più quotate in ottica corsa playoff scudetto, dando vita ad una partita ad alto ritmo, divertente e piuttosto equilibrata, archiviata con successo dai calvini 21-17, nonostante l’ottima prova, soprattutto nel primo tempo, del team cremisi.

Come detto, la frazione d’apertura, vede i capitolini davanti nel punteggio (7-10), grazie alle mete di Forcucci (intercetto e volata sin sotto i pali) e Di Stefano, e ad una difesa ben organizzata ed estremamente efficace, che nonostante la buona mole di gioco locale, permette una sola meta ai calvini, con Facundo Panceyra, poco prima della mezzora.

Nella ripresa, invece, è il Calvisano ad essere più incisivo, nonostante sia sempre l’equilibrio a farla da padrona, con una battaglia notevole su ogni punto d’incontro, ribaltando l’esito dell’incontro, con le marcature pesanti di Semenzato – in avvio – e Mazza, prima della mete ospite di Angelone, trasformata da Azzolini per il definitivo 21-17, che regala sensazioni positive ad entrambi gli staff tecnici, in vista delle prime partite ufficiali in Coppa Italia, nella seconda metà del mese in corso.

Le dichiarazioni degli allenatori

“Avere la possibilità di fare una partita dura, anche con condizioni climatiche avverse, serve proprio per capire cosa abbiamo creato: una squadra che ha dimostrato di avere un’identità. Non era facile partire senza riuscire a concretizzare, e subire un intercetto dopo dieci minuti. Nonostante questo abbiamo continuato ad impegnarci, e la squadra è rientrata nel secondo tempo con atteggiamento diverso, guadagnando il risultato e soffrendo quando c’era da soffrire. Concediamo ancora troppe mete facili, ma ci possiamo lavorare”, le parole di Gianluca Guidi, head coach dei calvini.

“Abbiamo fatto vedere belle cose in attacco e soprattutto in difesa: un bel passo in avanti rispetto alla partita di Colorno. Anche se abbiamo perso, sono contento di quanto abbiamo fatto vedere e soprattutto del carattere che abbiamo dimostrato in campo. Dobbiamo lavorare ancora sul ritmo del match: ogni tanto siamo ancora un po’ lenti nello spostare il pallone dai punti d’incontro e dobbiamo migliorare nella gestione della partita”, ha commentato Craig Green, capo allenatore delle Fiamme Oro, a margine dell’incontro.

Leggi anche: Pro14, gli highlights della bella partita tra Ulster e Benetton

Il tabellino di Calvisano v Fiamme Oro Rugby  21 – 17 (7 – 10 h.t.)

Kawasaki Robot Calvisano: Van Zyl; Bronzini, Panceyra (58’ Regonaschi), Mazza, Ragusi (35’ Susio), Hugo (68’ Ragusi), Consoli (50’ Semenzato); Vunisa, Casolari (58’ Izekor); Koffi; Zambonin, Van Vuren (56’ Zanetti); Gravilita (40’ Morelli); Luccardi (40’ Leso); Brugnara (60’ Brugnara). ne: Antonini.

Fiamme Oro Rugby: Spinelli, Lai, Gabbianelli, Forcucci, Guardiano (40’ Mba), Azzolini, Marinaro, Cornelli (40’ De Marchi), Cristiano (40’ Caffini), Faccena, D’Onofrio, Fragnito, Iovenitti (40’ Mariottini), Moriconi, Di Stefano (40’ Vannozzi).

Marcatori: p.t.  15’ m Forcucci no tr Azzolini (0 – 5); 29’ m Facundo tr.Hugo (7 – 5); 33’ m Di Stefano (7 – 10); s.t. 52’ m Semenzato tr Hugo  (14 – 10); 75’ m Mazza tr Ragusi (21 – 10); 78’ m 21 tr Azzolini (21 – 17).

Nel pomeriggio di ieri, al ‘Centro Geremia’ di Padova, prima sgambata agonistica anche per un’altra contendente ai playoff scudetto come il Petrarca di Andrea Marcato. Per i ‘neri’, amichevole in famiglia, in attesa dell’incontro, giovedì prossimo, contro Viadana. Nella giornata odierna, invece, impegno meneghino per i Lyons Piacenza, che al ‘Curioni’ di Milano scenderà in campo contro l’ASR per il ‘Trofeo Capuzzoni’. Domani, a mezzogiorno, prima amichevole anche per la Lazio, attesa dal derby con l’unione Rugby Capitolina.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Top 10: il nuovo calendario del massimo campionato italiano

La competizione partirà il prossimo 7 novembre

28 Ottobre 2020 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

Petrarca Padova: nel club ci sono una ventina di positivi

Il club veneto rende nota la situazione in merito al proprio gruppo squadra

22 Ottobre 2020 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

Ultima aggiunta dal mercato per i Lyons Piacenza

Gli emiliani riportano a casa Giulio Forte, alla terza avventura con i Lyons. Può giocare centro o apertura, e con lui la rosa è al completo

21 Ottobre 2020 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

Top10: la Lazio ha ingaggiato un nuovo numero 10 argentino, con un passaggio anche nei Pumas

Il club capitolino ha messo a posto lo spot di apertura

20 Ottobre 2020 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

Mogliano: due ingaggi per completare la rosa in vista del Top10

Movimenti di mercato tra i trequarti per il team veneto

19 Ottobre 2020 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

Top10: a Padova Petrarca e Viadana si sono sfidate in amichevole

Due tempi da 20 minuti nella sfida di preparazione in vista di Coppa Italia e Top10, con indicazioni interessanti

9 Ottobre 2020 Campionati Italiani / TOP10