Champions Cup: la finale Racing 92-Exeter Chiefs potrebbe essere rinviata

La situazione dei francesi verrà valutata nei prossimi giorni

Champions Cup Saracens Racing Finn Russell Juan Imhoff

Juan Imhoff regala la finale di Champions Cup al Racing dopo l’invenzione di Finn Russell – ph. FRANCK FIFE / AFP

La finalissima della Champions Cup 2020 è a rischio. Il match che il prossimo 17 ottobre dovrebbe opporre il Racing 92 agli Exeter Chiefs infatti potrebbe essere rinviato a data da destinarsi a causa delle condizioni sanitarie della squadra transalpina.

Cosa è successo?
Dopo aver superato nelle semifinali della massima competizione continentale i Saracens, col punteggio di 19-15, la squadra parigina ha effettuato un classico giro di test riscontrando quello che però non si aspettava, ovvero la positività di 9 membri del gruppo-squadra; le cui identità non sono state rese note.

Dopo l’infelice scoperta il Racing 92 si è ovviamente attenuto ai protocolli: ha messo in isolamento chi era positivo, ha fermato in maniera fiduciaria il resto della sua formazione e ha chiuso temporaneamente il suo centro d’allenamento per procedere alla sanificazione degli ambienti.

Questo ovviamente ha comportato il rinvio della partita di Top14 contro la Rochelle, prevista per domani, ma di contro ha fatto drizzare le antenne anche all’EPCR che sta già lavorando per capire come muoversi in caso di rinvio della finale di Champions Cup.

“EPCR – si legge in una nota – ha preso atto della situazione inviando al club e ai suoi tesserati i migliori auguri di una pronta guarigione. Nelle prossime settimane, seguendo in maniera completa i protocolli, resteremo in contatto col Racing 92, gli Exeter Chiefs e il Top14 per capire l’evoluzione della situazione”.

Il punto di vista degli Exeter Chiefs
L’occasione di giocare una finale di Champions Cup, di certo, non capita tutte le volte nella vita di un rugbista, di un allenatore, di una squadra. A esprimere il pensiero attuale degli Exeter Chiefs, rivali che in questo momento attendono notizie sul da farsi, è il Director of Rugby Rob Baxter: “E’ una cosa a cui stiamo guardando – ammette – ma dall’altro lato non vogliamo pensarci troppo. I nove di cui si parla potrebbero anche non essere membri della squadra, ma persone che ruotano intorno ai giocatori che poi scendono in campo. Dal canto nostro non possiamo che ribadire ai nostri tesserati di porre la maggiore attenzione rispetto a quello che sta succedendo. Ci vuole attenzione: vanno seguite le procedure. I problemi arrivano se qualcuno te li porta in casa (utilizza una metafora per far capire quanto i Chiefs siano scrupolosi in questo periodo, ndr): basta un piccolo errore e il problema diventa grande”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Champions Cup: sorteggiati i gironi per il 2020/2021

Un format complicato, ma che come sempre privilegia la qualità, per una competizione fra le migliori squadre di club d'Europa

28 Ottobre 2020 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

EPCR: Sam Simmonds è stato nominato ‘giocatore europeo dell’anno’

Il terza linea dei Chiefs ha battuto una concorrenza di assoluto rilievo

18 Ottobre 2020 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Champions Cup: gli highlights della splendida finale tra Exeter e Racing 92

I momenti chiave del successo degli inglesi

18 Ottobre 2020 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Champions Cup: Exeter campione d’Europa

Terza finale persa dal Racing 92, che si arrende agli inglesi al termine di una partita epica finita 31-27

17 Ottobre 2020 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Champions Cup: tre testa a testa della finale

Sei giocatori che possono decidere l'incontro se in grado di vincere lo scontro diretto con il proprio avversario

17 Ottobre 2020 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Champions Cup: le formazioni di Exeter e Racing 92 per la finale

Gli inglesi ritrovano Jack Nowell, i francesi faranno a meno di Teddy Thomas per scelta tecnica

16 Ottobre 2020 Coppe Europee / Champions Cup