Sam Cane: “Peccato non avere più tante sfide con le squadre sudafricane”

Mark Robinson della federazione neozelandese nega che la scelta dei sudafricani sia conseguenza di quanto proposto da NZRU

Sam Cane è il capitano degli All Blacks - AFP

Sam Cane è il capitano degli All Blacks – AFP

Nella mattinata (italiana) di mercoledì, il capitano degli All Blacks Sam Cane e il chief executive di NZRU Mark Robinson hanno parlato riguardo alla scelta delle federazione sudafricana di puntare a nord. Per Sam Cane il sentimento prevalente è il dispiacere, anche se non è una notizia che piomba a ciel sereno dato che tutti nell’ambiente immaginavano che le cose sarebbero potute andare così visto il probabilissimo cambio di format del Super Rugby nelle prossime stagioni.

Leggi anche: Le 4 franchigie sudafricane del Super Rugby potranno entrare nel Pro14

Il capitano dei tutti neri ha dichiarato come: “Sarà speciale tornare a giocare in Sudafrica, anche se avremo la possibilità di farlo solo in un test match internazionale. Penso che la sfida più grande per un neozelandese sia giocare contro gli Springboks di fronte al loro pubblico”. Cane ha ricordato il suo primo viaggio nella Rainbow Nation e l’entusiasmo che lo ha pervaso in quell’occasione, non dimenticando comunque quanto fosse impegnativo spostarsi di così tanti chilometri per più volte all’anno.

Leggi anche: Il calendario del Rugby Championship 2020

Come detto però non è stato l’unico a tornare su quanto accaduto in Sudafrica, con la palla che è passata alla “politica”. Mark Robinson, chief executive della federazione neozelandese, ha sottolineato come la NZRU rifiuti di prendersi la colpa per quanto successo, volendo però chiudere immediatamente la questione senza dare il via a giochi di parole. Gli è stato chiesto infatti se ritenesse la sua federazione responsabile della scelta, e se pensasse che (come riportato da una voce) anche i rapporti con Rugby Australia fossero al minimo storico: “Nego entrambe le affermazioni, anzi. Ci sono forti dialoghi all’interno di SANZAAR per trovare una soluzione sui problemi in corso. Penso che comunque tutto questo sia solo un riflesso dell’enorme incertezza che circonda il mondo, non solo quello sportivo, in questo momento”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Rinviata l’amichevole dell’Argentina coi Warathas

Troppi problemi fisici hanno costretto i Pumas a non giocare, si complica l'avvicinamento al Tri-Nations 2020

24 Ottobre 2020 Emisfero Sud
item-thumbnail

Australia: David Pocock si ritira dal rugby

Il leggendario avanti degli Wallabies appende gli scarpini al chiodo definitivamente

23 Ottobre 2020 Emisfero Sud
item-thumbnail

L’Argentina finalmente torna a giocare una partita (amichevole)

Sabato la squadra sudamericana tornerà in campo dopo tanti mesi. Cheika ha raggiunto Ledesma nel ritiro dei Pumas

21 Ottobre 2020 Emisfero Sud
item-thumbnail

Gli All Blacks selezionati per il Tri-Nations 2020

Sono 38 i giocatori selezionati per il viaggio in Australia: non tutti saranno disponibili da subito, e ci sono due novità molto interessanti

20 Ottobre 2020 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

TJ Perenara lascia la Nuova Zelanda e vola in Giappone

Il mediano di mischia di Hurricanes e All Blacks giocherà con i Red Hurricanes nella prossima stagione, ma non chiude le porte a un suo ritorno

20 Ottobre 2020 Emisfero Sud
item-thumbnail

Super Rugby Unlocked: highlights e commento della seconda giornata

Tre partite decise per un soffio, l'esordio degli Stormers e una vittoria a sorpresa (nonchè l'unica) in trasferta

20 Ottobre 2020 Emisfero Sud