Top10, Lyons Piacenza: altri tre acquisti per iniziare la stagione

Gli emiliani rinforzano sia la prima linea sia il reparto arretrato

Lyons Piacenza

Lyons Piacenza: dal mercato tre rinforzi per Garcia ph. Massimiliano Carnabuci

L’inizio della stagione 2020/2021 – con la Coppa Italia e il Top10 che partiranno dopo la meta di ottobre – è ormai imminente e tutte le squadre iscritte alle massime competizioni italiane stanno cercando di completare la loro rosa con gli ultimi acquisti sul mercato, come ad esempio hanno fatto i Lyons Piacenza.

Gli emiliani infatti si sono assicurati l’acquisizione ben tre rinforzi, che andranno a puntellare il roster a disposizione di Gonzalo Garcia. Nell’ordine: i piloni Riccardo De Leo e Filippo Canderle e il trequarti, con vocazione tattica per lo più da estremo, Giacomo Biffi

I profili dei tre nuovi giocatori dei Lyons Piacenza
Dopo diversi anni in Serie A e lungo periodo di prova affrontato nel mese di agosto, Riccardo De Leo (pilone sinistro di 176cm per 113 kg) arriva finalmente nella massima serie: “De Leo si è dimostrato da subito un ragazzo con tanta voglia – ha affermato il DS Stefano Nucci – rendendosi disponibile per un periodo di prova in cui ha colpito lo staff tecnico e in modo particolare l’allenatore degli avanti Carlo Orlandi. Ha tanta fame e voglia di mettersi in gioco, e come dico sempre ‘i piloni non sono mai abbastanza’: il suo profilo combaciava con le nostre richieste, soprattutto dopo l’abbandono di Daniele Greco per motivi di studio, e abbiamo deciso di investire su di lui”.

Leggi anche, Top10: tutti i cambiamenti di mercato delle rose a settembre

Filippo Canderle invece andrà a completare il comparto dei pilone destro dei piacentini.  Fratello di Federico (tallonatore della roster dei Lyons Piacenza, ndr) arriva direttamente dal Piacenza Rugby, in una sinergia che il DS Stefano Nucci sottolinea così: “Per noi rimane importantissimo sviluppare una collaborazione proficua con il Piacenza Rugby, soprattutto per far crescere alcuni nostri giocatori che non trovano spazio in prima squadra e hanno l’ambizione di migliorare le proprie qualità. Nicholas Groppelli rimane per noi un grosso talento per il futuro della nostra squadra, e gli auguriamo il meglio per la prossima stagione, dove potrà misurarsi con un campionato più probante come la Serie B. Nello spirito di collaborazione, in cambio abbiamo ricevuto dal Piacenza Rugby Filippo Canderle, che è un giocatore con grandi doti fisiche che secondo noi può ancora migliorare molto e performare anche a un livello più alto”.

Last but not least, come direbbero gli inglesi, Giacomo Biffi (187 cm per 90 kg). Utility back, con inquadratura tattica principalmente da estremo, il classe ’94 arriva in Emilia dopo anni di militanza fra Viadana, Reggio Emilia, Prato, L’Aquila, Rovigo e i Medicei. Insomma, un grande curriculum che faceva al caso di Gonzalo Garcia: “Siamo molto felici – fanno sapere dalla società – di aver aggiunto un giocatore con le doti e l’esperienza di Biffi, e riteniamo che possa guidare il nostro reparto arretrato con grande sapienza. Sa unire corsa, visione di gioco e un ottimo uso del piede, tutte doti fondamentali per ricoprire il ruolo di estremo nel rugby di oggi, ed è difficile trovare un giocatore così giovane ma con così tanti minuti ad alto livello”.

Il commento finale della dirigenza dei Lyons Piacenza
“Siamo soddisfatti della nostra campagna acquisti – ha concluso Nucci -, che ora possiamo considerare chiusa, e siamo anche molto contenti che tre ragazzi della nostra Under 18 siano stati aggregati dal nostro Staff al gruppo della prima squadra: si tratta del terza linea Alessandro Moretto e dei trequarti Federico Cuminetti e Nicolò Di Masi. Vedere dei ragazzi cresciuti sul nostro campo farsi strada con la prima squadra è sempre motivo di orgoglio per la società e per tutti i nostri allenatori che contribuiscono alla crescita dei nostri ragazzi, e speriamo che altri nostri giocatori compiano questo grande salto. Riteniamo la nostra rosa competitiva e siamo pronti a scendere in campo e lottare su ogni campo per raggiungere gli obiettivi prefissati.”

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Serie A Elite: il calendario e le date delle partite dei playoff

Tre giornate per decidere le due finaliste che si giocheranno lo scudetto: ecco il programma

17 Aprile 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite: i Club valutano azioni di protesta contro lo spostamento della finale

Nel comunicato non si esclude nemmeno che "la finale non potrà essere disputata"

17 Aprile 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Rovigo, coach Lodi coi piedi per terra: “Non siamo i favoriti, Petrarca la più forte”

Il tecnico dei campioni d'Italia in carica tiene alta l'attenzione e non fa proclami: "Pensiamo al Mogliano e basta"

16 Aprile 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite, il primato di Viadana rompe il duopolio Rovigo-Petrarca

Ecco il calendario dei playoff, per decidere quali squadre si giocheranno lo scudetto

15 Aprile 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite Maschile: finale confermata per il 2 giugno, con diretta Rai 2 e DAZN

La Fir ribadisce lo slittamento per permettere la trasmissione TV sull'importante canale pubblico

15 Aprile 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite, le formazioni di Rovigo-Vicenza e Fiamme Oro-Viadana

Nella domenica del massimo campionato si assegna il primo posto della regular season e l'ultimo spot per i playoff

14 Aprile 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite