Il Galles giocherà due match al Parc y Scarlets

La casa degli Scarlets ospiterà i Dragoni in due (per ora) sfide del prossimo autunno. Ipotesi Londra per le altre gare.

Il Parc Y Scarlets ospiterà due match del Galles tra ottobre e novembre. Ph OnRugby.it

Il Parc Y Scarlets ospiterà due match del Galles tra ottobre e novembre. Ph OnRugby.it

La Welsh Rugby Union ha annunciato che due partite del programma autunnale dei Dragoni saranno giocate al Parc y Scarlets di Llanelli. La storica tana degli Scarlets, situata in una delle zone a più alta densità di talento rugbystico del mondo, ospiterà i match contro la Scozia e la Georgia. La sfida contro il XV del Cardo, in calendario il 31 ottobre, sarà il recupero della quinta giornata del 6 Nazioni 2020. Quella contro i caucasici del 21 novembre invece la seconda sfida della Autumn Nations Cup.

Leggi anche: Autumn Nations Cup, il calendario completo della manifestazione

La prima gara si giocherà alle 15.15, la seconda alle 18.15. Va sottolineato come manchino due gare all’appello, cioè quella contro l’Inghilterra del 28 novembre e il playoff della Autumn Nations Cup del 5 dicembre. Come mai non sono state assegnate? Il motivo è semplicemente economico, perché la WRU ha comunicato come, al netto della situazione sanitaria che ci sarà nelle prossime settimane, potrebbe spostare i due match a Londra per massimizzare eventuali incassi da botteghino. La speranza è quella di poter avere dunque dei tifosi ad assistere ai match, ma per ora l’indicazione è quella delle porte chiuse (almeno al Parc y Scarlets). Se cambiasse la situazione potrebbero però esserci degli accessi anche per le due sfide contro Scozia e Georgia. Tutta questa situazione deriva dal fatto che il Millennium Stadium sia indisponibile almeno fino al 2021 in quanto utilizzato come ospedale per far fronte alla pandemia.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

I primi convocati dell’Inghilterra per il raduno di preparazione ai Test Match estivi

Sette esordienti per Steve Borthwick, privo degli atleti impegnati nelle semifinali di Premiership

item-thumbnail

Springboks e All Blacks: l’idea di due tour completi fra Sudafrica e Nuova Zelanda

Le nazionali più titolate del mondo stanno cercando un accordo per il futuro

item-thumbnail

Test Match estivi: l’Inghilterra perde una pedina importante per il tour in Giappone e Nuova Zelanda

Steve Borthwick affronterà gli impegni di giugno e luglio con alcune assenze di rilievo

item-thumbnail

Gatland ha rivelato che c’è “una porta aperta per il ritorno di George North in Nazionale”

Il tecnico ha detto che valuterà le condizioni della leggenda gallese, che potrebbe concedersi un'altra "Last Dance" dopo il finale deludente di Cardi...

item-thumbnail

Sudafrica, Rassie Erasmus: “Pronti a ripartire. Ci attende un 2024 intenso”

Il tecnico degli Springboks carica i suoi in vista di un calendario fitto di impegni

item-thumbnail

Anche Hugo Keenan verso il Sevens olimpico

L'irlandese si unisce al già nutrito contingente di giocatori che passano temporaneamente al rugby a sette