Valorugby batte Rovigo nella prima amichevole stagionale

Emiliani quasi raggiunti nel finale: 28-24 il risultato, con quattro mete a testa

rovigo valorugby amichevole

Valorugby batte Rovigo – ph. Valorugby Facebook Official

Sono passati circa sei mesi dall’interruzione del Top 12 2019/2020 e per la prima volta le squadre del massimo campionato italiano sono tornate in campo.

Mentre si attendono ancora certezze circa l’avvio della prossima stagione del rugby italiano, Valorugby e Rovigo si sono trovate di fronte sul campo del Mirabello di Reggio Emilia per dar vita a una sfida vivace e interessante fra due delle big che certamente si contenderanno le posizioni di vertice della classifica del prossimo campionato, qualunque siano la sua formula e il suo funzionamento.

Ha vinto il Valorugby 28-24 grazie alla maggior precisione del proprio calciatore, l’ex Medicei Dan Newton, schierato per l’occasione ad estremo. Quattro mete a testa, infatti, per le due squadre, con due errori dalla piazzola di Rovigo nel finale di partita che hanno negato la rimonta ai Bersaglieri.

Il primo tempo è stato maggiormente di marca emiliana: l’ala Costella firmava il primo vantaggio al 6′ e, dopo la momentanea inferiorità numerica e il pareggio degli ospiti, ancora Costella prima e Leaupepe poi completavano un tris che portava il Valorugby sul 21-7.

Subito prima dell’intervallo il terza linea Vian riportava sotto Rovigo, di nuovo distanziato però dalla meta di Luhandre Luus al 47′. Tre minuti più tardi Matteo Moscardi firmava la meta del -9, mentre Vian portava a casa la doppietta personale a tre minuti dal termine dell’incontro, stabilendo il punteggio sul 28-24 finale.

Il tabellino

Valorugby Emilia – Rugby Rovigo Delta 28-24 (21-14)

Marcatori: p.t. 6’ m. Costella tr . Newton (7-0), 16’pt m.Greef tr.Menniti Ippolito (7-7); 19’ pt m.Costella tr.Newton (14-7), 24’pt m.Leaupepe tr.Newton (21-7), 37’pt m.Vian tr Menniti Ippolito (21-14); s.t. 47’ m.Luus tr.Newton (28-14), 50’ m.Moscardi (28-19), 77’ m. Vian (28-24)

Valorugby Emilia: Newton; Costella (68’ Bacchi), Bertaccini, Vaega (41’ Paletta), Leaupepe (70’ Colli); Rodriguez (54’ Falsaperla), Chillon (42’ Fusco); Amenta (43’ Favaro), Conforti, Rimpelli (41’ Messori); Balsemin (41’ Dell’Acqua), Du Preez (41’ Gerosa); Chistolini (cap) (47’ Randisi), Luus, Muccignat (37’ Sanavia).

Rugby Rovigo: Antl; Bacchetti, Coronel, Modena, Cioffi; Menniti Ippolito, Visentin; Greef, Vian, Ruggeri; Mytanda (55’ Cadorini), Canali; Swanepoel, Momberg, Lugato (47’ Leccioli).
Dal 41’: Trussardi, Borin, Brandolini, Sironi, Nicotera, Uncini, Moscardi, Mastandrea (70’ Bordin), Barion (70’ Cozzi).

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Top10: i risultati della quarta giornata

Calvisano vince a Parma. Petrarca rullo compressore, che spettacolo nel derby di Roma

16 Ottobre 2021 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10: diretta streaming Viadana-Lyons Piacenza

Calcio d'inizio alle ore 16

16 Ottobre 2021 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10: diretta streaming Fiamme Oro-Lazio

Calcio d'inizio alle ore 15:30. E' il momento della stracittadina romana

16 Ottobre 2021 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10: Rovigo vince l’anticipo. Colorno, mai domo, cede 34-28

I bersaglieri si prendono la vetta, gli emiliani un prezioso punto di bonus

16 Ottobre 2021 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10: quarta giornata, dove si vede e le formazioni

Si torna in campo a partire dalle 15.30. Due gare in diretta streaming

16 Ottobre 2021 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10: diretta streaming Rovigo-Colorno

Calcio d'inizio alle 19.35

15 Ottobre 2021 Campionati Italiani / TOP 10