Pro14: Duhan van der Merwe è il Player of the Season

Assegnati tutti i premi relativi alla stagione 2019/2020

Pro14: Duhan van der Merwe

Pro14: Duhan van der Merwe  festeggia un successo con un compagno di squadra (Photo by ANDY BUCHANAN / AFP)

In attesa della finalissima di sabato prossimo, fra Leinster e Ulster, il Pro14 ha consegnato i suoi premi per la stagione 2019/2020.

Dopo l’annuncio del dream team del torneo celtico, di cui fa parte anche l’ala del Benetton Rugby Monty Ioane, oggi sono stati comunicati gli altri vincitori nelle singole categorie. Andiamo a scoprirli tutti.

Il premio più ambito, quello di Player of the Season, è andato all’ala sudafricana di Edimburgo Duhan van der Merwe che si è meritato il premio al termine di un’annata straordinaria corredata da numeri straordinari come i 76 difensori battuti o i 906 metri percorsi con la palla in mano e i 31 clean break completati: “Mi sento privilegiato nel vincere questo premio – ha affermato al sito ufficiale del Pro14 van der Merwe – neanche nei sogni più belli e grandi avrei creduto un giorno di arrivare a questo: ringrazio tutti quelli che mi hanno votato. Ricevere un premio come questo entra assolutamente nei momenti più importanti della mia carriera (25 anni per lui, ndr), cosa che non sarei mai riuscito a fare senza l’aiuto dei miei compagni e dello staff. Non vedo l’ora di ricominciare, in vista della prossima stagione”.

A proposito di staff tecnico, il premio come Coach of the Season è andato a Richard Cockerill: il tecnico di Edimburgo. “Sono un po’ sorpreso – ha ammesso – ma sono contento che tutti abbiano riconosciuto il lavoro del nostro team. In questi tre anni abbiamo fatto tanto costruendo un qualcosa che dia identità al gruppo e che sia riconoscibile anche dai tifosi. C’è stato un sforzo collettivo da parte di tutti all’interno del club: dalla dirigenza allo staff medico. Tutti hanno dato il loro contributo.
Il finale di stagione? Ovviamente ci dispiace non essere arrivati sino in fondo, ma ci riproveremo nel 2020-2021”.

Di seguito, infine tutti i premi, categoria per categoria di questo Pro14 2019/2020

Guinness Players’ Player of the Season: Duhan van der Merwe | Edinburgh
Guinness PRO14 Coach of the Season: Richard Cockerill | Edinburgh
Next-Gen Star of the Season: Caelan Doris | Leinster
Gilbert Golden Boot (miglior calciatore): JJ Hanrahan | Munster
Ronseal Tackle Machine (miglior placcatore): Paul Boyle | Connacht
Big Red Cloud Turnover King (miglior rubapalloni): Josh MacLeod | Scarlets
Guinness PRO14 Top Try-scorer (miglior marcatore): Rhyno Smith | Toyota Cheetahs
Guinness PRO14 Ironman: Matthew Screech | Dragons

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

URC: nuovo nome e nuovo logo per i Dragons

Cambia il simbolo della franchigia gallese, che cerca un maggior legame con le proprie origini

item-thumbnail

URC, finale tutta sudafricana: gli Stormers battono Ulster a tempo scaduto

Sembrava fatta per la squadra di Belfast, decide una trasformazione di Manie Libbok dopo la meta di Warrick Gelant

item-thumbnail

URC, Leo Cullen: “I ragazzi sono distrutti, non siamo stati abbastanza bravi”

Il capo allenatore del Leinster riflette sulla sconfitta in semifinale contro i Bulls

item-thumbnail

URC: impresa Bulls, a Dublino Leinster battuto 26-27

Dopo 5 anni la franchigia di Dublino rimarrà senza trofei in questa stagione

item-thumbnail

URC: dopo la sonora sconfitta con Leinster, Glasgow esonera Danny Wilson

Il direttore generale Al Kellock: "Prestazione inaccettabile". Il tecnico se ne va dopo due stagioni

item-thumbnail

URC: un drop all’83’ manda i Bulls in semifinale

Eliminati a sorpresa gli Sharks di Kolisi, Am e Mapimpi dopo una partita pazza