Un “azzurro” nel Dream Team della stagione 2019/20 del Pro14

Monty Ioane, probabile prossimo debuttante con l’Italia, certifica il suo grande campionato entrando nel quindici dei migliori

Monty Ioane è stato inserito nel Dream Team della stagione del Pro14 (ph. Ettore Griffoni)

Monty Ioane è stato inserito nel Dream Team della stagione del Pro14 (ph. Ettore Griffoni)

Con la finale del Pro14 in arrivo questo sabato, e una tra Leinster e Ulster che alzerà il trofeo dell’infinita stagione 2019/20, si vanno a chiudere tante questioni in sospeso relative al torneo che vede partecipare le Zebre e Treviso. Nella giornata di oggi è stato annunciato il Dream Team del Pro14 e la Next-Gen Star, due riconoscimenti decisamente importanti che vanno a premiare il lavoro fatto durante tutta la stagione.

Leggi anche: Zebre e Benetton ripartono in vista della prossima stagione, ecco le loro rose

Partiamo, e poi si capirà perché, dal Dream Team, scelto su indicazione di media, ex-allenatori ed ex giocatori di tutte le cinque nazioni coinvolte. Unico requisito necessario (oltre all’aver giocato bene, ovviamente) era quello di essere scesi in campo almeno in 8 occasioni durante la stagione. Nel XV indicato ci sono ben sei giocatori di Edimburgo, squadra sconfitta in semifinale, tre per Leinster e due per l’altra finalista Ulster, quindi uno a testa per Dragons, Cheetas, Cardiff e soprattutto Benetton Treviso. Nel prestigioso elenco appare anche Monty Ioane, l’ala in odore di azzurro, che dunque certifica l’ennesima grande stagione appena chiusa con la maglia biancoverde.

Leggi anche: La scheda completa di Monty Ioane

Ecco il XV Dream Team del Pro 14 2019/20:

1 Pierre Schoeman (Edinburgh)

2 Joseph Dweba (Toyota Cheetahs)

3 Leon Brown (Dragons)

4 Scott Fardy (Leinster)

5 Grant Gilchrist (Edinburgh)

6 Max Deegan (Leinster)

7 Will Connors (Leinster)

8 Bill Mata (Edinburgh)

9 John Cooney (Ulster)

10 Jaco van der Walt (Edinburgh)

11 Duhan van der Merwe (Edinburgh)

12 Stuart McCloskey (Ulster)

13 Rey Lee-Lo (Cardiff Blues)

14 Monty Ioane (Benetton Rugby)

15 Blair Kinghorn (Edinburgh Rugby)

Come Next-Gen Star è stato invece indicato Caelan Doris, flanker di Leinster che ha disputato 10 partite in stagione segnando una meta ma vincendo due premi di man of the match. Ricordiamo anche che nella giornata di giovedì saranno annunciati il giocatore e il coach dell’anno, due premi decisamente molto ambiti.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Benetton, Gallo: “Dobbiamo essere più tranquilli in trasferta, ora testa a Gloucester”

Il pilone dei Leoni analizza cosa non ha funzionato a Edimburgo, e si concentra sull'esordio in Challenge Cup

item-thumbnail

Zebre-Biarritz si gioca? Gli ultimi aggiornamenti sul match di Challenge Cup

Le ultime novità sull'esordio europeo della squadra di Bradley

8 Dicembre 2021 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

URC: colpaccio degli Ospreys contro Ulster, i Bulls continuano a sprofondare

Rivediamo tutto quello che è successo nella settima giornata: Leinster spazza via Connacht, Glasgow si rialza, Lions corsari

7 Dicembre 2021 United Rugby Championship
item-thumbnail

Zebre e Benetton, è tempo di Challenge Cup: cosa serve per passare il turno?

Ripartono le coppe europee, con una nuova formula e due squadre italiane impegnate

item-thumbnail

Video: gli highlights di Edimburgo-Benetton

Le immagini della sconfitta dei Leoni in Scozia

item-thumbnail

URC: Benetton a caccia della quadratura esterna

In vista del debutto in coppa, proprio fuori casa