Inghilterra: nuove regole per il riposo dei giocatori

RFU e Premiership hanno trovato un accordo per regolamentare l’utilizzo dei giocatori in questa intensa stagione

Inghilterra: nuove regole per il riposo dei giocatori Ph. Sebastiano Pessina

Inghilterra: nuove regole per il riposo dei giocatori Ph. Sebastiano Pessina

In Inghilterra sono state annunciate delle nuove misure molto importanti legate a uno dei tempi più discussi negli ultimi anni, cioè il riposo dei giocatori. In vista di una stagione che, a causa dello stop forzato in questi mesi, si preannuncia compressa e durissima, la RFU e la Premiership si sono accordate per cercare di tutelare gli elementi della Nazionale di Eddie Jones. Partiamo con le parole di Damin Hopley, presidente della Rugby Players’ Association, che ha detto: “Tutte le parti in causa hanno lavorato per trovare un accordo essenziale per il benessere dei giocatori in queste circostanze straordinarie. Riconosciamo che la RFU e la Premiership hanno fatto un bel lavoro, e continueremo a monitorare ogni singolo giocatore”.

Leggi anche: L’EPCR ha cambiato le regole di eleggibilità e iscrizione dei giocatori

A causa del blocco del campionato e delle attività della Nazionale per lunghi mesi infatti, la Premiership è ripartita e si chiuderà con un calendario estremamente compresso. Ci sarà poi la sfida tra Italia e Inghilterra del 6 Nazioni, in calendario il 31 ottobre dopo la quale i giocatori avranno una settimana di riposo. Ce ne saranno due (di riposo) dopo il nuovo torneo internazionale a 8 squadre previsto per l’autunno, e per far capire la densità del calendario basta dire che una settimana dopo il 26 giugno, data della finale della prossima Premiership, partirà (dovrebbe partire) il tour dei Lions in Sudafrica.

Andiamo dunque a vedere cosa prevede questo nuovo accordo:

  • nessun giocatore può scendere in campo per più di 180 minuti in una settimana, o scendere in campo dall’inizio in tre partite nell’arco di sette giorni
  • chi giocherà la finale della Premiership 2019/20 il 24 ottobre avrà una settimana e mezza di riposo prima di preparare la nuova stagione che inizierà il 20 novembre
  • ci sarà un monitoraggio settimanale della salute mentale dei giocatori
  • nessun giocatore potrà essere selezionato per più di sei partite tra il 14 agosto e il 13 settembre
  • carico di allenamento gestito per i giocatori inseriti a roster per tre partite in una settimana
  • non ci saranno amichevoli prima della stagione 2020/21
  • la Premiership Rugby Shield è stata cancellata per la stagione 2020/21 e verrà rivisitata la formula
Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Francia: Mbappè agli Europei di calcio preoccupa come Dupont ai Mondiali di rugby

Il mediano di mischia ha scritto all'attaccante: entrambi accomunati da un infortunio al viso

19 Giugno 2024 Emisfero Nord
item-thumbnail

Stuart Hogg tornerà a giocare rugby

Lo scozzese sarà protagonista in uno dei campionati dell'Emisfero Nord

19 Giugno 2024 Emisfero Nord
item-thumbnail

Montpellier rischia la retrocessione in ProD2, ma si salva con un calcio al 77′ di Carbonel

Grenoble sfiora l'impresa e la promozione in Top 14, ma il mediano francese evita una clamorosa disfatta a 3 minuti dalla fine

17 Giugno 2024 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top 14: il programma delle semifinali con il Tolosa di Ange Capuozzo

L'azzurro sarà impegnato il prossimo weekend

17 Giugno 2024 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Premiership: dal 2025/2026 torna la promozione dal Championship

La Federazione inglese ha deciso di inserire uno spareggio fra prima e seconda serie

16 Giugno 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

TOP14, barrage: le formazioni di Bordeaux-Racing 92

La vincente dello Chaban-Delmas affronterà in semifinale lo Stade Francais

16 Giugno 2024 Emisfero Nord / Top 14