Alain Rolland riprenderà la collaborazione con la FIR

L’ex direttore di gara internazionale avrà un nuovo ruolo in Federazione aiutando i fischietti italiani nel loro percorso

Alain Rolland

Alain Rolland AFP PHOTO / MARTIN BUREAU (Photo by MARTIN BUREAU / AFP)

Alain Rolland tornerà a collaborare con la Federazione Italiana Rugby. L’ex direttore di gara internazionale, che ha diretto fra le altre partite come la finale della Rugby World Cup 2007 e ben 4 volte l’ultimo atto della Champions Cup, sarà a disposizione dei fischietti italiani a partire dall’1 ottobre per tutta la stagione 2020/2021.

Il ruolo di Alain Rolland
Dopo essere stato consulente federale in passato e aver ricoperto il ruolo di High Performance Match Officials Manager per conto di World Rugby, l’irlandese – come si legge nel comunicato FIR – lavorerà sulla costruzione del programma di sviluppo degli arbitri italiani d’elite, focalizzando il proprio impegno su formazione, tutoraggio e analisi della prestazione dei migliori direttori di gara italiani impegnati nel Guinness Pro14 e nel Peroni TOP12.

Avendo questa mansione potrà, inoltre, vestire i panni dell’ambasciatore del movimento arbitrare italiano sui palcoscenici internazionali supportando contestualmente l’attività delle rappresentative nazionali e delle franchigie impegnate nel Pro14.

Le dichiarazioni di Alain Rolland
“Sono felice di tornare a lavorare con FIR dopo la breve esperienza del 2015, prima di assumere il ruolo presso World Rugby. Nel corso degli ultimi anni – ha afferamato – ho visto una crescita costante tra i giovani arbitri internazionali italiani. Ci sono talento e passione in abbondanza, ed il mio auspicio è di mettere la mia esperienza, in campo e fuori, al loro servizio per posizionarsi stabilmente ad alto livello, sia sulla scena europea che su quella globale”.

A fargli eco, infine, è Mauro Dordolo, Presidente della Commissione Nazionale Arbitri, che si è cosi espresso: “Alain non è solo uno dei direttori di gara più brillanti e preparati che abbiano calcato i campi da gioco nell’era professionistica, ma anche un eccellente formatore, capace di riconoscere e sviluppare il talento dei giovani che ambiscono a dirigere il rugby al più alto livello. Un talento che avevamo già avuto modo di apprezzare durante la sua consulenza nel passato quadriennio, prima che assumesse  l’incarico di Manager degli arbitri d’elite di World Rugby. Siamo felici di averlo nuovamente con noi e certi del contributo concreto che potrà offrire alla crescita dei nostri giovani arbitri internazionali”.

E’ attivo il canale Telegram di OnRugby. Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle nostre news. Dai uno sguardo anche alla nostra pagina Instagram, sempre ricca di spunti

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Italia femminile: le convocate per il secondo raduno di Parma

24 (più 4 invitate) le selezionate da parte dell'head coach Di Giandomenico

24 Settembre 2020 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Italia: le designazioni arbitrali per ottobre e novembre

I direttori di gara per i recuperi del Sei Nazioni maschile e femminile, e per la Autumn Nations Cup

24 Settembre 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Wallabies: Dave Rennie e il dilemma terza linea

Così simile eppur diverso da quello che attanaglia Ian Foster dall'altra parte del mare di Tasman

24 Settembre 2020 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Challenge Cup: le formazioni di Bristol-Bordeaux

E' la prima semifinale europea del weekend, un confronto fra due squadre ben attrezzate per la prossima Champions

24 Settembre 2020 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Leinster e l’Irlanda salutano la leggenda Rob Kearney

L'omaggio dei Dubliners e della nazionale a uno dei giocatori più iconici degli ultimi quindici anni

24 Settembre 2020 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Rugby Championship 2020: All Blacks, neri di rabbia. Natale in isolamento per loro?

I neozelandesi critici col calendario del torneo, ma la SAANZAR risponde per le rime

24 Settembre 2020 Emisfero Sud / Rugby Championship