La finta con cui TJ Perenara ha bruciato Aaron Smith, stappando la partita

Come il numero 9 degli Hurricanes ha dato il là alla vittoria dei suoi ai danni degli Highlanders

TJ Perenara

TJ Perenara ph. Sebastiano Pessina

TJ Perenara contro Aaron Smith era senz’ombra di dubbio uno dei duelli nel duello tra Hurricanes e Highlanders, sfida andata in scena nella notte – valida per il quinto turno del Super Rugby Aotearoa -, archiviata con successo dai padroni di casa.

Un match-up, quello tra i due numero 9 degli All Blacks, che si è dipanato per tutti gli 80′ su livelli altissimi. Entrambi hanno condotto con la consueta perizia le rispettive formazioni, entrambi hanno marcato una meta, eppure il punto di svolta, in favore del mediano degli Uragani e del suo team, è andato in scena al minuto 28′.

Leggi anche: All Blacks: Beauden Barrett andrà in Giappone, è ufficiale

Perenara riparte palla in mano dentro i 22 avversari, dopo un raggruppamento, fintando di allargare l’ovale e mandando al bar il dirimpettaio, prima di raddrizzare la corsa e stappare il match con la prima meta di giornata, proprio sotto i pali.

Smith, va detto, ci mette tanto del suo, con un errore difensivo piuttosto sorprendente per un atleta del suo calibro. La prima guardia non può assolutamente andare così all’esterno fintanto che il nove sta ancora navigando con il pallone in mano.

Leggi anche: L’intercetto più spettacolare di sempre?

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Video: la meta “d’impatto” di Mori in Stade Français-Bayonne

Il centro Azzurro vince lo scontro fisico e schiaccia di prepotenza l'ovale, ma la sua marcatura non basta

21 Aprile 2024 Foto e video
item-thumbnail

Sei Nazioni: la diretta streaming di Italia-Scozia

La diretta del match delle Azzurre al Lanfranchi di Parma

20 Aprile 2024 Foto e video
item-thumbnail

Serie A Elite: gli highlights della 18esima giornata

Le azioni più belle e le mete delle ultime quattro partite della stagione regolare

17 Aprile 2024 Foto e video
item-thumbnail

Sei Nazioni Femminile 2024: gli highlights di Francia-Italia

Le transalpine superano le ragazze di Giovanni Raineri al termine di una gara piena di mete

15 Aprile 2024 Foto e video
item-thumbnail

Challenge Cup: gli highlights del successo del Benetton contro Connacht

Le immagini della grande prestazione dei biancoverdi, che a Monigo conquistano la semifinale

14 Aprile 2024 Foto e video
item-thumbnail

Video: Louis Lynagh con l’assist che vale una semifinale per gli Harlequins

Giocata decisiva dell'ala azzurra nel pazzo quarto di finale contro Bordeaux

14 Aprile 2024 Foto e video