Mogliano Rugby ingaggia un nazionale uruguagio

Franco Lamanna giocherà con i veneti nel prossimo Top12. Due mondiali coi Los Teros alle spalle, è un placcatore spietato

Mogliano Rugby ph. Sebastiano Pessina

Il Mogliano Rugby batte un colpo nel tabellone del mercato e aggiunge un elemento di grande esperienza internazionale alla sua rosa. I veneti infatti hanno comunicato di aver raggiunto l’accordo con Franco Lamanna, nazionale uruguagio che per 44 volte ha vestito la maglia dei Los Teros e che debutterà nel Top12 a partire dal prossimo campionato.

Leggi anche: Tutte le novità di mercato delle formazioni del Top12

Spendibile come seconda e terza linea (188 cm per 100 chili), Lamanna è nato a Montevideo nel 1991 e dopo aver debuttato col Carrasco Polo, ha maturato esperienze italiane con le maglie di Cus Perugia, Pro Recco e Cavalieri Prato, oltre ad apparizioni in Francia e Inghilterra. Queste le sue prime parole dopo la firma del contratto: “Ho scelto Mogliano perché già prima di andare in Inghilterra avevo avuto un contatto con Salvatore Costanzo, e mi era sembrata una buona opzione. Ho visto un club con ambizioni e quindi mi sono subito interessato. Dopo il mondiale ho cominciato a pensare di nuovo all’Italia e si è presentata la possibilità. Sono molto contento della mia scelta e per questa opportunità”. Giocatore molto fisico, ha sicuramente nel placcaggio uno dei suoi punti di forza.

Leggi anche: Mogliano ingaggia Stefan Basson per affiancare Costanzo nello staff tecnico

Questo il commento del direttore sportivo del Mogliano Rugby Enrico Endrizzi: “Franco Lamanna è un innesto importante nella squadra per la prossima stagione. 44 caps internazionali con l’Uruguay, due coppe del Mondo e l’età giusta per diventare un perno importante del pacchetto degli avanti di Costanzo. Giocherà nei ruoli di flanker e seconda linea. Grande placcatore, ha dimostrato fin dai primi contatti una grande voglia di entrare a far parte del gruppo e di mettersi a disposizione dello staff.”

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Rovigo, Davide Giazzon verso il ruolo di capo allenatore

L'attuale allenatore degli avanti dovrebbe essere affiancato da Joe van Niekerk e Stefan Basson

18 Maggio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite: appuntamento per costituire la lega dei club

Si chiamerà Lega Rugby e dovrebbe diventare realtà il prossimo 27 maggio

18 Maggio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite, Rovigo: tanti cambiamenti in vista della prossima stagione

Per i "Bersaglieri" si prevede un'annata all'insegna delle novità

17 Maggio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Il ds di Rovigo Polla Roux sul futuro head coach: “Opteremo per una scelta interna”

Il dirigente dei rossoblu conferma l'uscita di Alessandro Lodi verso le Zebre

15 Maggio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite: le strade di Colorno e Umberto Casellato si separano

Con l'head coach saluta anche l'assistente allenatore Filippo Frati

14 Maggio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Banzato: “Petrarca in URC? No comment. Pensiamo solo allo scudetto”

Il presidente della seconda finalista della Serie A Elite ha parlato del derby con Rovigo, della finale e del possibile nuovo corso della sua squadra

14 Maggio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite