Top12: Mogliano ingaggia Stefan Basson

L’ex rodigino affiancherà Salvatore Costanzo nello staff tecnico veneto

ph. Mogliano Rugby

In attesa di piazzare ufficialmente i primi ingaggi in entrata sul mercato, il Mogliano Rugby assesta un colpo importante per cesellare lo staff tecnico, affiancando Stefan Basson – in uscita dai Medicei -, in qualità di assistente, al confermato head coach Salvatore Costanzo.

Leggi anche: Top12: i cambiamenti ufficiali nelle rose del massimo torneo italiano

L’ex trequarti rodigino – 10 anni nel polesine, tra il 2007 ed il 2017 – classe ’82, tra i giocatori più importanti degli ultimi lustri di Top12, impegnato negli ultimi anni in Toscana da giocatore/allenatore, vanta, nella carriera da giocatore, anche esperienze con il Sudafrica under 18, ed il Sudafrica 7s.

Le parole dei protagonisti al canale ufficiale del club

“Non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura al fianco di Salvatore. Ho sentito solo cose belle riguardanti questo Club e penso sarà una bellissima opportunità per lavorare assieme ad un gruppo che rappresenta un bel mix di giovani e giocatori di esperienza. Spero di riuscire a trasmettere la mia passione ed esperienza a ciascuno di loro. Darò il massimo come ho sempre fatto e spero anche di più. Allenare è un sogno che ho da sempre, è davvero ciò che più amo in assoluto”, ha dichiarato Stefan Basson.

“Ci serviva una figura forte da affiancare a coach Salvatore Costanzo. Siamo veramente contenti dell’ingresso di Stefan Basson nello staff di Mogliano. Nonostante le difficoltà del periodo, la Società non ha lesinato sforzi per cercare di mettere a disposizione della rosa uno staff tecnico di livello. Ci aspettiamo ed auguriamo che la sua gestione dei trequarti possa avere lo stesso impatto ottenuto da “Salvo” con la mischia biancoblù. Siamo convinti che Costanzo-Basson possa rappresentare un binomio vincente ed avvincente, come avvincenti sono state le sfide che entrambi hanno affrontato uno contro l’altro da simboli di Rovigo e Calvisano negli anni passati”, ha commentato Enrico Endrizzi, DS del team veneto.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Serie A Elite: i numeri di Viadana e Petrarca

Padova ha segnato 20 mete in più dei mantovani, realizzando 100 punti in più dei gialloneri

30 Maggio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite, verso la finale: dalla carica di Ciofani alle strategie di Marcato

Viadana ha fame di risultati, il Petrarca studia il piano migliore: come si avvicinano le due squadre al match decisivo del 2 giugno

29 Maggio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite: è ufficialmente (ri)nata la Lega Rugby

Dopo 15 anni dallo scioglimento della LIRE i Club del massimo campionato danno vita a un nuovo sodalizio

27 Maggio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite: svelata la quaterna arbitrale che dirigerà la finale

Viadana-Petrarca, il match del 2 giugno che vale lo scudetto

27 Maggio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite: eletto l’MVP della stagione 2023-2024

Il premio torna a essere vinto da un avanti

27 Maggio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite: Polla Roux fa il punto su Sperandio e sul mercato di Rovigo

Le trattive sono tante e a breve saranno ufficializzati nuovi giocatori in entrata

27 Maggio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite