Petrarca: quattro nuovi acquisti per il club patavino

Salgono così ad undici i nuovi innesti stagionali per i ‘neri’

Petrarca

Petrarca – ph. Luigi Mariani

Il Petrarca, dopo gli acquisti delle scorse settimane, ha ingaggiato ufficialmente altri 4 atleti – tutti avanti – per la stagione ’20/’21, portando così ad 11 il numero complessivo di nuovi innesti.

Si tratta di Enrigo Ghigo, 22enne seconda/terza linea in arrivo da Viadana – con esperienza in Under 20 -, Muhamed Hasa, pilone classe ’01, protagonista con la selezione giovanile al recente Sei Nazioni Under 20 2020, reduce dall’annata in Accademia nazionale, Luca Beccaris, 33enne seconda linea ex Calvisano, in di ritorno in Italia dopo tre annate trascorse in Francia – in federal 1, l’ultima con il Racing Club Narbonnaise  -, e Agostino Notariello, pilone destro 28enne, la scorsa stagione all’Amatori Napoli in Serie A.

Leggi anche: Top12: i cambiamenti ufficiali nelle rose del massimo torneo italiano

Le entrate, per i neri, potrebbero non essere finite qui. Nelle ultime settimane, infatti, sono piuttosto corpose le voci che vorrebbero l’arrivo in Veneto della giovane ala Riccardo Capone, in uscita da Piacenza. Ludovico Manni e Michele Mancini Parri, invece, terminati i loro contratti da Permit con il Benetton Rugby, dovrebbero accordarsi con la squadra patavina, con cui erano tesserati nella scorsa stagione, e proseguire il loro cammino con il Petrarca.

Le dichiarazioni dei protagonisti al canale ufficiale del club patavino

“Sono veramente emozionato per questa nuova avventura, anche se mi sento molta pressione addosso vista l’età media dei miei compagni, molto più giovani. Spero comunque di restituire un po’ di tutto ciò che ho appreso in questi anni”, ha spiegato Beccaris. “Penso che sia la squadra giusta per continuare il mio percorso e per migliorarmi sempre di più. È un club con un impianto bellissimo e un pubblico esigente ma anche molto caloroso. Non vedo l’ora di iniziare questa nuova esperienza con il Petrarca”, ha dichiarato Enrico Ghigo. “Ringrazio il Petrarca per avermi scelto e per avermi dato questa grande opportunità. So che è un grande club e darò il massimo contributo possibile per aiutare la squadra”, gli ha fatto eco Muhamed Hasa. “Mi sono sentito subito a casa grazie ad uno staff competente e serio. Sono entusiasta di affrontare questa sfida”, si è invece espresso così Agostino Notariello, commentando il suo sbarco in Veneto.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Serie A Elite: è ufficialmente (ri)nata la Lega Rugby

Dopo 15 anni dallo scioglimento della LIRE i Club del massimo campionato danno vita a un nuovo sodalizio

27 Maggio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite: svelata la quaterna arbitrale che dirigerà la finale

Viadana-Petrarca, il match del 2 giugno che vale lo scudetto

27 Maggio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite: eletto l’MVP della stagione 2023-2024

Il premio torna a essere vinto da un avanti

27 Maggio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite: Polla Roux fa il punto su Sperandio e sul mercato di Rovigo

Le trattive sono tante e a breve saranno ufficializzati nuovi giocatori in entrata

27 Maggio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite: Giovanni Pettinelli e altri giocatori di URC al centro del mercato

Il massimo campionato italiano si prepara ad accogliere altri atleti di spessore

27 Maggio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite, Victor Jimenez: “Sarà una bella emozione affrontare il Viadana”

L'assistant coach argentino dei veneti ha parlato del suo trascorso in gallonero e della finale del 2 giugno

26 Maggio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite