Petrarca: tre colpi di spessore, tra i quali anche Lorenzo Cannone

Salgono così a 7 gli ingaggi del club patavino

Andrea Marcato – Petrarca (ph. Luigi Mariani)

Dopo aver annunciato la scorsa settimana i primi quattro innesti del proprio mercato, il Petrarca Padova ha ufficializzato quest’oggi altri tre ingaggi in vista del campionato ’20/’21, assicurandosi le prestazioni di del terza linea Lorenzo Cannone, del seconda linea Giacomo Bonfiglio e dell’apertura Mattia Ferrarin.

Leggi anche: Rugbymercato: come stanno mutando le rose del Top12

Al centro delle trattative di mercato nelle ultime settimane, dato molto vicino al Calvisano verso la fine di maggio, Lorenzo Cannone, classe ’01 toscano – fratello dell’azzurro Niccolò, giocatore di Benetton e Nazionale -, è approdato così ufficialmente in casa dei Campioni d’Italia 2018, e sarà uno dei giocatori più attesi, nonché presumibile punto di forza della terza linea guidata da Andrea Marcato. “Ho iniziato a giocare a rugby quando sono andato a vedere la prima partita di mio fratello. Subito dopo infatti mi sono iscritto al Bombo Rugby in Under 12. Il mio ruolo principale è numero 8, che è anche il mio preferito, ma gioco anche a numero 6 e 7. Non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura”, ha dichiarato l’azzurrino, in arrivo dall’Accademia Nazionale e stellina della selezione Under 20 nazionale al recente Sei Nazioni 2020 di categoria.

Stesso percorso per Mattia Ferrarin – già giocatore dei neri in under 18, con cui si laureò Campione d’Italia due stagioni or sono -, anche lui reduce dall’esperienza accademica, ed ora nuovamente in quel di Padova. “Sono legato a questo club, avendo giocato in Under 18 vivendo l’esperienza pazzesca di vincere il campionato italiano. Qui mi hanno subito fatto sentire a casa ed ho legato immediatamente con tutti. Ora il mio sogno è vincere qualcosa con la prima squadra”, ha affermato l’utility back friulano ai canali ufficiali del club.

In entrata da Viadana, invece, il 23enne seconda linea Giacomo Bonfiglio, che ha le idee piuttosto chiare sul suo futuro con la maglia petrarchina. “E’ un grande orgoglio ricevere la chiamata del Petrarca, che è sicuramente una delle realtà rugbistiche italiane con più storia e di più alto livello. La squadra ha una struttura importante, un pubblico competente e un ottimo staff. Ritrovo inoltre Victor Jimenez, grazie al quale ho avuto una importantissima crescita durante la (mezza) stagione passata. Non vedo l’ora di fare parte dell’ambizioso progetto della società e di dare il massimo in campo”, ha dichiarato il ragazzo di origine milanese.

Leggi anche: Matteo Archetti torna a casa e riparte dall’ambizioso Rovato, in Serie B

E’ attivo il canale Telegram di OnRugby. Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle nostre news. Dai uno sguardo anche alla nostra pagina Instagram, sempre ricca di spunti

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Petrarca: arriva Massimo Cioffi dal Valorugby

Il giocatore dell'Italseven si trasferisce a Padova

1 Luglio 2022 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Il sudafricano Stefan Basson torna a Rovigo

Dopo 10 anni da giocatore l'estremo africano torna in rossoblù e verrà inserito nello staff tecnico dei Bersaglieri

1 Luglio 2022 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10: Dario Chistolini torna al Petrarca

Il pilone italo-sudafricano lascia il Valorugby e passa nelle file dei Campioni d'Italia in carica per la prossima stagione

30 Giugno 2022 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10, Keanu Apperley lascia Viadana dopo 4 stagioni

Il trequarti è destinato a Torino dopo aver passato gran parte della propria carriera allo Zaffanella

28 Giugno 2022 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10, sul mercato c’è solo Colorno: annunciato Miguel Leiger

I biancorossi si assicurano anche le prestazioni del pilone argentino ex Lazio e Rovigo

28 Giugno 2022 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Valorugby: Franco Properzi nuovo head coach

Ne ha parlato sul 'Resto del Carlino - Reggio' Roberto Manghi, che ora sarà Director of Rugby del club

26 Giugno 2022 Campionati Italiani / TOP 10