Australia: Kurtley Beale non giocherà il Super Rugby AU

Il giocatore preferisce focalizzarsi, sin da ora, sulla sua nuova avventura nell’Emisfero Nord

ph. Sebastiano Pessina

Il funambolico australiano Kurtley Beale non farà parte della rosa dei Waratahs per il Super Rugby AU, che partirà il prossimo 3 luglio. L’utility back infatti lascerà la squadra con effetto immediato preparandosi in vista della stagione 2020/2021, che giocherà in Francia con la maglia del Racing 92.

Dopo 11 stagione e ben 148 presenze, il nativo di Blacktown lascia quindi la “casa madre”, nonostante le normative contrattuali attualmente in essere – rivisitate ovviamente dopo lo stop di questi mesi – gli consentissero di poter giocare questo torneo.

“Ho trascorso gran parte della mia vita qui – ha ammesso Beale – far parte di questo club è stato un onore. Sono grato a tutte le persone che ho incontrato nel mio cammino. Non è certamente un momento facile per lasciare, ma sento che è arrivato il momento giusto per cogliere l’opportunità di andare all’estero. Auguro a tutti il meglio e spero che i ragazzi che faranno parte dei Waratahs nei prossimi anni portino avanti la tradizione della squadra”.

Wallabies o non Wallabies?
Andando a giocare nel Top14, il giocatore (92 caps) resta comunque eleggibile per la nazionale? Una domanda a cui ha voluto rispondere il Director of Rugby della federazione Scott Johnson: “Beale rimane assolutamente idoneo per una futura convocazione, se la sua forma fisica lo garantirà sarà sicuramente considerato in vista delle prossime selezioni. Il giocatore ha capito a che punto del suo percorso si trova e anche noi abbiamo ritenuto la sua richiesta di andare a giocare all’estero pienamente ragionevole”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Niente Super Rugby? E Beauden Barrett torna a giocare col suo primo club

L'All Black ha vestito la maglia della propria squadra 14 anni dopo l'ultima volta

17 Giugno 2024 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby Pacific: chi sono le finaliste dell’edizione 2024

Al termine della seconda semifinale giocata a Weelington è emerso il nome della squadra che sfiderà i Blues il 22 giugno

15 Giugno 2024 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby: i risultati e gli highlights dei quarti di finale

Tre squadre neozelandesi qualificate per le semifinali del prossimo week-end

8 Giugno 2024 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby Pacific 2024: designati i quarti di finale

Conclusa la stagione regolare, le otto squadre qualificate si giocheranno un posto in semifinale

1 Giugno 2024 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

I Melbourne Rebels esclusi dal Super Rugby 2025

La federazione australiana ha rigettato l'accordo di partecipazione proposto da una cordata per rilevare la franchigia da tempo in difficoltà economic...

30 Maggio 2024 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby Pacific: sfuma l’opzione Beauden Barrett per i playoff dei Blues

Il board del torneo non ha potuto dare il via libera al ritorno del forte atleta degli All Blacks

27 Maggio 2024 Emisfero Sud / Super Rugby