Super Rugby Aotearoa: i Blues non si fermano e battono anche i Chiefs 12-24

Prova di grande solidità della formazione di Auckland, che con due mete si sbarazza dei Chiefs e si conferma in vetta alla classifica

ph. Sebastiano Pessina

Con 80 minuti di grande solidità i Blues confermano il loro ottimo momento e ottengono la seconda vittoria consecutiva nel Super Rugby Aotearoa, battendo i Chiefs in trasferta e dimostrandosi estremamente solidi. Oltre 20.000 spettatori sulle tribune dello stadio di Hamilton per un match che, iniziato sotto una pioggia battente, fatica a prendere fuoco. I primi a mettersi sul tabellino sono i padroni di casa con un piazzato di McKenzie, ma subito dopo arriva la reazione ospite: lunga serie di cariche sui 5 metri fino a che il terza centro Sotutu riesce a trovare il varco buono per sfondare sotto i pali e, con la seguente facile trasformazione, blindare il primo vantaggio Blues. I Chiefs (beffati una settimana fa dal drop di Gatland in chiusura) non ci stanno e si riportano a -1 ancora con McKenzie, quindi non riescono a sfruttare l’indisciplina ospite. Diversi i falli, soprattutto in ruck, fischiati ai Blues, ma complice una touche balbettante e qualche palla persa di troppo non arriva il bersaglio grosso per i padroni di casa. All’ultimo assalto della prima frazione di gioco sembra poter arrivare la svolta, col decimo fallo dei Blues che viene sanzionato con un giallo a Papali’i e il terzo calcio di McKenzie che scrive il 9-10 alla pausa.

Leggi anche: Le formazioni di Hurricanes-Crusaders

I primi 10 minuti della ripresa però non vedono la svolta da parte dei Chiefs, che nonostante l’uomo in più si scontrano con una difesa ospite organizzata e solida che nulla concede. Rapido scambio Barrett-McKenzie che tra drop e piazzato portano il punteggio sul 12-13, poi col passare dei minuti i giocatori di Auckland mettono il timbro sulla gara. È la disciplina, a differenza del primo tempo, a risultare decisiva, coi Chiefs penalizzati e ancora Barrett a segno per l’allungo ospite al 68esimo. Gli ultimi dieci giri di lancette si aprono con una bellissima e lunga azione Blues che, dopo diversi multifase e cambi di lato, permette e Telea di volare in meta alla bandierina di destra. 12-24, Chiefs doppiati e ormai condannati alla sconfitta: nel finale Cruden e compagni provano diversi assalti disperati (anche con azioni da 16 fasi), ma la difesa ospite è un muro invalicabile. Secondo successo su altrettante partite per i Blues che volano in vetta alla classifica, domattina spazio all’esordio dei Crusaders che sfideranno gli Hurricanes.

Il tabellino di Chiefs v Blues – Super Rugby Aotearoa

Chiefs: 1. Aidan Ross, 2. Samisoni Taukei’aho, 3. Nepo Laulala, 4. Tupou Vaa’i, 5. Naitoa Ah Kuoi, 6. Luke Jacobson, 7. Lachlan Boshier, 8. Pita Gus Sowakula, 9. Brad Weber (c), 10. Aaron Cruden, 11. Sean Wainui, 12. Anton Lienert-Brown, 13. Quinn Tupaea, 14. Shaun Stevenson, 15. Damian McKenzie
A disposizione: 16. Bradley Slater, 17. Reuben O’Neill, 18. Ross Geldenhuys, 19. Adam Thomson, 20. Dylan Nel, 21. Lisati Milo-Harris, 22. Kaleb Trask, 23. Solomon Alaimalo.

Marcatori Chiefs:

calci piazzati: McKenzie (10’, 19’, 40’, 56’)

Blues: 15 Beauden Barrett, 14 Mark Telea, 13 Rieko Ioane, 12 TJ Faiane, 11 Caleb Clarke, 10 Otere Black, 9 Sam Nock; 8 Hoskins Sotutu, 7 Dalton Papalii, 6 Akira Ioane, 5 Josh Goodhue, 4 Patrick Tuipulotu (c), 3 Ofa Tuungafasi, 2 James Parsons, 1 Alex Hodgman.
A disposizione: 16 Kurt Eklund, 17 Marcel Renata, 18 Sione Mafileo, 19 Gerard Cowley-Tuioti, 20 Tony Lamborn, 21 Finlay Christie, 22 Harry Plummer, 23 Matt Duffie.

Marcatori Blues:

mete: Sotutu (13’) Telea (71’)

trasformazioni: Black (13’)

calci piazzati: Black (37’, 53’) Barrett (68’)

drop: Barrett (64’)

E’ attivo il canale Telegram di OnRugby. Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle nostre news. Dai uno sguardo anche alla nostra pagina Instagram, sempre ricca di spunti

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Super Rugby Pacific: ecco dove giocheranno i nuovi Fijan Drua

Si completano i pezzi verso il prossimo Super Rugby, che almeno nel 2022 vedrà la squadra fijana giocare e fare base in Australia

6 Settembre 2021 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Il grande ritorno di Marty Banks nel Super Rugby Pacific

Il mediano ex-Benetton, tutt'altro che rimpianto a Treviso, torna agli Highlanders dove invece è stato un grande giocatore

31 Agosto 2021 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Ufficializzato il formato del Super Rugby 2022, che si chiamera “Pacific”

Annunciati data di inizio e svolgimento del nuovo torneo, che vedrà l'ingresso delle due "pacifiche". Scelto il paese dove giocheranno i Moana

30 Agosto 2021 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby: La nuova formula in vigore dal 2022 (con due nuove squadre)

È stato raggiunto l'accordo sulla nuova formula del torneo dalla prossima stagione, che vedrà affrontarsi 12 squadre

23 Agosto 2021 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

All Blacks, Laumape: “In Europa perché volevano tagliarmi lo stipendio”

Il centro degli Hurricanes è tornato sulla propria scelta di emigrare e lasciare così la maglia nera

22 Giugno 2021 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

SR Trans-Tasman: gli highlights della finale Blues-Highlanders

Rivediamo tutto quello che è successo all'Eden Park, dove la franchigia di casa è tornata a vincere un titolo a distanza di 18 anni

19 Giugno 2021 Emisfero Sud / Super Rugby