Zebre Rugby, le parole di Matteo Nocera: “Voglio un posto in squadra e una chiamata in azzurro”

Il pilone non nasconde le sue ambizioni in vista del prossimo anno

Ph. Zebre Rugby

Dopo l’arrivo ufficiale di qualche settimana fa, ora è il tempo dei primi bilanci. Il pilone destro (classe 1999) Matteo Nocera fa il punto sul suo approdo alle Zebre, fra passato, presente e futuro in un’intervista – rilasciata ai canali ufficiali del club emiliano – che contiene riflessioni e ambizioni.

“In questo periodo gli allenamenti sono molto intensi ma costruttivi: dopo circa tre mesi di stop – afferma facendo il punto della situazione attuale –  ci serviva quest’intensità per tornare al ritmo di prima. La settimana scorsa abbiamo inoltre ripreso ad utilizzare il pallone ed è stato un altro ben segnale in vista del ritorno alla normalità”.

Poi l’avanti ripensa alla sua militanza nelle Fiamme Oro: “E’ stata un’esperienza fondamentale che mi ha aiutato a crescere, perché ero riuscito a guadagnarmi un posto in squadra e a giocare molti minuti”.

Azzurro chiama azzurro passando per il multicolor. Dalla nazionale U20 a quella maggiore cercando di fare bene con le Zebre: “Le prime partite con le Zebre sono state un po’ difficili perché dovevo ancora ambientarmi – fa riferimento al periodo da permit player vissute in passato –  ho avuto un po’ di ansia all’inizio, ma adesso conto di guadagnarmi la fiducia dei compagni di squadra e di tutto lo staff. Pian piano sto iniziando ad emergere e spero di poter ottenere presto un posto in squadra e magari anche una chiamata con la nazionale maggiore”.

Infine una visione del ruolo del pilone e di come interpretarlo a suo avviso: “In attacco cerco di mettermi a disposizione nel portare avanti i palloni e nel guadagnare metri, mentre in difesa placcando duro. Mi piace la tendenza del rugby moderno che vede i piloni protagonisti non più soltanto in mischia chiusa ma anche nel gioco aperto”.

E’ attivo il canale Telegram di OnRugby. Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle nostre news.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Pro14: Zebre-Connacht finisce 12-47. Irlandesi dilaganti a Parma

Gli ospiti fanno bottino pieno, trascinati al successo dalle mete di Alex Wootton

22 Novembre 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Pro14: 5 motivi per seguire Zebre-Connacht

Kick-off al Lanfranchi previsto per le 15.30

22 Novembre 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Pro14: la formazione delle Zebre contro Connacht

Cinque novità per i ducali verso Connacht: torna dal primo minuto David Sisi, ridisegnati i trequarti da Michael Bradley

21 Novembre 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

La clamorosa meta segnata da Pierre Bruno delle Zebre

Rivediamo la stupenda segnatura del trequarti dei ducali: doppia veronica e palla schiacciata in maniera folle

18 Novembre 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre-Ulster, Bradley: “Una dura lezione di cui faremo tesoro”

L'head coach analizza la gara che ha portato gli emiliani a cedere ai rivali irlandesi

17 Novembre 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Pro14, le Zebre si sciolgono di fronte ad Ulster: è 14-57

I padroni di casa escono dal campo dopo venti minuti e subiscono nove mete dagli avversari

16 Novembre 2020 Pro 14 / Zebre Rugby