Benetton Rugby: ufficializzati i 6 permit player per la prossima stagione

I veneti rendono noti i giocatori che integreranno la rosa a partire nel corso della nuova annata

Benetton Rugby (ph. Ettore Griffoni)

In casa Benetton Rugby il dado è tratto. Dopo le anticipazioni fornite da Onrugby negli gli scorsi giorni, ora diventa ufficiale la lista dei permit players scelti dal club veneto per la stagione 2020/2021.

Sono 6, sotto contratto con il club biancoverde, che andranno ad integrare il roster in vista della prossima annata: i piloni Filippo Alongi (Mogliano) e Matteo Drudi (Accademia Nazionale), il tallonatore Gianmarco Lucchesi (Accademia Nazionale), il seconda linea Riccardo Favretto (Mogliano Rugby), la terza linea Manuel Zuliani (Accademia Nazionale) e l’apertura Paolo Garbisi (Petrarca Padova), i quali hanno già iniziato ad allenarsi in Ghiranda col resto del gruppo.

Il punto di vista del ds Antonio Pavanello
“Comincia proprio in queste settimane un nuovo ciclo anche con i permit players. Inseriamo all’interno del nostro organico sei talentuosi profili  –  fa sapere – che hanno già avuto modo di mettersi in mostra soprattutto con la maglia della Nazionale U20 e per i quali abbiamo grandi aspettative. In particolare per Alongi, Drudi e Favretto è il compimento di un ulteriore step dal momento che lo scorso anno facevano già parte del nostro gruppo di giocatori “invitati””. Pavanello ha poi proseguito sottolineando un aspetto importante: “Nonostante il loro inquadramento come permit, avranno le stesse possibilità del resto della nostra rosa così come dimostrato in passato da chi li ha preceduti, scendendo in campo a dispetto di nostri giocatori fissi. Quella che ci aspetta sarà una stagione ricca di impegni e sono certo che avranno tutti la possibilità di fornire il loro contributo”.

I Leoni – si legge nel comunicato apparso sul sito ufficiale del club –  fanno sapere inoltre che prossimamente verranno ufficializzati i nomi degli atleti che sempre da permit, ma non sotto contratto con il Benetton Rugby bensì in accordo con il club proprietario del cartellino del giocatore, si uniranno al gruppo biancoverde.

E’ attivo il canale Telegram di OnRugby. Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle nostre news

onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Benetton, Zatta furioso: “Contro Munster puniti da 2-3 fischi discutibili”

Il presidente biancoverde: "Vedo il bicchiere mezzo pieno, non do insufficienze a ragazzi che non giocavano da tanto"

item-thumbnail

Benetton, Zanon: “Troppi palloni puliti concessi a Munster”. Lazzaroni: “Playoff alla nostra portata”

Due dei protagonisti del match hanno analizzato la sconfitta in conferenza stampa

item-thumbnail

Benetton, Bortolami: “Certe decisioni cambiano le partite. Sono inc…ato, ma orgoglioso dei ragazzi”

Il tecnico biancoverde: "Izekor il mio player of the match, ma tutti hanno fatto una grande partita"

item-thumbnail

URC, il Munster chiude la striscia positiva del Benetton: 30-40 a Monigo

I Leoni giocano bene in attacco, ma alla distanza vengono schiacciati fisicamente dagli avversari. Punto di bonus offensivo all'80'

item-thumbnail

URC: la preview di Benetton-Munster

Match significativo per la graduatoria di United Rugby Championship

item-thumbnail

URC, Benetton: la formazione per la sfida contro Munster

Bellini-Mendy-Smith l'elettrico triangolo allargato, si rivedono Gallo, Steyn e Piantella