Tolosa mette insieme la seconda linea più alta della storia del rugby

Mercato sempre caldo in Francia, con Bayonne che annuncia l’arrivo di un fumantino talento australiano proveniente dalla NRL

ph. Alessandra Florida

Nel prossimo Top 14 potrebbe essere decisamente complicato vincere le touche contro lo Stade Toulousain. Motivo? Semplice, la squadra rossonera ha rimesso insieme la coppia di seconde linee più alte della storia. Il club ha infatti annunciato il ritorno di Richie Arnold, che aveva già disputato tre match con loro prima di volare in Giappone, e che farà coppia col fratello gemello Rory. Due giocatori assolutamente identici, anche nell’altezza: 2 metri e 8 centimetri (per due) nella sala macchine della squadra francese, oltre 120 chili di peso a testa per formare una coppia davvero unica. I due, in passato, avevano giocato solamente una partita con la stessa maglia, e parliamo di una sfida dei Brumbies nel 2018, mentre ora avranno verosimilmente la possibilità di incrementare questo dato.

Non è questa però l’unica novità di mercato interessante che arriva dalla Francia, ma va segnalata anche la firma con Bayonne di Izaia Perese. Trequarti di 23 anni, assolutamente elettrico, aveva iniziato a giocare a rugby union arrivando fino all’Under 20 dei Wallabies e ai Reds nel Super Rugby, quindi nelle ultime due stagioni era passato alla NRL, il rugby a 13, militando nei Brisbane Broncos. Grande speranza del rugby aussies, lontano dalla terra natia, avrà la possibilità di far vedere il suo talento, stando attento però a comportarsi bene: nel febbraio 2019 era infatti stato arrestato dopo essere stato trovato in possesso di droga.

Infine un breve sguardo oltre oceano, dove a San Diego la seconda linea scozzese (87 caps con gli highlanders) Scott Murray è stato nominato head coach dei Legion, e sarà dunque lui a dirigere la squadra nei derby californiani contro la neonata franchigia di Los Angeles.

E’ attivo il canale Telegram di OnRugby. Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle nostre news

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Il governo francese sta pensando di vietare gli eventi sportivi in notturna

Il motivo sarebbe legato alla necessità di risparmiare più energia in inverno, e potrebbe essere un grosso cambiamento per il Top 14

27 Luglio 2022 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Sergio Parisse tra i “nonni” del Top 14 2022/2023

L'italiano sarà uno dei giocatori più anziani del prossimo campionato francese

27 Luglio 2022 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Giovanni Sante firma con Montpellier fino al 2025

Il mediano di apertura dell'under 20 giocherà con i campioni di Francia per i prossimi 3 anni

24 Luglio 2022 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top 14: si ritira Wesley Fofana

Il centro della Francia, 48 caps tra il 2012 e il 2019, lascia il rugby dopo che gli infortuni ne hanno perseguitato il finale di carriera

19 Luglio 2022 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

La stampa francese incorona Paolo Garbisi come uno dei migliori debuttanti del Top14

L'azzurro scelto da Rugbyrama come uno dei cinque migliori debuttanti nel difficilissimo torneo francese

15 Luglio 2022 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top14: il calendario completo della prossima stagione del torneo francese

Come sempre percorso durissimo per tutti: si parte il 3 settembre e si va avanti quasi senza soste fino alla metà del giugno 2023

9 Luglio 2022 Emisfero Nord / Top 14