Martin Anayi: “Treviso deve puntare al vertice del Pro14”

Il CEO del torneo celtico parla di due potenziali investitori interessati alle Zebre. Ci sarà un nuovo torneo europeo dal 2021?

Martin Anayi

Martin Anayi – ph. R. Bregani

Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, Martin Anayi ha fatto le carte al momento del Pro14 e alle franchigie italiane, in un momento storico importante dopo la vendita del 28% del torneo celtico al fondo privato CVC per circa 115 milioni di euro. Come sottolineato, questo porterà su base quadriennale una ventina di milioni, fondi importantissimi in un momento complicato dal punto di vista economico come quello attuale. Anayi ha parlato delle franchigie italiane, dicendo come “Treviso debba puntare al vertice. La stagione scorsa è stata ottima, come Pro14 siamo fieri di quello che la società del Presidente Zatta sta facendo” Per quanto riguarda le Zebre, l’irlandese ha detto come “Siano un team molto giovane, ma il talento non manca di certo e potrebbero crescere in competitività. Inoltre so per loro che ci sono due potenziali investitori, uno tramite nostro (del Pro14 ndr)”.

Leggi anche: Pavanello, il nuovo accordo del Pro14? Una garanzia per il futuro

L’irlandese ha poi lanciato un’anticipazione su quello che potrebbe succedere tra un paio di stagioni sportive, con la creazione di un nuovo torneo sotto l’egida di Rugby Europe. Questa manifestazione vedrebbe al via squadre di paesi come Spagna, Germania, Georgia o Romania, e ci potrebbe essere anche spazio per una selezione italiana semi-professionistica, dove potrebbero trovare spazio dei giovani under-23 o giocatori meno utilizzati da Zebre e Treviso.

E’ attivo il canale Telegram di OnRugby. Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle nostre news

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

OnRugby Relive: Zebre v Edimburgo, Pro14 2018/2019

Rivivi la pazzesca rimonta dei multicolor ai danni di Edimburgo

12 Luglio 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre, Iacopo Bianchi e le sue impressioni: “C’è un sacco da lavorare. Voglio migliorare in attacco”

Il terza linea fa il punto della situazione proiettandosi sul suo futuro e su quello della franchigia

9 Luglio 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Cosa può dare Monty Ioane all’Italia?

Ce lo racconta Antonio Pavanello, l'uomo che l'ha portato al Benetton Rugby

7 Luglio 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton, Filippo Alongi: “Giocare con i Leoni è stato un sogno realizzato dopo anni di sacrifici”

Le prime parole in maglia biancoverde per il giovane pilone toscano

7 Luglio 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Alessandro Zanni, fra le migliori terze linee: può entrare nel XV del decennio del Pro14

L'ex azzurro figura in una lista di assoluti campioni

6 Luglio 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby, la visione di Antonio Pavanello: “Rosa giovane, ma comunque esperta”

Il ds dei veneti fa il punto della situazione sulla costruzione del roster in vista della prossima stagione

6 Luglio 2020 Pro 14 / Benetton Rugby