Rovigo, Zambelli: “Proseguo per un anno per senso di responsabilità. Poi, pronto a lasciare il rugby come presidente”

Il numero 1 dei Bersaglieri ha parlato nella prima conferenza dopo lo stop dei campionati

zambelli rovigo rugby eccellenza

ph. Tommaso Del Panta

Nella prima conferenza stampa dallo stop definitivo dei campionati – in cui è stata annunciata, come indicato dal ‘Gazzettino‘, una bozza di ‘pace’ tra comune e squadra rossoblù, relativamente ai discorsi legat alle tasse sulla pubblicità ed alla restituzione da parte della municipalità di una cifra avanzata dal team, sin dal 2014, per i lavori allo stadio -, avvenuto lo scorso 26 marzo, Francesco Zambelli, presidente del Rugby Rovigo, è tornato a parlare di futuro, spiegando come resterà alla guida della compagine veneta almeno per un’altra stagione.

“Proseguo un altro anno, per il senso di responsabilità del ruolo che ricopro, ma poi sono pronto a lasciare il mondo del rugby, come presidente. Non era possibile mollare ora. I contratti ci sono, qualche giocatore è andato via malvagiamente stimolato da altre situazioni, ma non ho mai ostacolato nessuno. Per fortuna abbiamo Umberto Casellato come head coach, che mi ha garantito che i risultati arriveranno”, ha dichiarato, come riportato dal ‘Corriere del Veneto‘, Zambelli, che ha tenuto a sottolineare come, nonostante le fisiologiche difficoltà dettate dalla emergenza, la società, grazie al suo sforzo, non abbia debiti.

Leggi anche: Top12: il puzzle degli allenatori va componendosi in vista della stagione ’20/’21

“Non ci sono debiti. I mancati incassi dalle partite per lo stop del campionato sono di circa 90 mila euro e li coprirò io. Poi in forse sono ancora i premi federali per i playoff. Faremo un anno di ‘stand-by’, non siamo nelle condizioni di programmazioni triennali, prima dobbiamo rendere più forte la società”, ha concluso il presidente veneto.

E’ attivo il canale Telegram di OnRugby. Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle nostre news

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Mogliano Rugby ingaggia un nazionale uruguagio

Franco Lamanna giocherà con i veneti nel prossimo Top12. Due mondiali coi Los Teros alle spalle, è un placcatore spietato

10 Luglio 2020 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Umberto Casellato: “Rovigo vuole vincere tutto nella prossima stagione”

L'allenatore dei rossoblù si dimostra estremamente fiducioso delle possibilità della squadra. Tanti giovani in rampa di lancio e pronti a fare la diff...

10 Luglio 2020 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Lyons Piacenza: nuova apertura inglese per il team emiliano

Terzo colpo in entrata per i ragazzi di Garcia, che potranno contare nuovamente anche su Lorenzo Masselli in qualità di 'Permit Player'

8 Luglio 2020 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Viadana, Top 12: dal mercato arriva un giovane mediano di mischia

La società giallonera si rinforza pescando nel gruppo della Under 20

8 Luglio 2020 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Colorno: un ex azzurro entra nello staff tecnico

Prenderà il posto di Roland de Marigny, sbarcato alla Rugby Parma

8 Luglio 2020 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Viadana si rinforza con un colpo sulla trequarti

Nel mirino dei lombardi anche un giovane ed interessante mediano di mischia

7 Luglio 2020 Campionati Italiani / TOP12