Top 14: offerta pazza per Pieter Steph Du Toit

Secondo media sudafricani al Player of the Year sarebbe stata presentata un’offerta da capogiro

pieter steph du toit sudafrica rugby world cup 2019

ph. Sebastiano Pessina

Mentre in giro tutte le federazioni piangono il crollo economico dovuto alla situazione sanitaria globale, mentre fior di club si dicono in difficoltà, il Montpellier sarebbe pronto a sborsare una cifra intorno ai 3,6 milioni di euro per tre anni, per portarsi a casa Pieter Steph Du Toit, lo Springbok campione del mondo e vincitore del premio di miglior giocatore dell’anno.

La cifra renderebbe il flanker il giocatore di rugby più pagato di sempre.

La notizia è rimbalzata su diversi media sudafricani, il primo dei quali a riportare l’offerta da capogiro della squadra detenuta da Mohed Altrad è stato Rapport, quotidiano afrikaans, che ha aggiunto che Du Toit sarebbe il bersaglio di numerose offerte da club europei, in particolare da quelli francesi.

In Sudafrica, intanto, le associazioni professionali dei giocatori hanno fissato al prossimo 14 maggio la scadenza per lo scioglimento degli attuali contratti e, quindi, l’eventuale firma di nuovi accordi. Ecco dunque che se Du Toit dovesse rimanere nel proprio paese natale dovrebbe prendere una decisione in una decina di giorni.

Gli Stormers, la franchigia del Super Rugby per cui gioca il terza linea, ha pubblicamente detto di non aver ricevuto direttamente nessuna comunicazione dal Montpellier né, tantomeno, dall’entourage del giocatore, con il quale ha sottolineato di avere ottimi rapporti. Allo stesso tempo il club francese ha negato di aver fatto offerte al giocatore: “si tratta solo di un’opera di disinformazione” ha fatto sapere in una nota ufficiale.

L’interesse per Du Toit è, in ogni caso, altissimo. Gli Harlequins sono un altro club che avrebbe dimostrato grande interesse e sarebbe pronto a muoversi per averlo, con almeno due squadre giapponesi altrettanto interessate.

E’ attivo il canale Telegram di OnRugby. Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle nostre news

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Top14: il derby basco finisce ai “rigori”, passano anche Racing e Bordeaux

Grandi emozioni nel playoff tra Biarritz e Bayonne, terminato ai calci piazzati. Spettacolo anche nei barrages di Top14.

13 Giugno 2021 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top 14: è la (grande) ora dei playoff, con due super derby in apertura

Tanta qualità nel weekend ovale transalpino, con 4 squadre a giocarsi la semifinale e un derby basco da paura per l'ultimo posto disponibile in Top 14...

11 Giugno 2021 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Agen, il record che non vorresti mai

L'ultima classificata del Top 14 è la prima squadra a perdere tutte e 26 le gare della stagione

8 Giugno 2021 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top14: torna Perpignan, definito il tabellone della post season

Si preannunciano playoff da sogno

6 Giugno 2021 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top 14: tutto ancora in ballo a 80 minuti dal termine

Ancora nessun verdetto definitivo né per la lotta playoff né per la retrocessione

31 Maggio 2021 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Un arbitro internazionale diventerà allenatore nel Top14

Rimanere legati al campo, ma cambiando prospettiva

31 Maggio 2021 Emisfero Nord / Top 14