Nigel Owens ha preso una decisione importante sul suo futuro

L’arbitro più famoso del Mondo ha svelato i propri piani in vista della prossima stagione

Ph. Sebastiano Pessina

La stagione ’19/’20 sembrava dovesse essere l’ultima della carriera di Nigel Owens, uno degli arbitri più famosi nella storia del gioco. Sembrava, appunto, perché il direttore di gara gallese ha preso ufficialmente una decisione sul proprio futuro, e non è esattamente in linea con quelle che erano le indicazioni attorno al suo futuro, generatesi, negli scorsi mesi, anche in base a quache dichiarazione del fischietto nativo di Mynyddcerrig.

Sulle colonne del Wales Online, Owens – che continuerà ad arbitrare almeno per un altro anno – ha spiegato come la situazione contingente abbia sicuramente influenzato la sua scelta, volendo l’arbitro gallese chiudere ovviamente in un momento migliore, ma, al tempo stesso, un ruolo determinante nella sua decisione lo hanno giocato anche il fatto di essere ancora in perfetta forma e quello di essere ancora in grado di divertirsi come, se non più di prima, sul rettangolo verde.

Leggi anche: il felino “intercetto” di Nigel Owens

“Nessuno sa realmente quando inizierà la prossima stagione. Ma ho preso la decisione di non smettere al termine di quella in corso – e attualmente sospesa – a prescindere dal momento in cui si concluderà. Farò l’arbitro per almeno un altro anno, forse anche per due. Che sia a livello internazionale o meno, ancora non lo so. Questo dipenderà da World Rugby, dal fatto che mi vogliono ancora. Speriamo di sì.

Ma continuerò almeno a livello nazionale ed europeo – il che pone fine all’incertezza nella mia mente – e se arbitro bene in quei giochi, si spera che i test seguiranno. Con l’incertezza che circonda lo sport ora come ora, sarebbe stato molto strano dire basta. E sebbene non sia l’unica ragione per cui voglio continuare, devo ammettere che nel profondo della mia mente, questo ha avuto una sua importanza”, ha scritto nel suo consueto editoriale sul giornale gallese.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Ellis Genge: “I diamanti grezzi sono nelle aree svantaggiate”

Il pilone dei Bristol Bears critico sul sistema di identificazione dei talenti nel rugby inglese

11 Aprile 2024 Rugby Mondiale
item-thumbnail

I dubbi di Rob Baxter sul mondiale per club

Il Director Of Rugby di Exeter ha evidenziato delle perplessità sul nuovo torneo fra Emisfero Nord e Sud

11 Aprile 2024 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Jacob Umaga: “Vorrei indossare la maglia delle Samoa”

Il trequarti del Benetton vuole seguire le orme di suo padre in Nazionale

11 Aprile 2024 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Louis Rees-Zammit: “Mai fatto nulla di così duro come il ritiro pre-Mondiale col Galles”

Il gallese non rimpiange i massacranti ritiri con Warren Gatland: "Il football americano mi si addice di più, ecco perché"

11 Aprile 2024 Rugby Mondiale
item-thumbnail

World Rugby: in fase sperimentale una palla più piccola per il gioco femminile

Lo studio è partito dal Women's Six Nations Festival U18, da poco concluso in Galles

10 Aprile 2024 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Offese online agli arbitri: ecco la prima condanna e il plauso di World Rugby

La federazione mondiale ha accolto positivamente l'intervento delle autorità a contrasto degli abusi via web

9 Aprile 2024 Rugby Mondiale