Top14 e Pro D2: arriva la prima decisione sul futuro

Se non si tornerà in campo, nella prossima stagione tutti ripartiranno da zero senza ripercussioni in classifica

Sergio Parisse - AFP

Sergio Parisse – AFP

Non si arrestano in Francia le notizie riguardo al futuro dei due massimi campionati ovali, il Top14 e il Pro D2, sospesi a causa dell’emergenza sanitaria in corso e ancora non definiti nel loro futuro. Sono state pensate diverse soluzioni, compreso l’allargamento del prossimo Top14 con le due squadre prime nella seconda lega (il Colomiers di Gori e il Perpignan con 77 e 76 punti rispettivamente), ma intanto nella serata di mercoledì è stata accordata la prima certezza: qualora la stagione 2019/20 venisse cancellata, nella prossima tutte le formazioni ripartirebbero da zero. Questo perché una delle ipotesi che stavano prendendo piede era quella di dare alle squadre attualmente al comando delle due classifiche dei bonus di punti, mettendo invece le altre in situazione di handicap.

Come riportato da Midi Olympique, nella serata di mercoledì i trenta presidenti delle squadre di Top14 e Pro D2 si sono riuniti in video-conferenza con Paul Goze, presidente della lega dei club francesi, e hanno deciso che se non si giocherà più per questa stagione non ci saranno ripercussioni sulla prossima. Così facendo, se davvero le due leghe professionistiche francesi non tornassero in campo, la loro annata verrà considerata nulla come successo in Italia. Non ci saranno assegnazioni di titoli ne vantaggi in vista dei prossimi campionati. Ricordiamo che, come detto dallo stesso Goze, il 18 luglio viene considerato come il termine ultimo entro il quale chiudere il 2019/20.

Resta ora da capire che tipo di decisione verrà presa riguardo al futuro del Top14 e del ProD2, un verdetto che verosimilmente arriverà nelle prossime settimane.

E’ attivo il canale Telegram di OnRugby. Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle nostre news.

onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Maxi-squalifica per il capitano di Perpignan dopo la testata a Danty

Mathieu Acebes tornerà in campo direttamente alla fine di marzo, ma la sospensione avrebbe potuto essere ancora più ampia senza alcuni fattori mitigan...

12 Gennaio 2023 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Federico Mori giocherà a Bayonne dalla prossima stagione

Il trequarti italiano ha firmato un contratto triennale che entrerà in vigore dalla prossima estate

6 Gennaio 2023 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Siya Kolisi giocherà in Francia dopo la Coppa del Mondo 2023

Il capitano del Sudafrica ha risolto anticipatamente il contratto con gli Sharks, e passerà al Racing 92

3 Gennaio 2023 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top 14: il Bayonne continua a superare le aspettative

Dopo aver battuto Tolone in casa, i neopromossi sono quinti in classifica, davanti a tante big

2 Gennaio 2023 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Paolo Garbisi esce dopo 23′ per infortunio in Bordeaux-Montpellier

L'apertura azzurra ha messo male il piede durante un placcaggio, ed è stato costretto ad abbandonare il campo (ma sulle sue gambe)

31 Dicembre 2022 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top 14: Damian Penaud cambia casacca, la prossima stagione sarà a Bordeaux

Lascia il Clermont una delle stelle del rugby francese, la squadra dov'è cresciuto e dov'è diventato uno dei trequarti ala più forti del mondo

28 Dicembre 2022 Emisfero Nord / Top 14