Sei Nazioni: in UK si va verso la trasmissione del torneo sulla tv a pagamento

A partire dall’edizione del 2022

Sei Nazioni 2020 diretta tv e streaming del torneo

Lo scenario di un Sei Nazioni trasmesso sulla tv a pagamento – a partire dal 2022, ed almeno per tre stagioni – si fa sempre più concreto nel Regno Unito.

Anche se, a più riprese nelle scorse settimane, l’amministratore delegato del torneo Benjamin Morel ha fatto sapere che una decisione non è ancora stata presa, di fronte ad un’offerta di un certo tipo (Rugby Paper ha ipotizzato un esborso di 300 milioni di sterline, da parte di Sky, per assicurarsi il rinnovato pacchetto di diritti ovali) non solo non è possibile escludere la soluzione della tv a pagamento, ma, anzi, dopo che ieri il governo britannico ha deciso di mantenere l’evento del Sei Nazioni nella categoria B (quindi senza l’obbligatorietà assoluta di una trasmissione in chiaro), la pay tv diventa ipotesi più che probabile, anche secondo i principali media del Regno Unito.

Attualmente, i diritti tv del torneo – con scadenza 2021 – in UK, appartengono a ITV e BBC (unitesi per riuscire a competere con i colossi pay), con le partite trasmesse integralmente in chiaro. Il nuovo bando, tuttavia, non consente la possibilità di formalizzare offerte “condivise”, con Sky (che in Inghilterra ha già trasmesso le gare casalinghe della nazionale di casa dal ’97 al ’02), dunque, che appare sempre più come la grande favorita in questa corsa.

E’ attivo il canale Telegram di OnRugby. Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle nostre news.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Il Sei Nazioni non si tocca, parola del CEO dell’Irlanda

"Dobbiamo preservare ciò che abbiamo. Niente miglioramenti con la Georgia al posto dell'Italia", ha spiegato al Podcast 'Off the Ball'

30 Maggio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Conor O’Shea: “Per poco Danny Care non scoprì i piani per la Fox”

L'ex tecnico azzurro racconta il piccolo, curioso retroscena che coinvolge Ugo Monye e un barbiere di Londra

26 Maggio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Scozia: John Jeffrey nuovo presidente federale

Lo Squalo Bianco nominato per il momento ad interim. Intanto Dave Rennie lascia Glasgow con un mese di anticipo

26 Maggio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni: il XV ideale scelto da Andrea Masi

L'ex giocatore azzurro ha composto la sua formazione, dove non mancano alcuni compagni di squadra

25 Maggio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Il board del Sei Nazioni prende posizione sulla possibilità di un “4 Nazioni” senza Italia e Francia in autunno

Definite "inaccurate speculazioni" le voci giornalistiche circolate nelle scorse ore in UK

18 Maggio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Scozia: Ruaridh Jackson si ritira

Il trequarti dice basta a 32 anni, al termine di una carriera da 33 caps

18 Maggio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni