Rugbymercato: Billy e Mako Vunipola, un futuro nel Super Rugby?

I fratelli che giocano nei Saracens e nell’Inghilterra sarebbero rincorsi da numerose sirene provenienti dall’Emisfero Sud

Ph. Sebastiano Pessina

I fratelli Billy e Mako Vunipola, dal 2021, nel Super Rugby. E’ questa l’indiscrezione di mercato clamorosa che rimbalza da più parti nel mondo di Ovalia, che vedrebbe i fratelli attualmente in forza ai Saracens – rispettivamente con 50 e 57 caps a testa per l’Inghilterra – trasferirsi nell’Emisfero Sud.

Dal punto di vista contrattuale, dopo i noti fatti finanziari successi al club inglese, i due a fine anno sarebbero liberi di accordarsi con chi preferiscono e l’idea di andare a giocare nelle franchigie di Australia, Nuova Zelanda o Sudafrica pare stimolare entrambi e non poco.

Un indizio dalla Nuova Zelanda
Negli scorsi giorni il capo del rugby professionistico neozelandese Chris Lendrum ha dichiarato: “E’ possibile che nei prossimi anni arrivino nelle nostre franchigie giocatori di alto profilo”. Un’affermazione di certo non passata inosservata, che potrebbe ricondurre proprio al terza linea e al pilone.

La carriera internazionale
E’ chiaro che cambiare emisfero porterebbe i due ad accantonare la carriera internazionale con l’Inghilterra, anche se in passato Eddie Jones ha dimostrato che in caso di necessità ogni giocatore (Brad Shields, ad esempio) può essere sempre selezionato. E poi in tanti ora aspettano di capire come si svilupperà il caso Itoje, anche se lì si parla di un’avventura continentale in Francia nel Top14: certamente più vicino e con un calendario più omogeneo.

La gestione di Gatland per i British & Irish Lions
Essendo nel terreno delle ipotesi di mercato, in questo momento, nessuno può sbottonarsi più di tanto; neppure quel Warren Gatland che mentre allena i Chiefs nel Super Rugby sta iniziando a pensare alla lista per i suoi British & Irish Lions nel tour 2021 da disputarsi contro il Sudafrica. Ma i due potrebbero farne parte? Billy, anche a causa dei suoi infortuni, non ha mai totalizzato alcuna presenza con la selezione d’Oltremanica mentre Mako ne può contare sei. La decisione spetterà all’ex coach del Galles e al suo staff.

E’ attivo il canale Telegram di OnRugby. Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle nostre news.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Super Rugby Aotearoa: il “Golden Point” per evitare i pareggi?

In Nuova Zelanda si sta ragionando sulla possibilità di introdurre una nuova norma nel torneo inedito alle porte

27 Maggio 2020 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Australia: Izack Rodda rifiuta il taglio dello stipendio, i Reds lo fermano

Medesima situazione anche per Isaac Lucas and Harry Hockings, giovani promesse della franchigia

19 Maggio 2020 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Beauden Barrett è più in forma che mai, a 7 mesi dall’ultima partita giocata

In allenamento, il fuoriclasse dei Blues ha riscritto alcuni record del team di Auckland

18 Maggio 2020 Foto e video
item-thumbnail

Cosa sta succedendo in Sudafrica?

Du Toit, Marx ed altri elementi di rilievo potrebbero presto lasciare il paese

17 Maggio 2020 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Stranezze ovali: Ofa Tu’ungafasi e la sua particolare “Macchina per la mischia”

Il pilone degli All Blacks ha dato sfogo a tutta la sua immaginazione per continuare ad allenarsi

14 Maggio 2020 Foto e video
item-thumbnail

All Blacks: ora è ufficiale, Milner-Skudder è tornato. Giocherà con gli Highlanders

Insieme a lui potrebbe esserci ancora Ben Smith a far parte del roster della franchigia di Dunedin

13 Maggio 2020 Emisfero Sud / Super Rugby