Paul Thorburn e quel calcio da 70 yard nel 5 Nazioni 1986

Durante Galles-Scozia di 24 anni fa, l’estremo gallese mise a segno un incredibile piazzato dalla propria linea dei 10 metri

ph. Sebastiano Pessina

Nelle ultime settimane si è tanto discusso sull’abilità dei calciatori di riuscire a segnare anche da lunghissime distanze. Il missile di Jordie Barret da 63 metri nel Super Rugby ha riportato alla memoria quanto fece Pierre Villepreux in Nuova Zelanda-Francia del 1968, segnando da un metro in più. La stessa impresa, anzi con qualche centimetro ulteriore, è stata messa a segno l’1 febbraio 1986 da Paul Thorbourn in Galles-Scozia. L’estremo dei Dragoni mise a segno sei calci (cinque piazzati e una trasformazione), decisivi nel 22-15 finale, ma è uno in particolare quello passato alla storia.

Con la partita sul 16-15, i padroni di casa ricevono un restart nella propria metà campo e vanno a liberare il pallone, con l’arbitro che fischia un placcaggio in ritardo. La palla cade praticamente sulla linea dei 10 metri, e la decisione gallese lascia tutti stupiti: andare verso i pali. Un calcio difficilissimo, anche perché molto spostato sulla sinistra. Il 24enne Thorbourn, che all’epoca giocava con Neath, non ci pensa e spara da una distanza che è stata misurata essere di 70 yards e 8 pollici e mezzo (pari a 64,20 metri). L’ovale si alza, sembra dover finire sul palo, ma all’ultimo si sposta quanto basta per regalare la storia al suo autore. Ecco le immagini di quella storica impresa:

Come detto i dragoni vinsero quella partita, e chiusero l’allora 5 Nazioni al terzo posto dietro Francia e Scozia. Domani è in programma proprio Galles-Scozia, qualcuno sarà abbastanza coraggioso da tentare di battere quest’impresa?

E’ attivo il canale Telegram di OnRugby. Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle nostre news.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Video: benvenuti al Gavin Henson show

Le migliori giocate del talento gallese condensate in pochi minuti

29 Marzo 2020 Foto e video
item-thumbnail

Sam Warburton: quando la leggenda corre in terza linea

Il gallese è un vero e proprio simbolo recente del gioco, nonostante una carriera finita troppo presto a causa degli infortuni

28 Marzo 2020 Foto e video
item-thumbnail

Leggende ovali: le migliori azioni di Paul O’Connell

Munster, Irlanda, Lions: la straordinaria carriera del seconda linea

26 Marzo 2020 Foto e video
item-thumbnail

Passaggi folli, passaggi pazzi, passaggi belli

Una compilation di assist visionari dai migliori giocatori del globo

25 Marzo 2020 Foto e video
item-thumbnail

Drop e penalty che ti lasceranno a bocca aperta

Quando i tre punti arrivano da lontano. Da molto lontano

25 Marzo 2020 Foto e video
item-thumbnail

Placcaggi: i placcaggi iconici della storia recente del rugby

Dai campionati domestici alla scena internazionale: quando il gesto sa esaltare chi lo compie e il pubblico allo stadio o in tv

24 Marzo 2020 Foto e video