Blaine Scully: si ritira il capitano degli USA

Dopo il mondiale in Giappone, la sua terza RWC, arriva l’ufficialità dell’addio di uno dei protagonisti del rugby statunitense: con lui mai così in alto

Blaine Scully

Blaine Scully – ph. S. Pessina

Blaine Scully, 32 anni e fino alla fine della Rugby World Cup capitano della nazionale statunitense, ha ufficialmente annunciato il suo ritiro dal rugby giocato.

Il trequarti ala, ex Leicester Tigers e Cardiff Blues, vanta 54 caps con la maglia degli USA, di cui 23 da capitano. Ha iniziato la sua carriera nel 2009 con la nazionale di rugby a sette. Reclutato dalle tigri inglesi nel 2013, Scully ha giocato due stagione a Leicester prima di trasferirsi a Cardiff, dove è diventato un simbolo dei Blues. Fra il 2015 e il 2019 è stato un personaggio molto rilevante nello spogliatoio dei gallesi, con cui ha conquistato la Challenge Cup nel 2018.

Con la nazionale statunitense ha raggiunto il dodicesimo posto nel ranking mondiale, il gradino più alto mai raggiunto dagli Eagles nella storia. Ha partecipato a tre edizioni della Rugby World Cup: 2011, 2015 e 2019. Dopo l’ultimo mondiale, Scully aveva lasciato i Blues ma non aveva firmato per nessun altro club.

“Dopo tre World Cups, 54 caps e infiniti ricordi nel vestire il rosso, il bianco e il blu in città che vanno da Sacramento a Tokyo, sono orgoglioso di ciò che ho fatto – ha scritto Scully sui suoi account social – Ma come ha detto il grande Bill Russell ‘giochi fino al momento in cui non ci sono più partite rimaste nella tua maglia’. Ed è il mio turno di restituirla.”

E’ attivo il canale Telegram di OnRugby. Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle nostre news.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

OnRugby Relive: Inghilterra v Galles, Rugby World Cup 2015

A Twickenham il delitto perfetto ad opera di Dan Biggar e soci, commento speciale di Tom Shanklin e David Flatman

29 Maggio 2020 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2015
item-thumbnail

Bernard Laporte: “Contiamo di avere il pubblico a settembre”

Il Presidente della FFR ha parlato di armonizzazione dei calendari citando le parole di Richie McCaw

29 Maggio 2020 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Il Mundialito 2021 è già stato smentito: si pensa a Francia 2023

L'obiettivo è focalizzarsi sulla definizione del nuovo calendario globale

28 Maggio 2020 Rugby Mondiale
item-thumbnail

“Gli All Blacks avvelenati nel ’95? Assolutamente non è vero!”

L'allora CEO dei sudafricani dice la sua su uno dei più grandi misteri di ovalia, accaduto prima della finalissima

28 Maggio 2020 Rugby Mondiale
item-thumbnail

25 anni fa, l’esordio straordinario di Lomu in Coppa del Mondo

Il fuoriclasse in nero fece parecchio male all'Irlanda

27 Maggio 2020 Rugby Mondiale / Rugby World Cup
item-thumbnail

Mundialito ad inviti nel 2021: una nuova fantasiosa proposta dall’Inghilterra

Un torneo in stile Rugby World Cup, per raccogliere fondi utili per combattere la crisi economica

27 Maggio 2020 Rugby Mondiale