Coronavirus e rugby: il Top12 verso una ripartenza con parecchie porte chiuse

I club del Top12 dovrebbero tornare in campo domenica. UPDATE: fissate le date dei possibili recuperi, chi vince lo Scudetto va in Challenge Cup

fir rugby

ph. Sebastiano Pessina

Si è svolta ieri a Bologna una riunione tra la FIR e i rappresentanti delle formazioni del massimo campionato italiano, incontro destinato a fare il punto della situazione vista la situazione del coronavirus in Italia. Al momento, in attesa comunque di possibili modifiche e decreti governativi, la situazione prevede di giocare a porte chiuse nelle regioni del Nord Italia inserite nella “zona gialla”, cioè Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna, lasciando aperte le due gare in programma in città come Roma e Firenze.

Leggi anche: Le ultime disposizioni della FIR sul rugby italiano

Il prossimo turno del Peroni Top12, il quattordicesimo, prevederebbe dunque la disputa di San Donà-Calvisano, Rovigo-Colorno, Viadana-Mogliano e Lyons-Padova a porte chiuse, mentre Lazio-Fiamme Oro e Medicei-Valorugby sarebbero giocati con il pubblico sugli spalti. Tutti questi incontri saranno regolarmente trasmessi in diretta sulla pagina Facebook della Federazione Italiana Rugby” e su OnRugby.it, come sempre.
Il comunicato ufficiale della Federazione potrà arrivare solo dopo le indicazioni che emergeranno dalla riunione di governo in atto in queste ore a Roma e che potrebbe portare a “evitare per 30 giorni manifestazioni, anche quelle sportive, che comportino l’affollamento di persone e il non rispetto della distanza di sicurezza di almeno un metro.” come suggerito dal Comitato tecnico scientifico voluto dal premier Giuseppe Conte.

AGGIORNAMENTO: La FIR, assieme alle società del Peroni Top12, ha inoltre definito le linee guida da adottare nel caso del protrarsi delle misure di contenimento alle prossime settimane:

– se le misure di contenimento fossero protratte fino al 15 marzo: rinvio della quindicesima giornata al 16/17 maggio, data originariamente destinata al turno di sosta tra la conclusione della regular season e il turno d’andata delle semifinali

– se le misure di contenimento fossero protratte fino al 22 marzo: definizione di un turno infrasettimanale per il recupero della sedicesima giornata

– se le misure di contenimento fossero protratte fino al 29 marzo: nuovo incontro tra FIR e Società per valutare come muoversi e inserire in calendario le giornate da recuperare

Leggi anche: Tutti gli higlights del dodicesimo turno, l’ultimo disputato

Inoltre nella riunione di Bologna è emersa un’importante novità: il Presidente FIR Alfredo Gavazzi, d’accordo con EPCR, l’ente organizzatore delle Coppe Europee, ha annunciato che la squadra che vincerà il Campionato italiano 2020 parteciperà alla prossima Challenge Cup.

E’ attivo il canale Telegram di OnRugby. Iscriviti per esere sempre aggiornato sulle nostre news.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Zambelli sullo stop al Top12: “Decisione grave che non condivido”

Lo sfogo del Presidente della Rugby Rovigo che definisce prematura la chiusura anticipata della stagione

27 Marzo 2020 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Top12: la stagione probabilmente si chiude qui e lo scudetto non verrà assegnato

Ecco quanto emerso dal Consiglio Federale tenutosi oggi in videoconferenza

26 Marzo 2020 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Rovigo e Viadana, il Top 12 in sostegno alle proprie comunità

I Bersaglieri rossoblu imbustano mascherine, i gialloneri smistano le telefonate e portano spesa e medicinali agli anziani

25 Marzo 2020 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Top12, Valorugby: ingaggiato il seconda linea argentino Geronimo Alfredo Albertario

Gli emiliani rinforzano il pacchetto degli avanti con l'ex Valsugana

28 Febbraio 2020 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Calvisano: è Gianluca Guidi il dopo-Brunello?

Probabile ritorno sulla panchina giallonera per l'attuale allenatore delle Fiamme Oro, ex proprio di Calvisano oltre che delle Zebre

27 Febbraio 2020 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Top12, Rovigo: da Bayonne arriva Maile Mamao

I Bersaglieri rinforzano la linea dei trequarti con il centro tongano

25 Febbraio 2020 Campionati Italiani / TOP12