Sei Nazioni 2020: Irlanda-Italia sotto osservazione

La situazione coronavirus in Italia costringe a tenere un occhio al prossimo 7 marzo, quando gli azzurri dovrebbero andare a Dublino

Ph. Sebastiano Pessina

L’attenzione sul coronavirus passa dal rugby italiano a quello europeo: il Board del 6 Nazioni sta infatti monitorando la situazione nel Belpaese in vista della sfida tra Irlanda e Italia, prevista a Dublino il prossimo 7 marzo e valida per la quarta giornata del Torneo. Ovviamente oltre alla Nazionale maggiore, anche l’Under 20 e le ragazze dell’Italdonne saranno in trasferta sull’isola in quel fine settimana, dunque si vuole essere sicuri di fare la scelta giusta.

Lo sappiamo, in Italia sono già stati sospesi tutti i campionati fino al 1 marzo compreso, e sono state anche rinviate le due partite di Pro14 previste a Parma e Treviso questo fine settimana, dunque bisognerà capire come muoversi. Parlando con RTE, la televisione irlandese che trasmette le partite di Sexton e compagni, una fonte ha detto che “Il 6 Nazioni sta monitorando la situazione in maniera approfondita, ed è in contatto con la FIR e tutte le altre federazioni, oltre che le autorità sanitarie”. Anche il Ministro della salute irlandese Simon Harris si è espresso: “Occorrerà prendere una decisione importante, è innegabile che queste partite con l’Italia debbano essere monitorate. La situazione è in evoluzione, dunque ora è impossibile dire come ci si muoverà”.

E’ attivo il canale Telegram di OnRugby. Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle nostre news.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Matteo Minozzi ha rinnovato il contratto con i Wasps

L'estremo azzurro lega il suo futuro a 'lungo termine' al club di Coventry

14 Luglio 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Manuel Zuliani, Benetton: “Opportunità affascinante. Devo migliorare su skills ed esplosività”

Il giovane flanker dei leoni ha parlato a BEN TV delle prime settimane in Ghirada e dei suoi obiettivi a breve termine

14 Luglio 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Zebre Rugby: 8 giocatori lasciano ufficialmente il club ducale

Addio ad alcuni pilastri della storia multicolor

14 Luglio 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Diversi rinnovi a Mogliano ed altri spunti dal mercato di Top12

Movimenti interessanti nel massimo torneo italiano

14 Luglio 2020 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

George Biagi si è ritirato

Il seconda linea ha deciso di appendere gli scarpini al chiodo dopo una lunga e brillante carriera

14 Luglio 2020 Pro 14 / Zebre Rugby