Sei Nazioni 2020: Irlanda-Italia sotto osservazione

La situazione coronavirus in Italia costringe a tenere un occhio al prossimo 7 marzo, quando gli azzurri dovrebbero andare a Dublino

Ph. Sebastiano Pessina

L’attenzione sul coronavirus passa dal rugby italiano a quello europeo: il Board del 6 Nazioni sta infatti monitorando la situazione nel Belpaese in vista della sfida tra Irlanda e Italia, prevista a Dublino il prossimo 7 marzo e valida per la quarta giornata del Torneo. Ovviamente oltre alla Nazionale maggiore, anche l’Under 20 e le ragazze dell’Italdonne saranno in trasferta sull’isola in quel fine settimana, dunque si vuole essere sicuri di fare la scelta giusta.

Lo sappiamo, in Italia sono già stati sospesi tutti i campionati fino al 1 marzo compreso, e sono state anche rinviate le due partite di Pro14 previste a Parma e Treviso questo fine settimana, dunque bisognerà capire come muoversi. Parlando con RTE, la televisione irlandese che trasmette le partite di Sexton e compagni, una fonte ha detto che “Il 6 Nazioni sta monitorando la situazione in maniera approfondita, ed è in contatto con la FIR e tutte le altre federazioni, oltre che le autorità sanitarie”. Anche il Ministro della salute irlandese Simon Harris si è espresso: “Occorrerà prendere una decisione importante, è innegabile che queste partite con l’Italia debbano essere monitorate. La situazione è in evoluzione, dunque ora è impossibile dire come ci si muoverà”.

E’ attivo il canale Telegram di OnRugby. Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle nostre news.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Marco Zanon verso le Summer Series: “Un privilegio giocare con l’Italia. Esperienza in Top 14 decisiva”

Terminata la stagione col Benetton e il primo raduno con la Nazionale, il centro guarda alle sfide con Samoa, Tonga e Giappone

item-thumbnail

Summer Series: i convocati della Francia per il tour sudamericano

Selezione decisa da coach Galthié ancor più larga e ricca di novità rispetto alla precedente

item-thumbnail

Serie A Elite: a Mogliano un altro ex Nazionale azzurro

Continua in grande stile la campagna acquisti del club biancoblu per la prossima stagione

23 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Test Match: i Barbarians battono le Fiji 45-32

A Twickenham la selezioni a inviti segna sette mete contro le quattro degli isolani

item-thumbnail

Michael Cheika in corsa per una panchina in Premiership

L'ex allenatore di Wallabies e Pumas potrebbe trasferirsi in Inghilterra nella prossima stagione

23 Giugno 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Italia, Marco Riccioni: “Tornare in Abruzzo e in Italia è sempre bello”

Dopo l'allenamento allo stadio Fattori di L'Aquila, il pilone teramano ha parlato del suo legame con le sue origini

23 Giugno 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale