Sei Nazioni 2020, Inghilterra: il XV per l’Irlanda

Torna Manu Tuilagi dopo l’infortunio: subito in campo dal primo minuto. Trequarti rivoluzionati

ph. Sebastiano Pessina

Ufficiale la formazione dell’Inghilterra che attende a Twickenham l’Irlanda. Eddie Jones cambia la squadra e si affida soprattutto all’esperienza.

Elliot Daly torna a giocare estremo, con George Furbank che dopo aver giocato le sue prime due gare in carriera con la maglia della nazionale finisce fuori squadra.

La sorpresa è alle ali, dove insieme a Jonny May si piazza anche Jonathan Joseph, di professione centro. Manu Tuilagi, rientrato dall’infortunio, si prende invece il posto di numero 13.

Ben Youngs torna a giocare titolare per vincere il suo cap numero 98, e orchestrerà un pacchetto di mischia dove l’unico cambiamento è il ritorno di Courtney Lawes in terza linea, come nella prima giornata a Parigi. In panchina ci sono sei avanti, fra cui due seconde linee: Charlie Ewels e Joe Launchbury.

In prima linea è Joe Marler a prendere il posto dell’assente Mako Vunipola, con Genge ancora in panchina.

Leggi anche: Sei Nazioni 2020: il XV dell’Irlanda per lo scontro con l’Inghilterra

Inghilterra

15 Elliot Daly (Saracens, 41 caps)
14 Jonny May (Leicester Tigers, 54 caps)
13 Manu Tuilagi (Leicester Tigers, 41 caps)
12 Owen Farrell (Saracens, 81 caps) C
11 Jonathan Joseph (Bath Rugby, 49 caps)
10 George Ford (Leicester Tigers, 67 caps)
9 Ben Youngs (Leicester Tigers, 97 caps)
1 Joe Marler (Harlequins, 69 caps)
2 Jamie George (Saracens, 47 caps)
3 Kyle Sinckler (Harlequins, 33 caps)
4 Maro Itoje (Saracens, 36 caps)
5 George Kruis (Saracens, 43 caps)
6 Courtney Lawes (Northampton Saints, 83 caps)
7 Sam Underhill (Bath Rugby, 17 caps)
8 Tom Curry (Sale Sharks, 21 caps)

A disposizione:
16 Luke Cowan-Dickie (Exeter Chiefs, 22 caps)
17 Ellis Genge (Leicester Tigers, 16 caps)
18 Will Stuart (Bath Rugby, 1 cap)
19 Joe Launchbury (Wasps, 63 caps)
20 Charlie Ewels (Bath Rugby, 13 caps)
21 Ben Earl (Saracens, 1 cap)
22 Willi Heinz (Gloucester Rugby, 11 caps)
23 Henry Slade (Exeter Chiefs, 27 caps)

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Sei Nazioni, Laporte: “CVC acquisirà il 14,5% del Torneo”

Il vicepresidente di World Rugby ha reso nota l'operazione durante l'assemblea generale della federazione francese

item-thumbnail

Il Sei Nazioni non si tocca, parola del CEO dell’Irlanda

"Dobbiamo preservare ciò che abbiamo. Niente miglioramenti con la Georgia al posto dell'Italia", ha spiegato al Podcast 'Off the Ball'

30 Maggio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Conor O’Shea: “Per poco Danny Care non scoprì i piani per la Fox”

L'ex tecnico azzurro racconta il piccolo, curioso retroscena che coinvolge Ugo Monye e un barbiere di Londra

26 Maggio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Scozia: John Jeffrey nuovo presidente federale

Lo Squalo Bianco nominato per il momento ad interim. Intanto Dave Rennie lascia Glasgow con un mese di anticipo

26 Maggio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni: il XV ideale scelto da Andrea Masi

L'ex giocatore azzurro ha composto la sua formazione, dove non mancano alcuni compagni di squadra

25 Maggio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni