Fiji: Vern Cotter sarà il nuovo allenatore della nazionale

Il coach neozelandese allenerà gli isolani dal prossimo luglio

ph. Sebastiano Pessina

Dal mercato degli allenatori ovali arriva una sorpresa: Vern Cotter infatti sarà il prossimo commissario tecnico delle Fiji sostituendo sulla panchina oceanica l’uscente John McKee. Una notizia inattesa, ma che sta già mettendo l’acquolina in bocca agli appassionati ovali curiosi di vedere il coach neozelandese tornare a guidare una compagine internazionale, dopo la positiva esperienza con la Scozia chiusasi due stagioni fa (2014-2017, con il 53% di vittorie), lavorando in particolare con i giocatori isolani.

Top14, Montpellier: Vern Cotter ai saluti, al suo posto arriverà Philippe Saint-Andre

Il contratto andrà in essere dal prossimo luglio, momento in cui Cotter lascerà di fatto il suo incarico a Montpellier (venendo sostituito nei panni di DoR da Philippe Saint-Andre, ndr), protraendosi sino alla Rugby World Cup 2023: ” Siamo contenti di di dare il benvenuto a Vern – ha affermato il presidente della Federazione Fijiana Francis Kean – ci ha colpiti fin da subito presentando un piano completo e dettagliato per portare la nazionale su nuovi standard nei prossimi anni. Pensiamo possa essere la persona migliore per alzare il nostro livello e portarci ad essere protagonisti sulla scena planetaria”.

“Sono entusiasta di questa opportunità – ha affermato l’allenatore dal canto suo – e della possibilità di poter lavorare allo sviluppo del rugby fijiano. In questi anni si è fatta molta strada, ma tanta ce n’è ancora da fare: non vedo l’ora di entrare in contatto con i giocatori e con il loro talento”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

In Nuova Zelanda temono di aver regalato all’Irlanda un altro potenziale titolare internazionale

James Lowe, Gibson-Park e Bundee Aki: ora c'è lo spettro di un nuovo errore

item-thumbnail

Test Match Summer Series 2024: due partite verranno dirette da arbitri italiani

Una partita a fine giugno e una a metà luglio. Ci sono anche designazioni da assistenti

item-thumbnail

I primi convocati dell’Inghilterra per il raduno di preparazione ai Test Match estivi

Sette esordienti per Steve Borthwick, privo degli atleti impegnati nelle semifinali di Premiership

item-thumbnail

Springboks e All Blacks: l’idea di due tour completi fra Sudafrica e Nuova Zelanda

Le nazionali più titolate del mondo stanno cercando un accordo per il futuro

item-thumbnail

Test Match estivi: l’Inghilterra perde una pedina importante per il tour in Giappone e Nuova Zelanda

Steve Borthwick affronterà gli impegni di giugno e luglio con alcune assenze di rilievo

item-thumbnail

Gatland ha rivelato che c’è “una porta aperta per il ritorno di George North in Nazionale”

Il tecnico ha detto che valuterà le condizioni della leggenda gallese, che potrebbe concedersi un'altra "Last Dance" dopo il finale deludente di Cardi...