Premiership: perdono Exeter e Northampton, classifica che si accorcia

Nono turno ricco di sorprese nel massimo campionato inglese. Titolare Minozzi nella vittoria dei Wasps, entra dalla panchina Polledri per Gloucester battuto a Bristol

ph. Ettore Griffoni 

Va in archivio la nona giornata di Premiership, un turno che ha riservato tante sorprese e colpi di scena. Le prime due in classifica sono infatti state sconfitte tra le mura amiche, con Exter battuta da Sale per 22 a 19 e Northampton piegata dai London Irish 20 a 16. Importante successo esterno per i Wasps che espugnano il Sixways di Worcester con Minozzi titolare, mentre Gloucester cade 34 a 16 a Bristol con Polledri e Braley impiegati dalla panchina negli ultimi minuti. Infine, da sottolineare il netto successo degli Harlequins che battono 41 a 14 dei Saracens ormai destinati alla retrocessione per i noti fatti legati al salary cap.

Leggi anche La classifica di Premiership dopo nove giornate

80 – I minuti in campo di Matteo Minozzi nella vittoria fatta registrare a Worcester dai suoi Wasps. Successo arrivato nel finale con la meta di Robson, con le vespe che grazie alle marcature di Gopperth, Willis e Kibirige fanno bottino pieno e si portano via 5 punti. Per l’estremo azzurro 62 minuti di gioco dopo essere partito da titolare, con 61 metri guadagnati e 2 placcaggi a segno su 2 tentati.

58 – Il momento nel quale Jake Polledri è entrato in campo a Bristol in un match che i Bears stavano già facendo loro contro Gloucester. 34 a 16 il finale e 0 punti in tabella per le cherries, che rimangono comunque al quarto posto. Per il terza linea 34 metri guadagnati con 3 cariche e 4 placcaggi effettuati. Da segnalare anche l’ingresso di Callum Braley, che ha disputato gli ultimi 16 minuti di gara subentrando al posto di Joe Simpson.

2011 – L’anno nel quale Kyle Sinclair ha iniziato a giocare in prima squadra con gli Harlequins. È stato appena annunciato che il pilone dell’Inghilterra e dei Lions dalla prossima stagione sarà per due anni un giocatore di Bristol. Un colpaccio assoluto dei Bears, che continuano a mettere sempre più talento a disposizione per Pat Lam

41 – I punti segnati dagli Harlequins in un match completamente dominato sui Saracens. Rossoneri con la testa implicata nel caso salary cap, che li ha condannati alla retrocessione, e un XV di partenza lontano dall’essere quello titolare. Interessante la presenza con la maglia numero 10 di Manu Vunipola, classe 2000, cugino di Billy e Mako. Nato in Nuova Zelanda, rugbysticamente è qualificato per l’Inghilterra.

31 – I minuti che i Saints hanno giocato in 14 uomini contro i London Irish dopo l’espulsione di Ratuniyarawa. Grande rimonta degli exiles che piazzano un parziale di 12 a 3 e si prendono il successo espugnando il Franklin’s Garden per 20 a 16.

3 – Il posto dei Sale Sharks in classifica dopo la clamorosa vittoria in casa di Exeter. Gli squali segnano tutti i loro punti nel primo tempo, riuscendo a resistere alla furiosa rimonta dei padroni di casa che riescono solamente a marcare due mete senza però agganciare i rivali.

Per essere sempre aggiornato sulle news di Onrugby iscriviti al nostro canale  Telegram

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Premiership: Manu Tuilagi pronto a lasciare i Leicester Tigers

Il centro, insieme ad altri 4 compagni, non ha rinnovato il contratto entro la data stabilita dal club. Senza di lui, sarebbe la prima volta in 20 ann...

1 Luglio 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Gloucester: il caso George Skivington

Annunciato come nuovo head coach, il tecnico è al centro di una querelle tra la sua nuova squadra e la precedente

28 Giugno 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premierhsip: Gloucester ha fatto registrare 10 movimenti di rugbymercato

Porte girevoli nel club inglese. Ufficiali diversi addii, anche se non mancano i rinnovi

26 Giugno 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

I Leicester Tigers hanno messo sotto contratto Harry Potter

Un duttile trequarti si aggiunge alla rosa del club inglese

24 Giugno 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

I Saracens ingaggiano un secondo internazionale

Non solo uscite per i Campioni d'Europa, che starebbero per convincere Itoje a restare anche in cadetteria

23 Giugno 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: ufficializzata la riduzione del salary cap, ma i giocatori non ci stanno

Nei prossimi anni, il tetto salariale sarà ridotto in modo consistente

11 Giugno 2020 Emisfero Nord / Premiership